Martedì 19 Marzo 2019

A Solarolo una conferenza di Stefano Conti sulla Monetazione in epoca Romana

Domenica 24 Maggio 2015 - Solarolo

Martedì 26 maggio alle 20.45, presso l’Oratorio dell’Annunziata

Il GAS, Gruppo Archeologico Solarolese “Pistrice”, organizza per martedì 26 maggio alle 20.45, presso l’Oratorio dell’Annunziata a Solarolo, la conferenza di Stefano Conti dal titolo “Monetazione Romana, dalla Repubblica all’Impero”. 


L’iniziativa, ad ingresso libero, gode del patrocinio del Comune di Solarolo.

Stefano Conti, lughese, studioso e ricercatore storico-numismatico, collabora con Soprintendenze Archeologiche, Comuni, Studi numismatici e case d’aste. Nel 2006 ha collaborato con la Numismatica Ranieri di Bologna nella realizzazione di ''Monete di Ravenna Antica''; un volume sulle emissioni monetali della zecca di Ravenna dalla sua apertura nel 304 fino alla prima chiusura sotto il regno longobardo di Astolfo. Già da alcuni anni, su invito di Fiorenzo Catalli, del Ministero dei Beni Culturali di Roma nonché Direttore del Monetiere del Museo Archeologico di Firenze, collabora allo studio e alla classificazione delle monete antiche giacenti nel museo e provenienti dalle collezioni della famiglia Medici e da altre donazioni. Attualmente, dopo la sistemazione delle monete Tolemaiche del regno d’Egitto, sta procedendo con le coniazioni del regno Seleucide di Siria e della provincia.

La conferenza di Solarolo sarà un escursus sulle emissioni monetarie dell’antica Roma dalla Repubblica alla riforma monetaria di Augusto. Verrà evidenziato che il sistema monetario Romano, seppure arrivato tardi rispetto a quello del bacino del Mediterraneo, diventerà la moneta unica dell’Impero.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it