Lunedì 22 Aprile 2019

Faenza: in comunità con un coltello, arrestata dalla polizia

Lunedì 8 Aprile 2019 - Faenza
Foto d'archivio

La polizia di stato ha arrestato P.G., 22enne cittadina italiana in esecuzione ad un provvedimento emesso dal tribunale di sorveglianza di Bologna. Da febbraio 2019 si trovava presso una comunità terapeutica di Faenza, perché affidata in prova al servizio sociale, dovendo scontare una condanna per il reato di rapina impropria. Nonostante i buoni propositi iniziali, la giovane non ha rispettato la serie di prescrizioni a cui era sottoposta dall’Ufficio di Sorveglianza di Bologna.


In particolare venerdì scorso, i responsabili della comunità hanno sorpreso la ragazza con un coltello a serramanico fra i propri effetti personali. Pertanto, il tribunale di sorveglianza di Bologna vista la comunicazione degli educatori della comunità, ha revocato il beneficio a suo tempo concesso.

Nella giornata di ieri gli investigatori del Commissariato di Faenza hanno rintracciato la 22enne, e dopo averla arrestata la hanno accompagnata in carcere a Forlì, così come disposto dall’autorità giudiziaria.

 

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it