Mercoledì 16 Gennaio 2019

Faenza. Bene il turismo anche grazie al Mei che fa registrare +30% di presenze nel "suo" week end

Mercoledì 9 Gennaio 2019 - Faenza

Sono positivi i dati turistici registrati nella città di Faenza nei primi dieci mesi dell’anno, secondo quanto rilevato dall’Ufficio statistica regionale: da gennaio a ottobre 2018, sono stati 52.457 i turisti arrivati a Faenza per ammirare le bellezze della città manfreda, +5,4% rispetto all’anno precedente. Ancor più positivi i dati dei pernottamenti: le presenze turistiche registrano infatti un +9,4%, segno che quello faentino non è esclusivamente un turismo ‘mordi e fuggi’. "Le strutture ricettive del territorio sono state infatti occupate complessivamente per oltre 132mila notti" dichiarano i dati recentemente diffusi dagli uffici regionali turistici sulla citta' di Faenza.

Un "ruolo" in tal senso se lo attribuisce anche dal MEI di Faenza, svoltosi a fine settembre 2018. "Da una ricerca interna, risulta che in occasione del week end del MEI vi sia a Faenza una presenza media di oltre il 30% in piu' rispetto ai week end tradizionali" spiega Giordano Sangiorgi, patron del MEI -. Si tratta quindi di una manifestazione che negli oltre suoi 20 anni di attivita' ha contribuito in maniera fondamentale alla crescita culturale, d'immagine, turistica ed economica della citta' portando centinaia di migliaia di turisti che hanno portato tanta ricchezza a Faenza e un turismo giovanile certamente fondamentale anche per il futuro turistico".


"Su tali significative basi " conclude Sangiorgi, patron del MEI "stiamo positivamente lavorando con il Comune di Faenza ad un rinnovo della convenzione in una chiave nuova che tenga conto di tutti questi aspetti positivi per il territorio che dovrebbe vedere la luce a giorni".

0Commenti ...Commenta anche tu!

...Commenta anche tu!




 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it