Martedì 22 Agosto 2017

Super maturi accolti e premiati dal Sindaco di Castel Bolognese

Giovedì 10 Agosto 2017 - Castel Bolognese

Il sindaco di Castel Bolognese Daniele Meluzzi, assieme all'assessora all'istruzione Licia Tabanelli e all'assessore alla cultura Giovanni Morini, ha incontrato in Municipio i super maturi castellani. Si tratta di Giovanni Antonini, Davide Benati, Martina Bellini e Filippo Conti.

 

Giovanni Antonini, studente lavoratore, 26 anni, ha conseguito con il massimo dei voti il diploma di geometra all'istituto "Oriani" di Faenza; il suo obiettivo è aprire uno studio di geometra. Sempre all'ITCG "Oriani" si è diplomato a pieni voti Davide Benati: per lui si aprono le porte dell'Università, le facoltà nel mirino sono Architettura o Ingegneria Edile.

 

Da super matura al liceo linguistico "Torricelli-Ballardini" di Faenza alla facoltà di Lingue e Letteratura: è questo il percorso scelto da Martina Bellini. Filippo Conti, che si è diplomato con il massimo dei voti all'istituto tecnico "Alberghetti" di Imola, si iscriverà a Ingegneria a Bologna. Il sindaco e gli assessori si sono complimentati con i super maturi, a cui sono stati consegnati alcuni omaggi: una pergamena, il libro sul decennale del gemellaggio Castel Bolognese-Abtsgmünd e un abbonamento da 5 ingressi al cinema Moderno.

 

Proprio quest'anno, il cinema Moderno di Castel Bolognese compie 80 anni: un traguardo importante per un'encomiabile e preziosa realtà aggregativa e culturale castellana (basata sul volontariato e contraddistinta da entusiasmo, competenza e professionalità), che sarà ricordato anche al prossimo Consiglio comunale. Gli abbonamenti omaggio ai super maturi sono stati consegnati da Francesco Minarini e Ilario Olivi del cinema Moderno.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it