Domenica 24 Settembre 2017

Elude il divieto di stare a Faenza passeggiando nei pressi della stazione: denunciato

Martedì 10 Gennaio 2017 - Faenza

Un ulteriore controllo ha portato alla luce numerosi precedenti: il 30enne è stato allontanato dal comune manfredo

Un nomade di 30 anni, senza fissa dimora, è stato denunciato dai piede libero dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Faenza. I quali, ieri sera, lunedì 9 gennaio, durante un servizio preventivo l'hanno notato aggirarsi senza una meta precisa nelle vicinanze della stazione ferroviaria.

Non avendo saputo fornire al momento del controllo informazioni precise sul motivo per il quale si trovasse in zona, il nomade è stato portato in Caserma per ulteriori accertamenti. E in quel contesto i Carabinieri hanno scoperto che sul giovane, oltre a numerosi precedenti, gravava anche un provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Faenza, misura disattesa. Per questo motivo, al termine degli accertamenti, il 30enne senza fissa dimora è stato denucniato all'autorità giudiziaria e poi allontanato dal comune manfredo.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it