Mercoledì 16 Gennaio 2019

"Vincent, ultimo atto". Annalisa Fabbri presenta il suo romanzo sulle ultime ore di Van Gogh

Venerdì 21 Dicembre 2018 - Faenza

Domenica 23 dicembre alla Galleria comunale d’arte di Faenza - alle ore 17.30 - Annalisa Fabbri presenta il suo romanzo sulle ultime ore di Van Gogh VINCENT, ULTIMO ATTO all’interno della mostra di Martino Neri. A dialogare con l’autrice sarà Andrea Dari. 

 

Il libro racconta le ultime ventiquattro ore di Van Gogh. In una calda domenica di luglio, in un campo assolato vicino Auvers sur Oise, Vincent Van Gogh si spara un colpo di pistola al torace. Alphonse Duval, uomo cinico e meschino, partito da Parigi per incontrare il pittore, gli rimarrà accanto fino al momento della morte. Trascorrono insieme solo poche ore, ma sufficienti a scardinare certezze e convinzioni. Vincent rivela all’ambiguo personaggio i suoi valori attraverso lo sguardo intimo e appassionato di dodici dipinti, quelli più importanti per lui. Si entra così in un mondo di colori che svela l’universo creativo del pittore e la sua tormentata vita, proiettando la sua poetica direttamente al cuore del lettore.

 

L’alternarsi di più voci narranti rivela le diverse sensibilità dei personaggi: il locandiere Ravoux, sua moglie Adeline, Theo Van Gogh e l’imprevedibile monsieur Duval. Ciascuno, a suo modo, diffonde una visione personale dei fatti accaduti, ponendo il lettore davanti a originali prospettive, scoprendo episodi intimi e dinamiche inconfessabili.

Annalisa Fabbri vive a Faenza. Laureata in Scienze politiche presso l’Università di Bologna, scrive romanzi ispirati alla vita di artisti svolgendo un meticoloso lavoro di ricerca storica e biografica. Ha pubblicato Io, lui…e Monet (Tempo al Libro) nel 2009 e Vincent, ultimo atto (Il Seme Bianco) nel 2018.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it