Domenica 16 Giugno 2019

Teatro e solidarietà. Al Masini uno spettacolo ispirato a Pinocchio raccoglie fondi per SOS Donna

Sabato 27 Aprile 2019 - Faenza

La Compagnia Teatrale di Smama, attiva dal 2009 presso i locali del Circolo ANSPI della Parrocchia di Santa Maria Maddalena, porta in scena per l’Associazione SOS Donna il divertente musical “C’era una volta un pezzo di legno”, liberamente tratto dalla favola di “Pinocchio” di Carlo Collodi. Lo spettacolo verrà riproposto a Faenza sabato 27 aprile alle 21 al Teatro Masini (Piazza Nenni, 3) dove i 40 attori della compagnia teatrale si esibiranno per far divertire grandi e piccini con le avventure del famoso burattino di legno.

 

Sul palco sarà presente una distesa di scarpe rosse, simbolo della lotta contro la violenza alle donne, poiché l’incasso della serata sarà devoluto in beneficienza all’Associazione SOS Donna, centro antiviolenza dell’Unione della Romagna Faentina, per sostenere i progetti con le donne che subiscono violenza e i loro figli.

 

L’iniziativa è patrocinata dall’Unione della Romagna Faentina; è possibile acquistare le prevendite dei biglietti il martedì dalle 15.30 alle 18.30 presso la Gelateria OK, Via Fratelli Rosselli 6/2 e il giovedì dalle 20:00 alle 22:00 presso il Circolo ANSPI di Santa Maria Maddalena, Piazza Bologna 9. Il costo dei biglietti è di € 10,00 per gli adulti e € 6,00 per i bambini al di sotto dei 12 anni di età.

 

SOS Donna, associazione nata a Faenza l’8 marzo 1994, si occupa di fornire un servizio di prima accoglienza a donne che si trovano in uno stato di temporanea difficoltà, che hanno subito o subiscono violenza, gestendo dal 2000 anche il servizio comunale Fe.n.ice, centro di ascolto e prima accoglienza per le donne in stato di disagio e maltrattate. L’attività di assistenza e ascolto si coniuga a quella di sensibilizzazione e prevenzione tramite eventi, pubblicazioni e corsi di formazione.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it