Sabato 15 Dicembre 2018

PALLAMANO / Handball Faenza inizia una nuova avventura: sabato 13 ottobre si gioca contro Hc Felino

Giovedì 11 Ottobre 2018 - Faenza
Handball Faenza Serie B

È una stagione particolare quella che porta in campo per il primo impegno ufficiale l’Handball Faenza che debutta sabato 13 ottobre (ore 17) in casa contro la formazione parmense dell’Hc Felino al PalaCattani. Al termine (ore 18.30) si svolgerà la presentazione ufficiale della squadra e dei team del settore giovanile. È un nuovo progetto, quello della società del presidente Vito Sami e del direttore sportivo Matteo Nori, tutto puntato sui giovani e affidato al tecnico Fabrizio Tassinari, trentenne di Mordano, laureato in Scienze Motorie, allenatore di secondo livello con lunga esperienza come nel vivaio del Romagna Handball dove peraltro prosegue anche l’attività di giocatore in A2.


“Bicio” Tassinari fa anche parte dello staff tecnico della Nazionale maschile con il ruolo di preparatore atletico, per la Federazione pallamano ricopre anche il ruolo di formatore tecnico regionale nei corsi di tecnici e insegnanti di Educazione fisica ed è figlio di Domenico allenatore e deus ex machina da sempre del Romagna. Per ovviare alla eventuale indisponibilità per le partite di Faenza di coach Tassinari in panchina perché impegnato in contemporanea in campo in A2, la società biancoazzurra ha varato una affiatata coppia di allenatori: vice è infatti l’esperto Simone Ferraresi che ha lavorato nel settore giovanile della Pallamano Decima e a Ravarino, oltre che come assistente al Modena in A1, e fa parte dello staff del Romagna.

Preparatore dei portieri invece, ed è un gradito ritorno, Gian Luca Bartolini. Il gemellaggio tra le due società porta a tutta una serie di sinergie. L’organico è stato infatti profondamente rinnovato visto che della vecchia guardia sono rimasti solo Andrea Bartoli, capitano, che è il più anziano con i suoi 24 anni, due di più di Leonardo Ceroni e i due giovani promettenti Stefano Babini e Alberto Fuzzi, ma accanto a loro il gruppo della Under 19 è integrato, da giocatori in esubero del Romagna di A2 grazie alla possibilità offerta dal doppio tesseramento che darà l’opportunità pure di mettere in campo anche atleti della Under 21 della stessa compagine di Mordano, che in questa categoria schiera diversi elementi di scuola manfreda.

Un rinforzo importante è Emanuele D’Agostino, anno 2000, proveniente dalla Pallamano Città Sant'Angelo, dove è cresciuto facendo parte nella stagione precedente della squadra che ha vinto il girone D di serie A2 e partecipato alla Final Eight a Borgo San Lorenzo. D’Agostino ha fatto parte della Nazionale Under 18 terza ai Campionati Mediterranei in Marocco nel febbraio 2018. A Faenza ritrova Stefano Babini e Paolo Bertagnin che erano suoi compagni in selezione, per ricostituire un trio di potenziali grandi prospettive.


La rosa

Portieri: Alberto Fuzzi, Richard David Turoti, Paolo Bertagnin, Davide Pilati;
Terzini: Tommaso Filipponi, Stefano Babini, Emanuele D’Agostino, Martin Di Domenico; Centrali: Andrea Bartoli, Hamdi Abbassi, Nicola Mazzotti, Filippo Sandri;
Pivot: Leonardo Ceroni, Christian Ricci, Tommaso Sami, Luca Varani, Lorenzo Folli;
Ali: Davide Alpi, Mattia Bandini, Gabriele Guerrini, Leonardo Mazzini, Mattia Castellari, Simone Romiti, Manuel Mazzini, Simone Babini.

Come dirigente accompagnatore il vicepresidente della società Massimiliano Dalle Fabbriche, mentre il medico sociale è lo storico Alessandro Costa.


Il primo avversario: HC Felino
Faenza debutta in casa affrontando il Felino, squadra allenata da Matteo Ferrari, vecchia gloria della pallamano parmense. Tra i principali, tutti ex Parma, si distinguono Allodi, Faiulli e Mancuso.


Le altre
Favorite sulla carta sono lo Spallanzani Casalgrande seconda l’anno scorso e i Marconi Jumpers Castelnovo Sotto società di grande tradizione. Outsider la Pallamano Savena di Franco Pesaresi allenatore di grande esperienza. Un gradino sotto le altre.


Settore giovanile
Stanno iniziando anche i campionati giovanili. L’under 15 di Pierangelo Chiarini ha esordito e vinto 21-19 con il Ferrara United.

Debutto domenica 14 ottobre per l’under 19 di Fabrizio Tassinari, mentre l’under 17 di Pierangelo Chiarini inizierà giovedì 18 ottobre.

 

1Commenti ...Commenta anche tu!

Commenti

Perché non vedi il tuo commento? Leggi le policy.

