Sabato 25 Maggio 2019

Primo maggio. Manifestazione nazionale a Bologna di Cgil, Cisl e Uil e tanti altri eventi a Ravenna

Sabato 27 Aprile 2019 - Faenza
Giardini pubblici di Ravenna, evento Cgil, Cisl e Uil

Sarà un primo maggio dedicato al lavoro, ai diritti, allo stato sociale e all’Europa. Quest’anno Cgil, Cisl e Uil danno appuntamento a Bologna per una grande manifestazione nazionale che si svolgerà al mattino. Il corteo partirà da piazza XX Settembre alle 10 per poi giungere in piazza Maggiore dove alle 12 è previsto il comizio conclusivo dei tre segretari generali nazionali di Cgil, Cisl e Uil, rispettivamente Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo. 


Per partecipare all’iniziativa nazionale sono stati organizzati alcuni pullman che partiranno da Ravenna (piazzale Cinemacity) alle 8 e dalla rotatoria di raccordo con l’autostrada a Bagnacavallo (alle 8,20). Per prenotare è possibile telefonare alla Cgil allo 0544 244280 o www.cgilra.it, oppure alla Cisl allo 0544 261811.

Un altro pullman partirà, alle ore 8, da via Le Corbusier, per prenotarsi segreteria@uil-ravenna.it o 0544 292257. Il territorio ravennate - pur non prevedendo comizi, visto che nella vicina Bologna interverranno i tre segretari generali dei sindacati – dedicherà, come ogni anno, numerosi appuntamenti al Primo Maggio, nel corso dei quali verrà letto un comunicato a nome delle organizzazioni dei lavoratori.


Ai Giardini pubblici di Ravenna, in viale Santi Baldini, si svolgerà il tradizionale evento di Cgil, Cisl e Uil. La festa conoscerà diversi momenti. L’apertura sarà al mattino con il mercatino del riuso, a seguire il pranzo ai giardini in collaborazione con lo chalet. Dalle 14,30 vi saranno laboratori e animazione per bambini e alle 16 il concerto dei B.B.S.P. Rock Ensemble. All’interno della festa si svolgerà il Truck’ n’ Food StreetFestival con gustose specialità gastronomiche.


A Lugo ci sarà, accompagnata dalle 10 dalla musica di Vittorio Bonetti, la tradizionale distribuzione del garofano nella zona del Pavaglione, in largo della Repubblica.


A Faenza l’appuntamento è in piazza del Popolo alle 9 con distribuzione di dolci, bevande e del tradizionale garofano rosso. La festa sarà scandita dall’intrattenimento del Duo-Chiari e del truccabimbi e animazione a cura del Mago Giuliano. Sono, inoltre, previste altre iniziative in vari luoghi della provincia ravennate.


Ad Alfonsine, in piazza della Resistenza, alle 17 è in programma il concerto degli OverThinking. Seguirà alle 18,30 il saluto di Maura Masotti, segretaria generale dello Spi Cgil Ravenna e successivamente aperitivo al bar Gulliver. Alle 19,30 è previsto l'intervento di Incontra Donne Alfonsine e un laboratorio creativo. Alle 20 ci sarà il concerto di Ladies Zeppelin. Dalle 19,15 è possibile cenare.


A Massa Lombarda le celebrazioni, con tanto di garofani rossi, iniziano alle 10,30 in piazza Matteotti con i saluti del sindaco Daniele Bassi e di Stefano Francia della confederazione agricoltori.


A San Lorenzo la festa partirà alle 9 con l’omaggio del garofano accompagnato da "una rama ad bòla" (ramo di betulla) nella piazzetta davanti al bar Campagnolo San Lorenzo. Ci sarà musica e "zucaré" per tutti. È in programma un’esposizione del lavoro, svolto dalle bambine e dai bambini della scuola elementare Galassi di San Lorenzo, legato alla storia del Primo Maggio e alla tradizione de "Le Majè". Il garofano sarà protagonista anche a Porto Fuori nella piazzetta del Barakkacaffè dalle 9 alle 11.


A San Bernardino la festa durerà due giorni con la distribuzione del garofano nelle mattinate del 30 aprile e del 1 maggio nella piazzetta di fronte al bar Passa Parola. Dalle 9 alle 12 a Sant’Agata sul Santerno ci sarà la consegna del garofano sotto il loggiato di Piazza Umberto I.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it