Giovedì 25 Aprile 2019

Accademia Medioevale. Faenza: il Rione Verde sbarca alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano

Giovedì 7 Febbraio 2019 - Faenza
Rione Verde, giovani sbandieratori

La città di Faenza apre un’importante finestra su due delle principali manifestazioni che la caratterizzano: il Palio del Niballo e la Fiera di San Rocco. Il Rione Verde con il suo braccio operativo per l’organizzazione di eventi, l’Accademia Medioevale, è presente alla Borsa internazionale del turismo (Bit) in programma da sabato 9 a martedì 12 febbraio a Fiera Milano City, i 4 padiglioni espositivi coperti localizzati nel quartiere Portello, cuore del capoluogo lombardo, in supporto del nuovo polo fieristico di Rho-Pero. 

 

Rione Verde e Accademia Medioevale sono localizzabili agli stand F89 - F91 del Padiglione 3, ospiti dell’Unione Europea delle Cooperative (Uecoop) in qualità di coespositori. La Bit è la manifestazione più importante a livello nazionale che punta a mostrare le migliori offerte del mercato turistico. L'evento, dedicato agli operatori del settore, è aperto al pubblico: offerte per l’estate, viaggi di nozze, week end, in Italia e all’estero, varie tipologie turistiche, le novità del settore e numerosi seminari.

 

“Andiamo ad illustrare la Fiera di San Rocco che organizziamo ogni anno all’inizio di novembre e il mondo del Palio del Niballo di cui siamo parte - spiega Luciano Dal Borgo, capitano del Rione Verde, nonché presidente dell’Accademia Medioevale -. Esponiamo due costumi storici d’epoca rinascimentale e distribuiamo materiale informativo su Faenza, le sue bellezze e i suoi eventi. L’invito dell’Uecoop, a cui siamo legati nel settore delle rievocazioni storiche d’ambiente medioevale e rinascimentale, ci offre l’occasione di dare maggiore evidenza al grande lavoro che già viene fatto per promuovere la città di Faenza”.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it