Le 10 regole d'oro da seguire per la pubblicazione dei commenti

    1. Non usare oscenità, insulti, minacce, affermazioni denigratorie o diffamatorie
    2. Non fare affermazioni su privati o istituzioni o persone giuridiche se non sono provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
    3. Non violare la vita privata e la privacy altrui, non pubblicare recapiti privati di qualsiasi natura
    4. Non usare espressioni discriminatorie o offensive legate al sesso, al genere, alla religione, alla razza
    5. Non incitare alla violenza e alla commissione di reati
    6. Non pubblicare materiale pornografico e link a siti vietati ai minori di 18 anni
    7. Non pubblicare messaggi di propaganda politica, di partito o di fazione
    8. Non promuovere messaggi commerciali e attività di lucro di alcun genere
    9. Non utilizzare più di 1.000 caratteri per il tuo commento
    10. Non utilizzare il maiuscolo per il testo e scrivi in una forma comprensibile a tutti

 

Commenti moderati: le politiche della Redazione

La pagina di dettaglio degli articoli contiene, in calce, il form "Commenti" da compilare con nome, email e testo del commento. I commenti sono moderati e sarà la Redazione a decidere in merito alla loro pubblicazione. In generale, la Redazione NON pubblicherà:

    1. commenti che contengono insulti e affermazioni denigratorie
    2. commenti offensivi, minacciosi o contenenti attacchi violenti verso terzi
    3. commenti il cui contenuto possa essere considerato diffamatorio, ingiurioso, osceno, offensivo dello spirito religioso, lesivo della privacy delle persone, o comunque illecito, nel rispetto della legge italiana e delle leggi internazionali.
    4. commenti che violano la vita privata e la privacy altrui
    5. commenti con grossolani errori grammaticali e lessicali
    6. commenti non coerenti con l'argomento dell'articolo
    7. commenti nei redazionali a pagamento 
    8. commenti a note della Redazione
    9. commenti ad articoli dopo 10 giorni dalla data di pubblicazione dell'articolo stesso
    10. commenti avente come contenuto:
      • Indirizzi e-mail privati o Numeri di telefono o indirizzi privati
      • Offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede. Devono essere evitati commenti in chiave sarcastica, sbeffeggiatoria, sacrilega e denigratoria.
      • Razzismo ed ogni apologia dell'inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto alle altre.
      • Incitamento alla violenza e alla commissione di reati.
      • Materiale pornografico e link a siti vietati ai minori di 18 anni
      • Messaggi di propaganda politica, di partito o di fazione. Quindi non sono ammessi messaggi che contengano idee o affermazioni chiaramente riferite ad ideologie politiche.
      • Contenuti contrari a norme imperative all'ordine pubblico e al buon costume.
      • Messaggi commerciali e attività di lucro quali scommesse, concorsi, aste, transazioni economiche.
      • Affermazioni su persone non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
      • Materiale coperto da copyright che viola le leggi sul diritto d'autore
      • Messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S.Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti Internet, non inerenti ad argomenti trattati
      • In generale, tutto ciò che va sotto la definizione di "spamming"
     

Regole di netiquette

  • Il lettore è invitato a scrivere un commento in un linguaggio chiaro, adeguato e comprensibile a tutti.
  • I lettori sono invitati a non intraprendere lunghi botta e risposta con altri lettori, soprattutto se si tratta di questioni personali con altri utenti.
  • Il lettore è invitato a non scrivere in maiuscolo dove non necessario (significa che stai urlando).
  • Il lettore è invitato a non usare testi troppo lunghi, creano solo confusione.
  • Il lettore che invia un contributo rivolto esclusivamente ad un altro utente ricordi sempre che i servizi di Faenzanotizie.it sono pubblici e che quindi il commento inviato verrà letto da tutti.
  • Si invita al rispetto degli altri lettori, soprattutto quelli che hanno idee diverse da chi scrive
 

Attività di moderazione

L'attività di moderazione verrà effettuata tramite un Amministratore e dei Moderatori che potranno:

  • approvare/non approvare i singoli commenti inviati dai lettori
  • cancellare i singoli commenti, messaggi
  • modificare le condizioni o il funzionamento dei servizi.

I moderatori vengono nominati e destituiti esclusivamente dall'amministratore. Il lettore concorda che l'amministratore e i moderatori dei servizi hanno il diritto al loro operato in modo insindacabile e qualora lo ritengano necessario.

L'amministratore e i moderatori faranno il possibile per rimuovere il materiale contestabile il più velocemente possibile, confidando nella collaborazione degli utenti.

È possibile che alcuni messaggi non conformi alla policy non vengano rimossi per disattenzione degli amministratori o dei moderatori o per loro precisa scelta.

I lettori sono comunque invitati a segnalare alla redazione tali messaggi, scrivendo all'indirizzo redazione@faenzanotizie.it. In ogni caso il fatto che, a volte, un messaggio non conforme non venga rimosso non dà diritto a nessuno di contestare la decisione dell'amministrazione.

Note legali

Nel caso l'Editore riceva richiesta ufficiale dall'Autorità Giudiziaria dei dati in suo possesso circa l'identità degli autori di commenti agli articoli (che, come specificato nelle condizioni sulla privacy sono nome, indirizzo email e indirizzo IP), l'Editore è tenuto a fornirli. L'Editore assicura che i suddetti dati vengono comunicati a terzi solo in tali casi.

  • Faenza umiliata da un Felino giovanissimo! Grandissima partita terminata 31 a 31. Grande Felino!

    14/10/2018 - Barbara



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it