Sabato 16 Febbraio 2019

Faenza, Cisl Romagna organizza una serata di solidarietà e musica in ricordo di Luigi Miserocchi

Martedì 5 Febbraio 2019 - Faenza

L’intero incasso sarà devoluto all’Associazione Amici della Cardiologia di Faenza Onlus

Luigi Miserocchi

“Il modo migliore per ricordare Luigi è farlo con la musica e pensando a chi ha bisogno della nostra solidarietà” afferma Francesco Marinelli, segretario generale Fai Cisl Romagna, nel presentare l’iniziativa in memoria di Luigi Miserocchi, noto sindacalista faentino, deceduto prematuramente un anno fa, all’età di 57 anni, in seguito ai postumi di un intervento chirurgico al cuore.


La moglie Roberta, i figli Edoardo e Linda, non ancora ventenni, e gli amici della CISL Romagna hanno pensato di ricordarlo nelle attività che più amava, la solidarietà e la musica, organizzando per mercoledì 6 febbraio una serata dal titolo “Tra musica e sorrisi”. Appuntamento che si svolgerà a partire dalle ore 20.30 al teatro Sarti a Faenza (via Scaletta), con ingresso a offerta libera, e pensato con lo scopo di mettere insieme queste due grandi passioni di Luigi.

Sul palco si alterneranno diversi gruppi musicali: apriranno l’evento i Bandeandrè, che suoneranno i successi di Fabrizio De Andrè, seguiranno i The Beetales, che proporranno i trionfi musicali del quartetto di Liverpool, gli Hot Small Pans con la musica anni ottanta e novanta, chiudendo in crescendo col duo Michele Francesconi e Laura Avanzolini con melodie jazz.

L’evento sarà trasmesso in diretta da Radio Flyweb, “con l’intento dichiarato – sostengono gli stessi giovani dj della stazione radio regionale - di tracciare un fil rouge che cercherà di annodare in un tutt’uno inscindibile musica, ricordi e solidarietà.”

A questo proposito, la FAI Cisl, il sindacato degli addetti dell’agroalimentare dove Miserocchi lavorava, ha deciso di sostenere le spese organizzative per consentire, così, di devolvere l’intero incasso della serata all’Associazione Amici della Cardiologia di Faenza Onlus. “Uno dei tanti modi – sottolineano dalla Fai - per onorare e perpetuare quello spirito solidaristico che ha sempre caratterizzato l’operare del sindacalista faentino”.

 

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it