Martedì 23 Aprile 2019

PALLAMANO / Ancora uno stop per l'Handball Faenza, sconfitta di un punto da Savena

Martedì 9 Aprile 2019 - Faenza
La squadra dell'Under 17

All’Handball Faenza manca sempre il centimetro per fare il metro. Metafora a parte, ancora una volta la giovane squadra di coach Ferraresi è costretta a una sconfitta dopo aver tutto sommato ben giocato contro un avversario, la Pallamano Savena, decisamente più esperto.

 

E’ stata forse una delle migliori prestazioni di una annata infelice. Sul risultato finale pesa il break subito a fine primo tempo, chiuso dai padroni di casa in vantaggio 21-15. Il recupero è stato difficile nella ripresa, ma i faentini sono andati vicino all’impresa. Buone le prove di Anour Abbassi e del portiere Turoti, oltre al sempre più convincente Di Domenico (top scorer al termine con 10 reti).

 

Sabato 13 aprile di nuovo partita casalinga (ore 18) al PalaCattani contro la capolista Spallanzani Casalgrande.

 

Pallamano Savena - Handball Faenza 34-31 (primo tempo 21-15)

 

Savena: Vita Finzi; Battacchi 5, Bazzani 4, Gialdini 6, Manfrone 4, Rimondi 2, Romagnoli 1, Baroni 1, Fioritti 4, Fontana 7, Manaresi, Marchi, Saracco, Giordano. All.: Franco Pesaresi
Faenza: Fuzzi, Turoti; Sanpetrean, Alpi 1, Guerrini, Sami, Ceroni 2,  Babini, Bartoli 4, Filipponi 3, Bandini 2, Sandri 3, A. Abbassi 6, Di Domenico 10, H. Abbassi, Castellari. All.: Simone Ferraresi
Arbitro: Paone di Bologna
Rigori: Faenza 1/1; Savena 2/3
Esclusioni: A. Abassi e Ceroni (Faenza); Giordano, Fioritti, Battacchi (Savena)

 

Spallanzani Casalgrande - Rapid Nonantola 30-30
Marconi Jumpers - Felino 25-18
Sportinsieme Castellarano - Carpine 31-21
Classifica: Casalgrande 33; Marconi Jumpers 27; Savena 22; Castellarano 18; Nonantola 19;
Felino 9; Handball Faenza 6; Carpine 4

                               

SETTORE GIOVANILE

L’Under 19 di Fabrizio Tassinari viene sconfitta 25-13 dalla Pallamano Modena nella quinta giornata della seconda fase del campionato.
La Under 17 di Pierangelo Chiarini è stata battuta 35-31 dall’HC Felino e ha concluso la seconda fase del campionato con uno score di una vittoria e quattro sconfitte, frutto di una discreta fase offensiva, mentre in difesa è ancora “fragile”. Di qui a luglio prima del rompete le righe, tornei postcampionato, la “1st Easter Handball Cup” (19-21 aprile, Mordano-Imola) poi prevista la partecipazione al “29° Città di Torri” e alla “47a Interamnia World Cup” (8-14 luglio, Teramo).
L’Under 15 sempre guidata da coach Chiarini ha invece vinto brillantemente 37-28 con Sportinsieme Castellarano.




0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it