Martedì 19 Marzo 2019

Sport. Faenza, l'istituto Carchidio-Strocchi vince il memorial “Drei” dell’Uoei

Martedì 19 Febbraio 2019 - Faenza
I titoli assoluti vinti da Matteo Dumini e Elena Pasini

Miglior tempo assoluto per Matteo Dumini ed Elena Pasini

Sulle nevi dell’Appennino al Corno alle Scale (Bologna) si è svolto il settimo memorial «Francesco Drei», gara promozionale di slalom gigante riservata agli allievi delle scuole medie del comprensorio faentino. La neve caduta la settimana precedente e la splendida e assolata giornata hanno fatto da scenario a quello che viene considerato il campionato cittadino per alunni delle scuole medie.


Hanno preso parte alla manifestazione 76 giovani degli istituti Europa, Carchidio-Strocchi e San Rocco che hanno gareggiato sulla pista «Tomba 2». L’istituto Carchidio-Strocchi ha confermato il titolo nella classifica generale con 680 punti, conquistando per la terza volta il trofeo realizzato dal ceramista Goffredo Gaeta e offerto da Mirella Venturi, vedova di Francesco Drei, compianto socio Uoei.

La scuola Europa vincitrice delle prime quattro edizioni si è confermata al secondo posto con 598 punti, mentre in terza posizione si è piazzato l’istituto San Rocco con 302 punti. A livello individuale l’Istituto Carchidio-Strocchi ha conquistato entrambi i titoli assoluti: i campioni sono Matteo Dumini che ha ottenuto il miglior tempo assoluto e Elena Pasini miglior riscontro cronometrico in campo femminile.

Il Sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi ha assistito dal traguardo all’arrivo di ogni concorrente e dalla consigliera regionale Manuela Rontini che si è prestata come apripista. Dopo la gara si sono svolte le premiazioni alla presenza delle autorità Malpezzi e Rontini, del segretario nazionale UOEI Galileo Venturini, dei dirigenti faentini Anna Maria Vignoli, Stefano Montanari e Mirella Venturi, assieme ad Alessandro Bubani e Marco Piazza coordinatori dello Ski Team UOEI Faenza.

 

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it