Lunedì 22 Aprile 2019

Le buone erbe di campagna e il frutteto. Conferenza con Adolfo Rosati alla Fiera di Faenza

Sabato 23 Marzo 2019 - Faenza

L’Associazione Amici del Fiume Senio, in occasione della Fiera dell’Agricoltura MOMEVI, promuove a Faenza, sabato 23 marzo – ore 16 – alla Sala Zanelli in via Risorgimento, 3 - una conferenza pubblica sul tema: Le buone erbe di campagna e il nostro orto-frutteto: Adolfo Rosati, ricercatore, scrittore e divulgatore scientifico, accompagnerà in un futuro mondo possibile.

 

Dopo l’introduzione ci sarà un intervento di Antonio Bandini, assessore Agricoltura e Ambiente del comune di Faenza, a cui faranno seguito le opinioni e le domande del pubblico. Per tutta la durata della fiera, presso la sala Zanelli, gli Amici del Senio esporranno la mostra fotografica “Senio Vivens, piccoli tesori animali del fiume”.

 

Domenica 24 marzo, le iniziative dedicate alle buone erbe selvatiche continueranno a Tebano. Alle 9, presso la sede del Polo tecnologico, dopo una breve presentazione in aula, Adolfo Rosati guiderà i cittadini in una uscita alla ricerca delle buone erbe del Senio e dintorni.

 

La giornata con Adolfo Rosati si conclude alle 12.30 a pranzo presso l’Agriturismo Rio Manzolo. Adolfo Rosati è una persona colta, che si occupa di agricoltura di nicchia; di quell'agricoltura che ancora prima di produrre reddito ha sfamato milioni di persone. "Siamo andati a Spoleto per conoscerlo e siamo rimasti colpiti dal senso che egli dà alla vita - spiegano dall'associazione -, ancora prima della sua conoscenza specifica delle erbe, dei frutti, dell'orto e del bosco. Ragionamenti e conoscenze che lui stesso ci farà conoscere nel corso delle due iniziative in programma".

 

Iniziative al centro delle quali resta sempre il fiume Senio, la sua valle, i suoi paesaggi e la riprova di come qualcosa di così semplice e naturale, ma con millenni di vita e di storia, possa arricchire la vita delle persone.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it