Mercoledì 19 Dicembre 2018

Furto. Arrestati due ravennati per aver commesso 3 furti, in auto trovati guanti e passamontagna

Venerdì 30 Novembre 2018
Foto d'archivio

Nella notte di giovedì 29 novembre, i militari dell’Arma della compagnia di Faenza hanno arrestato due giovani per furti aggravati. I due malviventi sono stati bloccati lungo la Faentina, direzione Ravenna. Fermata l’auto per un controllo, i carabinieri hanno trovato al suo interno alcuni oggetti che erano stati appena rubati oltre a guanti in lattice, un passamontagna e tre piccole torce tascabili, armamentario per portare a termine i furti.


Dopo l’arresto i militari hanno scoperto che la coppia di ravennati aveva fatto irruzione nel Teatro comunale di Russi, nella sede della Pubblica Assistenza e in una palestra. I due sono comparsi davanti al Giudice del Tribunale di Ravenna che ha convalidato l’arresto. Il legale dei due ha chiesto i termini a difesa e in attesa del processo entrambi sono stati rimessi in libertà.

Al conducente, incensurato, è stato imposto l'obbligo di firma due volte al giorno e l'obbligo di dimora nel comune di Ravenna. All'altro, che aveva già precedenti specifici, il Giudice ha imposto l'obbligo di firma due volte al giorno, l'obbligo di dimora nel comune di Ravenna e la permanenza nel proprio domicilio dalle 20.30 alle 7 di mattina.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it