Lunedì 22 Aprile 2019

Tenta di disfarsi della cocaina nascosta nel reggiseno, mentre si trova in Caserma

Lunedì 8 Aprile 2019 - Faenza, Romagna Faentina

Una 25enne di Faenza incensurata, è stata arrestata dai Carabinieri del Borgo, perchè in possesso di 51 dosi di cocaina. Il tutto è nato da un controllo in via della Croce, strada nel pieno centro di Faenza, dove la giovane donna era stata notata da una pattuglia dei militari in compagnia di una persona nota alle forze dell’ordine.

Dopo aver chiesto i documenti ad entrambi, i carabinieri hanno notato un atteggiamento nervoso da parte della ragazza, ed hanno deciso di portare la giovane in caserma per sottoporla a perquisizione personale.

In attesa che arrivasse una delle carabinieri donna, la ragazza ha iniziato a sfilare dei piccoli involucri di plastica dal reggiseno, tentando di disfarsene, gettandoli per terra.

Notata dai militari, che hanno recuperato quelle che poi si sono rivelate dosi contenente cocaina, la giovane è stata tenuta sotto stretta osservazione fino all’arrivo del Carabiniere donna che, durante la perquisizione personale, ha trovato altri involucri di cocaina proprio nel reggiseno.

In totale, la 25enne nascondeva 51 dosi di cocaina per un peso complessivo di 30 grammi.

Informato il Pm di turno, la ragazza è stata accompagnata al carcere di Forlì in attesa dell’udienza di convalida. Stamattina, 8 aprile, l’arresto è stato convalidato e la 25enne è stata collocata agli arresti domiciliari in attesa del processo.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it