Martedì 23 Aprile 2019

Riolo Terme. L’Associazione Gemellaggi e il Supermercato Conad-Cofra contro la leucemia

Venerdì 5 Aprile 2019 - Casola Valsenio
Foto dell'iniziativa dello scorso anno

Sabato 6 e domenica 7 aprile l’appuntamento di solidarietà promosso dall. Vista la positiva esperienza delle scorse edizioni, l'associazione Italiana contro le leucemie-linfomi-mielomi (AIL) ha nuovamente coinvolto l’Associazione Gemellaggi Citta’ di Riolo Terme che sabato 6 aprile dalle 8 alle 18 e domenica mattina dalle 8 alle ore 12 sarà davanti al Supermercato Conad-Cofra in Via Dante Alighieri con i propri volontari e un banchetto dedicato e informativo. Sabato mattina ci sarà anche un ulteriore banchetto al mercato di Riolo, in Corso Matteotti.



Un carico di uova di Pasqua arriverà a Riolo Terme. Sono le uova dell’Associazione AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie) nell’ambito della manifestazione “Uova di Pasqua: diamo la vita alla ricerca” sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica. Con un contributo minimo di dodici euro i cittadini di Riolo possono acquistare un uovo da portare a casa o da regalare ad amici o parenti. Quest’anno è anche possibile prenotare il proprio uovo telefonando al numero 338/1796186 che verrà recapitato direttamente al proprio domicilio.


La manifestazione dell’AIL ha permesso in oltre 20 anni di raccogliere fondi significativi destinati al finanziamento di progetti di Ricerca e Assistenza di alto valore scientifico e sociale e ha contribuito a sensibilizzare l'opinione pubblica alla lotta contro le malattie del sangue. I rilevanti progressi della Ricerca Scientifica e le terapie sempre più efficaci e mirate, compreso il trapianto di cellule staminali, hanno determinato un grande miglioramento nella diagnosi e nella cura dei pazienti affetti da tumori del sangue, ma è necessario il sostegno di tutti per raggiungere un obiettivo irrinunciabile: rendere leucemie, linfomi e mieloma sempre più guaribili. I fondi raccolti per questa edizione della manifestazione serviranno per continuare a organizzare il servizio domiciliare allargandolo in tutto il territorio provinciale.


“Anche quest’anno abbiamo deciso di dare la possibilità ai cittadini di Riolo di aiutare questa associazione, con la quale collaboriamo da anni, sia per il periodo natalizio con le Stelle che per il periodo pasquale con le uova di cioccolato. Crediamo molto nei progetti di assistenza che l’AIL sviluppa e crediamo fermamente che con la Ricerca anche per questi mali si possa trovare “una chiave di volta” che permetta ai malati di vivere dignitosamente e con la speranza che un giorno ci potrà essere una soluzione valida anche per questo tipo di malattie. Ringraziamo Conad/Cofra di Riolo Terme per la consueta collaborazione e l’AIL di Ravenna che ogni anno ci dà la possibilità di fare questa esperienza e di trattare un tema così delicato come la malattia, che esula dai nostri obiettivi di gemellaggio ma che riteniamo la base di qualsiasi concetto vitale”, dichiara Silvia Mazzanti, Presidente dell’Associazione Gemellaggi Città di Riolo Terme.

 

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it