Martedì 21 Maggio 2019

Scuola. Il PD di Granarolo Faentino dona 5 mila euro agli istituti del paese

Venerdì 22 Febbraio 2019 - Faenza

Il PD di Granarolo Faentino dona un contributo di 5mila euro alle scuole del paese “perché la scuola è senza dubbio il migliore investimento sul futuro di una comunità e sui processi di crescita dei cittadini di domani”. 

 

"Granarolo In Festa - Festa dell’Unità” – prosegue il PD di Granarolo - il tradizionale appuntamento politico di luglio noto per l'ottima gastronomia con specialità a base di pesce, conferma una volta di più la propria connotazione “sociale” per la promozione della solidarietà e del volontariato, valori in grado di superare le divisioni e le barriere tra le persone”.

 

“A riprova di questo profondo e inscindibile legame con la propria comunità, - continua il Partito Democratico - come ormai abitudine, anche quest'anno il direttivo del Circolo del PD di Granarolo ha nei giorni scorsi deciso di destinare buona parte dei proventi della Festa a sostegno della propria comunità. Il contributo di 5000 euro alle scuole di Granarolo saranno ripartite tra il Micronido e Scuola Materna “Adelaide Berti”, la scuola elementare e la scuola media, punti di riferimento per un bacino scolastico che comprende anche Pieve Cesato, Fossolo, Sant'Andrea e Cassanigo".

 

“Ulteriori fondi (oltre ai 15 mila euro già stanziati nei due anni scorsi) – conclude il PD di Granarolo - saranno inoltre messi a disposizione per il completamento del Parco del Volontariato, area verde adiacente alla stazione ferroviaria in viale Donati, attrezzata con aree gioco per bambini e materiale d'arredo inaugurata nella primavera scorsa. Un impegno non solo finanziario ma anche simbolico con il quale il PD granarolese ha voluto promuovere un esempio di cittadinanza attiva in accordo con il Comune di Faenza, per realizzare un importante servizio per i bambini e le famiglie”.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it