Mercoledì 26 Giugno 2019

Giardini di Natale a Faenza, l'albero il tema guida per il 2014

Venerdì 27 Giugno 2014 - Faenza

Nei giorni scorsi gli esperti del gruppo di lavoro che da alcuni anni coordina il progetto "Giardini di Natale", manifestazione invernale che, come noto, si sviluppa lungo le vie e piazze faentine del centro storico, si sono incontrati a Villa Orestina, complesso residenziale immerso nel verde del proprio giardino gentilizio ottocentesco di proprietà del Comune di Faenza per volontà testamentaria della benemerita donatrice Alba Ghetti Bubani e, per scelta della stessa, di pertinenza gestionale e operativa dell'Istituto Professionale di Stato per l'Agricoltura e l'Ambiente di Persolino.

Da diversi anni, anche a seguito della notevole affluenza di visitatori e dei loro commenti positivi ai "Giardini di Natale", il Comune di Faenza e il gruppo di lavoro stanno lavorando per ottimizzare - "step by step" - il percorso espositivo di questa vera e propria "micro expo" faentina di arredo urbano verde, indicando agli espositori-allestitori anche il tema specifico di ogni anno.

Se nel 2013 il tema suggerito era stato "Il giardino del principe", in onore della Signoria dei Manfredi, nel 7oo° anniversario della loro presenza a Faenza (1313-2013), il titolo-argomento 2014 è invece "L'albero: il fascino dei simboli". L'albero è stato ed è, nella storia dell'uomo, una immagine-simbolo per eccellenza: della vita e della sua evoluzione, della ricerca di nuove frontiere (ad esempio, l'albero della vedetta nelle caravelle di Cristoforo Colombo), di potestà (l'albero della bandiera), della libertà (anche nella Faenza giacobina) e, per la campagna faentina, dello sviluppo economico, frutto di un lavoro agricolo sempre più specializzato e di qualità.

In tal senso, proprio a Villa Orestina, la prof.ssa Antonella Prencipe, dell'Istituto Professionale "Strocchi" (sezione Grafica pubblicitaria), ha presentato in anteprima le proposte del nuovo marchio grafico per il Servizio Ambiente e Giardini del Comune di Faenza, elaborate dagli studenti di III A e delle III B e C (prof.sse Ferrari e Benini) dello stesso istituto faentino. Tale marchio, con un'apposita variante, sarà utilizzabile per i "Giardini di Natale" 2014. I raffinati elaborati grafici degli studenti saranno sottoposti altresì all'esame valutativo dei faentini (in una specifica mostra allestita nella residenza comunale nel prossimo autunno, in data ancora da stabilire), i quali avranno così modo di apprezzare l'impegno degli autori e l'elevato livello didattico del'istituto.


0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it