Martedì 18 Dicembre 2018

Scuole. Jacopo Morrone (Ln): "Nessun allarme su fondi, anzi procedure più snelle e semplificate"

Mercoledì 8 Agosto 2018 - Faenza
Jacopo Morrone e Samantha Gardin

L’on. Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, smentisce le preoccupazioni "strumentalizzate" - scrive Morrone - sollevate dal deputato del Pd Marco Di Maio, che ha presentato un’interrogazione, e da consiglieri del gruppo Pd in Regione in una risoluzione, di cui è firmataria anche Lia Montalti. "Anzi, le responsabilità del blocco dei fondi - spiega - sono da attribuire in toto al passato Governo Pd, che aveva varato una legge di bilancio con previsioni costituzionalmente illegittime relativamente al Fondo per l’edilizia scolastica."


"Il Mef ha bloccato i fondi, che non riguardavano solo la scuola, in attesa di chiarimenti dopo la sentenza della Corte costituzionale, ma il problema scuole è stato superato velocemente e brillantemente dall’attuale maggioranza con un emendamento al Decreto Milleproroghe. E rassicurazioni in tal senso sono arrivare dallo stesso ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, intervenuto alla Festa della Lega Romagna di Cervia, e dal Miur, che ha avocato a sé il fondo di 7 miliardi di euro per l’edilizia scolastica, che sarà suddiviso, in sede di Conferenza unificata, entro il prossimo settembre, tra le Regioni. Insomma, un vero e proprio boomerang per gli esponenti Pd" conclude Morrone.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it