Martedì 18 Dicembre 2018

Parco pubblico. A Granarolo inaugurata la nuova area verde attrezzata dedicata al volontariato

Martedì 10 Luglio 2018 - Faenza
Un momento dell'inaugurazione del nuovo parco a Granarolo Faentino

È dedicata al volontariato, cioè a tutti coloro che offrono gratuitamente il proprio tempo e impegno a favore della comunità, la nuova area verde inaugurata questa mattina, martedì 10 luglio, a Granarolo Faentino a fianco di viale Donati nei pressi della stazione ferroviaria, alla presenza di tantissimi bambini che per l'occasione hanno disegnato cartelli festosi. 


Il parco nasce infatti dal lavoro dei volontari della Festa dell’Unità di Granarolo Faentino che, con il loro lavoro, hanno reso disponibili le risorse per l’esecuzione dei lavori, l’acquisto dei giochi e delle attrezzature, in collaborazione col servizio ambiente e manutenzione verde dell’Unione della Romagna Faentina.

Prendendo spunto da questo, la nuova area verde vuole rappresentare un tributo, in generale, a tutto il mondo del volontariato, per sottolinearne il grande valore sociale. Presente all'iniziativa il sindaco Giovanni Malpezzi.

"Il parco - ha ricordato il primo cittadino - rappresenta un gesto di amore di tante persone nei confronti della propria comunità e in particolare dei propri bambini. Ringrazio perciò di cuore tutti i volontari della festa e tutti coloro, aziende artigiane e singole persone che hanno messo a disposizione il proprio tempo per la realizzazione del parco che rappresenta davvero uno splendido esempio di cittadinanza attiva e di sensibilità nei confronti del bene comune".

L'area dove sorge il nuovo parco è invece stata concesso al Comune dalle Ferrovie dello Stato e sarà gestita dal circolo Arci di Granarolo tramite convenzione. La cerimonia si è conclusa con la benedizione da parte del parroco della frazione don Pier Paolo Nava e un rinfresco per tutti i presenti.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it