Sabato 22 Settembre 2018

TIRO A SEGNO / Medaglia d'argento per Faenza al "Tournoi de l’amitiè 2018" di Bastià

Venerdì 14 Settembre 2018 - Faenza
I tiratori di Faenza

Si è disputato presso il poligono di tiro di Bastià (Corsica) dal 7 al 9 settembre il tradizionale quadrangolare internazionale "Le Tournoi de l’amitiè", gara di tiro a segno tra rappresentative cittadine ufficialmente riconosciuta dalle Federazioni Nazionali. In pedana oltre ai padroni di casa di Bastià, i tiratori di Faenza, i francesi di La Turbie e i “gemelli” di Schwabisch Gmund - Stassdorf. Dopo le tre giornate di gara si aggiudicano la vittoria e conquistano il trofeo i corsi di Bastià con Faenza al secondo posto, terza Strassdorf e quarta La Turbie. Nelle classifiche a squadre per Faenza un secondo posto nella specialità P.10 (Lega, Montanari e Petrazzuolo) e due terzi posti, pistola sportiva (Montanari, Cavassi e Bertoni) e pistola grosso calibro (Montanari, Lega, Cavassi).


Nelle classifiche individuali, il secondo posto di Alberto Lega nella specialità P.10 con p.ti 375/400 e il terzo posto di Monica Montanari nella specialità Pistola sportiva con p.ti 264/300. Facevano parte della rappresentativa faentina, oltre ai già citati Monica Montanari, Alberto Lega, Stefano Cavassi, Valerio Bertoni, il quindicenne Davide Petrazzuolo al suo debutto in una gara internazionale come le compagne di colori, Lucia Gasparri e Alessia Carullo e il veterano Alberto Rafuzzi.

Il gruppo era guidato dal presidente del Tiro a Segno Nazionale di Faenza, Francesco Fabbri, dal tecnico Fabrizio Turci e da Maria Elena Olante. Sempre ai massimi livelli l’ospitalità degli amici corsi sotto la direzione del presidente del sodalizio Marius Campanà che ha unito in un abbraccio collettivo tutti i partecipanti. L’appuntamento col Torneo dell’amicizia, il prossimo anno a Faenza dal sei all’otto settembre.

0Commenti ...Commenta anche tu!

...Commenta anche tu!




 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it