Giovedì 20 Giugno 2019

Trovato con il coltello in auto a Ravenna: denunciato dalla Polizia

Giovedì 27 Dicembre 2018 - Faenza
(foto di repertorio)

Si tratta di un 23enne italiano che era alla guida di un'auto che, procedendo in modo irregolare, è finito contro il marciapiede della pista ciclabile

Dovrà rispondere del reato di porto di armi od oggetti atti ad offendere L.N., un 23enne cittadino italiano, denunciato dalla Polizia di Stato di Ravenna, in quanto qualche notte fa in via Vicoli, alla guida di un'auto che procedeva con un andamento irregolare, ha urtato il marciapiede posto a protezione della pista ciclabile. I poliziotti di una Volante della Questura, intervenuti sul posto, hanno proceduto all’identificazione dei passeggeri.

Il conducente è stato identificato per L.N., cittadino italiano di 23 anni, pregiudicato per reati contro la persona. Gli altri occupanti dell’auto, tutti giovani intorno ai 20anni, sono risultati incensurati. Durante il controllo L.N. ha consegnato agli agenti una piccola quantità di stupefacente, che è stato sequestrato.

All’interno del vano portaoggetti della portiera anteriore sinistra dell’auto, i poliziotti hanno rinvenuto un coltello a serramanico, che è stato sequestrato. Pertanto, il 23enne è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di porto di armi od oggetti atti ad offendere.



Inoltre, il giovane è stato segnalato all’Autorità Amministrativa quale assuntore di sostanze stupefacenti.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it