Lunedì 24 Luglio 2017

Domani 20 pagine del Corriere della Sera tutte dedicate a Ravenna e sabato "Il Bello dell'Italia"

Giovedì 18 Maggio 2017

Chi andrà domani in edicola per acquistare il Corriere della Sera troverà una bella sopresa: 20 pagine interamente dedicate a Ravenna e al suo territorio. In termine tecnico si chiama dorso speciale del Corriere a diffusione nazionale. L'edizione dedicata alla nostra città esce in concomitanza con la tappa ravennate de Il Bello dell’Italia, l’inchiesta dal vivo del Corriere della Sera che racconta il nostro Paese attraverso la parola chiave della bellezza, nelle sue declinazioni infinite. 

 

Dopo il successo della prima edizione, il tour del Corriere della Sera in giro per le città italiane tocca quest'anno Bari, Palermo, Brescia, Verona Torino e, appunto, Ravenna, sabato 20 maggio, con appuntamenti a Palazzo Rasponi dalle Teste e al Teatro Alighieri.

 

Già dal 28 marzo, ogni martedì il Corriere della Sera sta dedicando una doppia pagina alla narrazione del nostro patrimonio, e la grande inchiesta Il Bello dell’Italia si sviluppa anche sul sito del quotidiano (www.corriere.it/bello-italia). Il concetto di bellezza è messo a fuoco nella sua accezione più ampia: dai tesori artistici e paesaggistici alle tradizioni gastronomiche, dalla sfida della biodiversità alla cura del territorio, dai centri di ricerca alle risorse del futuro e alle storie di sviluppo economico che danno al Paese forza propulsiva e spinta alla crescita.

 

Dice Barbara Stefanelli, vicedirettore vicario del Corriere della Sera: “La nostra ricerca ci fa interpretare il concetto di bellezza nelle sue componenti tradizionali e innovative: arte, paesaggio, musica, accanto a ricerca, rinascita, solidarietà. Siamo abituati a parlare di bellezza italiana legandola al passato. La scommessa di questo progetto, che è sempre più radicato nei territori, è cercare di declinare la nostra eredità naturale e la nostra educazione al bello fissando lo sguardo sul futuro. Parliamo di imprese, di scuole, di laboratori, di botteghe. Di persone che hanno una visione e provano a realizzarla. Il nostro impegno, come giornale, è quello di creare una rete delle reti e di raccontarla attraverso un grande sorprendente percorso nazionale”.

 

Dal 22 aprile è iniziato il viaggio in sei città simbolo, per scoprirne luoghi, personaggi, progetti e visioni, che si concluderà il 27 maggio (con la tappa di Brescia). Un tour che vede coinvolti protagonisti della politica e dell’economia, del turismo, dell’arte, dello spettacolo, del sociale, con un calendario di appuntamenti organizzati attorno a un tema guida.

 

Il tema di Ravenna è: Altri mondi. Energia: dal micro al mega, dalle particelle alla partitura.

 

In ogni città il Corriere della Sera organizza incontri, dibattiti, spettacoli, concerti, visite guidate e show dal vivo. Inoltre, grazie alla collaborazione con le amministrazioni e le associazioni locali, saranno in agenda eventi diffusi, manifestazioni spontanee e aperture straordinarie di spazi. Saranno coinvolti rappresentanti di rilievo dell’economia, della politica e delle istituzioni locali, protagonisti della cultura.

A Ravenna segnaliamo in particolare l'incontro con Riccardo Muti intervistato dal direttore del Corriere della Sera Luciano Fontana (sabato 20 maggio, ore 17.30, Teatro Alighieri); Maria Luisa Agnese e Michela Mantovan alle ore 21 sempre a Teatro intervisteranno invece il cantautore romano Mannarino. 

 

 

GUARDA TUTTO IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA RAVENNATE

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it