Mercoledì 26 Giugno 2019

La clavicembalista faentina Chiara Cattani in concerto in Giappone

Venerdì 27 Giugno 2014 - Faenza

Eseguirà brani del compositore classico Giuseppe Sarti (1729-1802)

Due faentini agli onori della cronaca musicale internazionale. Dal 15 al 17 agosto prossimi, infatti, la clavicembalista manfreda Chiara Cattani sarà ospite di alcuni concerti della stagione estiva del Museo degli strumenti musicali di Hamamatsu (Giappone), durante i quali eseguirà brani musicali tratti dalle opere del grande compositore classico faentino Giuseppe Sarti (1729-1802). Chiara Cattani, clavicembalista, pianista e fortepianista, è docente di clavicembalo, basso continuo e musica da camera per strumenti antichi al conservatorio "E.R. Duni" di Matera, nonché accompagna-trice clavicembalistica delle attività concertistiche del Dipartimento di musica antica del conservatorio "G.B. Martini" di Bologna.

La sua intensa, quanto brillante attività concertistica, l'ha vista protagonista di oltre quattrocento concerti nelle principali città italiane, sia in qualità di solista, che di continuista al cembalo in formazioni da camera e in orchestra. Tra le sue incisioni discografiche spicca la recente opera omnia (sei cd con la casa discografica "Tactus") in prima esecuzione mondiale delle sonate per tastiere storiche, clavicembalo, violino, flauto e basso continuo di Giuseppe Sarti, sul quale ha pubblicato anche il libro "Giuseppe Sarti: cantabilità operistica nelle sonate per clavicembalo e violino".

Il musicista e compositore Giuseppe Sarti (è stato anche maestro di cappella e direttore dei teatri dell'opera di Copenaghen - 1753-1765 - e San Pietroburgo - 1784-1801) ha scritto numerose opere, tra le quali ricordiamo: "Pompeo in Armenia", "Ciro riconosciuto", "Armida e Rinaldo", "Gli inizi del Governo di Oleg", nonché il "Te Deum", composto in onore della zarina Caterina II di Russia dopo la vittoria di Ochakov nella guerra russo-turca (1787-1792), in cui introdusse nella partitura, per la prima volta, gli spari di un cannone vero.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it