Martedì 18 Giugno 2019

LA POSTA DEI LETTORI / Svista degli addetti, o minor prestigio?

Lunedì 23 Luglio 2018

Curiosa la misera collocazione del nome di Ermanno Cola su un semplice cartello plastificato all'ingresso dell’area giochi di via Calamelli nel parchetto a lui fondatamente intitolato dall’Amministrazione Comunale qualche anno fa. Tra l’altro fa contrasto con la targa in ceramica posta dall'altra parte della strada, nel parco dedicato a Giuseppe Liverani. Nella città delle ceramiche che sia l’unica intitolazione non su base di maiolica stona un poco così come mancherebbe una specifica, specie per chi non lo conobbe, tipo “Ideatore del Palio del Niballo”.

Il Comitato Faventia è certo si tratti di una mera dimenticanza alla quale, con spesa che certamente non influirà in maniera eccessiva sul sempre asfittico bilancio comunale, la Giunta Municipale vorrà a breve rimediare. Ringraziamo il signor Sindaco sempre molto attento alla memoria storica dei faentini che hanno contribuito alla crescita della città e che anche stavolta non mancherà di sanare questa piccola lacuna.
Emanuele Visani

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it