Lunedì 22 Aprile 2019

Libri. Mariangela Ballardini presenta il suo "Tutte te stessa" alla Bottega Bertaccini di Faenza

Lunedì 8 Aprile 2019 - Faenza

Lunedì 8 aprile alle 18, presso la Bottega Bertaccini di Faenza, Mariangela Ballardini presenta il suo romanzo “Tutte te stessa” (Transeuropa Edizioni). Partecipa e dialoga con l’Autrice, Claudia Casali (Direttrice del MIC - Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza) Mariangela Ballardini è nata a Faenza nel 1986, è laureata in lettere, insegna italiano e ha frequentato un master di produzione e sceneggiatura TV a Londra. Questo è il suo primo romanzo.

 

Una ragazza insicura, di modesta provenienza ma di grandi ambizioni, viene ammessa a un prestigioso corso di magistratura, a numero chiuso e molto esclusivo: l’ultima possibilità per coronare il suo sogno di diventare giudice. Con imbarazzo e stupore impara a muoversi alla corte del Professor XXX, il direttore del corso, uomo enigmatico e accentratore, e delle sue devote suddite, uno stuolo di giovani eleganti e disinibite, che hanno per unico scopo quello di ingraziarsi il responsabile.

 

La ragazza entra così in un gioco di competizione malsano e totalizzante, senza sapere che la posta diventerà ogni giorno più alta, fino a svelarle i retroscena di un comitato d’affari nazionale capace di vendere i favori sessuali delle corsiste e di “aggiustare” i processi, implicato con la mafia e con il traffico di influenze.

 

Quanto ci si può allontanare da se stesse prima di non riuscire più a riconoscersi? L’aspirante magistrato entrerà in una spirale discendente, un delirio metafisico che finirà per capovolgere tutto quello che sapeva di sé, delle colleghe e della classe dirigente del nostro Paese.

 

Il romanzo di Mariangela Ballardini è liberamente ispirato alla recente vicenda del giudice Francesco Bellomo e del suo corso per aspiranti magistrati.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it