Sabato 16 Febbraio 2019

Rischio esondazione fiumi. Nel comune di Ravenna allerta gialla per il weekend

Sabato 2 Febbraio 2019
Il fiume Montone in piena. Immagine di repertorio

Dalle 12 di oggi, sabato 2 febbraio 2019, alla mezzanotte di domani, domenica 3, sarà attiva nel territorio del comune di Ravenna l'allerta meteo numero 12, per criticità idraulica, emessa dall’Agenzia regionale di protezione civile e da Arpae Emilia Romagna. Per quanto riguarda il territorio del comune di Ravenna l’allerta è gialla, il grado di minore criticità. In parecchi dei territori circostanti l’allerta va da arancione a rossa, per criticità idraulica in alcuni casi e anche per criticità idrogeologica in altri.


“I tecnici della Protezione civile - spiega il sindaco Michele de Pascale - riferiscono che i fiumi sono sotto controllo, ma visto un certo innalzamento dei livelli registratosi questa mattina nelle zone collinari, e considerato che in serata e in nottata saranno possibili picchi di livello arancione, stiamo tenendo sotto stretta verifica la situazione.In particolare già da ieri sera è attentamente monitorata la condizione del Ronco, alla luce della attuale situazione della zona della chiusa di San Bartolo, dove sono impegnati gli uomini e le donne dell’ufficio comunale di Protezione civile, dell’Agenzia regionale, della Polizia locale e i volontari, che ringrazio. Qualora necessario, forniremo aggiornamenti. Raccomando a tutti di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso: prestare particolare attenzione allo stato dei corsi d’acqua ed evitare di accedere ai capanni presenti lungo gli stessi”.

L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia Romagna (https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/) e anche attraverso twitter (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo le allerte meteo, nella sezione “Informati e preparati” (http://bit.ly/allerte-meteo-cosa-fare).

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it