Mercoledì 19 Giugno 2019

A Riolo Terme la finale della gara gastronomica “La Cucina del BenEssere”

Giovedì 4 Aprile 2019
La squadra di Campobasso vincitrice

A vincere una squadra tutta al femminile dell'istituto alberghiero Bojano di Campobasso

È la squadra, tutta al femminile, dell’Istituto alberghiero Bojano di Campobasso a conquistare il podio della quarta edizione della gara gastronomica “La Cucina del BenEssere” andata in scena a Riolo Terme (RA) la sera di mercoledì 3 aprile. A convincere sia la giuria tecnica che quella “popolare” (con quasi 120 votanti) è stato il piatto Mousse al tofu e cioccolato con croccante al tempeh, inserto all'arancia e gelèe allo yogurt su salsa al tè verde matcha.


La sfida, che ha coinvolto decine di istituti alberghieri italiani, nasce da un’idea dell’azienda Natura Nuova di Bagnacavallo che, oltre alla produzione di polpe e frullati di frutta fresca, è specializzata, con il brand Alibio, in proteine vegetali come il tofu, il tempeh e il seitan. Come nasce ogni edizione della gara?

A candidarsi sono state le classi terze e quarte degli istituti alberghieri italiani. Le stesse hanno inviato, nelle scorse settimane, due ricette, a libera scelta tra antipasto, primo, secondo e dolce, a base di tempeh e tofu. In modo particolare il tema proposto quest’anno è stato quello legato al corretto utilizzo delle proteine vegetali in una dieta a basso contenuto di FODMAP (è l’acronimo inglese di Fermentable Oligo-Di-Monosaccharides and Polyols e si tratta in buona sostanza di carboidrati a corta catena, contenuti in alcuni cibi, che vengono scarsamente assorbiti dalle pareti intestinali e sono fermentati dai batteri dell'intestino). Tra tutte quelle pervenute una giuria ha selezionato quattro squadre, composte da cinque studenti, che si sono sfidate nella finale del 3 aprile.

«Voglio ringraziare e complimentarmi, oltre che con le ragazze dell’istituto di Campobasso, con le squadre finaliste provenienti da Loreto, Spoleto e Viareggio – ha commentato Gabriele Longanesi, fondatore di Natura Nuova – perché anche se abbiamo assegnato un primo premio vogliamo considerare tutti vincitori. Un sentito ringraziamento va anche a tutto lo staff e agli studenti dell’Istituto alberghiero Pellegrino Artusi di Riolo Terme che hanno contribuito, accogliendo la cena del gran finale, nell’organizzazione di questo evento».

Alla squadra di Campobasso Natura Nuova ha assegnato un premio di 500 Euro da destinare all’acquisto di nuove attrezzature per la cucina dell’istituto. A proposito di Natura Nuova Dal 1994 Natura Nuova produce polpe e frullati di frutta naturali, senza l’aggiunta di zuccheri o di conservanti. In vaschetta o nel pratico formato in sacchetto (doypack) le polpe di frutta sono composte da 100% frutta fresca, proveniente da coltivazioni biologiche o tradizionali.

Ma non solo: dal 2004 Natura Nuova è anche tra i pochi produttori italiani di ingredienti a base vegetale come il tofu, il tempeh e il seitan ottenuti da materie prime biologiche di alta qualità e lavorate con un processo produttivo all'avanguardia che scarta l'okara, la parte fibrosa della soia, non facilmente digeribile.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it