Martedì 18 Giugno 2019

Ritorna la grande Festa del Cappelletto in Piazza Kennedy a Ravenna, con dedica “gustosa” a Dante

Martedì 30 Aprile 2019

La quarta edizione della festa si terrà il 10, 11 e 12 maggio

Per la quarta volta, il 10, 11 e 12 maggio, il cuore di Ravenna ospita la grande festa dedicata al protagonista della nostra tradizione culinaria: il cappelletto. La quarta Festa del Cappelletto è stata presentata oggi al Museo Classis Ravenna, con degustazione in anteprima del Cappelletto per Dante per il piacere dei presenti. 

 

I cappelletti sono i grandi protagonisti della tradizione gastronomica romagnola, vanto de La scienza in cucina di Pellegrino Artusi, che apre con la ricetta dei cappelletti “all'uso di Romagna”. Così Ravenna, per il quarto anno consecutivo, rende omaggio a Re Cappelletto organizzando la grande festa in Piazza Kennedy, allestita con i chioschi di dieci ristoranti locali per presentare e gustare i cappelletti da passeggio.

La Festa del Cappelletto è l’esaltazione del cappelletto tradizionale ravennate, che si differenzia dalla ricetta dell’Artusi per il ripieno rigorosamente di formaggio. I nostri cappelletti racchiudono nella sfoglia all'uovo, solo Parmigiano-Reggiano e formaggio tenero (a seconda dei gusti), uova e noce moscata. Ingredienti di grande qualità per un’esplosione di gusto. E questa festa lo dimostrerà nuovamente. È ciò che si augurano gli organizzatori della edizione 2019 della festa.

Mauro Mambelli, Presidente di Confcommercio Ravenna e dei ristoratori della sua associazione dichiara: “Questa festa esalta il cappelletto, piatto alla base della nostra ristorazione. Portare in piazza, in una grande festa, questa specialità gastronomica, significa non solo valorizzare un prodotto, aprire la ristorazione al turismo, ma anche promuovere un territorio intero. Per questo sono grato ai ristoranti che hanno creduto in questo progetto e che hanno voluto partecipare anche quest’anno dopo il successo delle edizioni precedenti. Li ringrazio per l'amore che dimostrano ancora una volta per Ravenna e per la voglia di dare un contributo alla città.”

Sulla stessa linea anche Danilo Marchiani, Presidente dei ristoratori di Confesercenti Ravenna: “L’evento della Festa del Cappelletto è ormai diventato un appuntamento atteso e sono convinto che anche quest’anno sarà un successo. Si tratta di una straordinaria presentazione del nostro prodotto tipico per eccellenza, che merita di essere conosciuto anche fuori Ravenna e presentato ai turisti. L’auspicio è che questo evento sia di grande richiamo per la nostra città e contribuisca a valorizzare il nostro patrimonio enogastronomico.”

Infine, Nevio Ronconi, Presidente di Tuttifrutti - responsabile dell’organizzazione e comunicazione dell'evento promosso dalle due associazioni - ha posto l'accento sulla genuinità di questa iniziativa: “È un appuntamento popolare, perché è dedicato a un prodotto che fa parte del sentire comune dei ravennati. Questa animazione nel centro storico, dà tanta soddisfazione ai turisti e ai cittadini e valorizza un prodotto che fa parte della storia, della cultura e dell’anima dei romagnoli e dei ravennati. Il sapore del cappelletto conquista tutti e ha la forza di promuovere tutto un territorio."

 

Ecco i dieci i ristoranti che partecipano a questa festa del piacere:

  • Al Cairoli;
  • Antica Bottega di Felice;
  • Babaleus;
  • I Furfanti;
  • Marchesini;
  • Osteria I Passatelli 1962 del Mariani;
  • Ristorante al 45;
  • Ristorante La Gardela;
  • Ristorante Pizzeria Naif;
  • Ristorante Pizzeria Radicchio Rosso.

I loro “cappelletti di strada”, 6 euro a porzione, terranno compagnia ai visitatori per questa tre giorni di gusto e passeggiate. Una presentazione insolita di un prodotto tradizionale, stimolante e buona per l'ambiente: tutti i contenitori, grazie alla preziosa collaborazione di Hera, sono in materiale biodegradabile e compostabile. Il “cappelletto da passeggio” s’insersisce a pieno titolo nella tendenza sempre più diffusa del cibo di strada di grande qualità, e aiuta anche a capire e ad apprezzare meglio un prodotto che ormai, nella consuetudine dei ristoranti, è presentato condito con il ragù.

Ma c’è spazio anche per l'improvvisazione e la rivisitazione di questo piatto con la variazione dei condimenti. Ciascuno dei ristoranti potrà presentare una versione di cappelletti con condimento a sorpresa. Ma la novità più grande di quest’anno è il Cappelletto per Dante. Infatti, i ristoranti di Ravenna presenti in Piazza Kennedy dedicano la 4ª edizione della Festa del Cappelletto a Dante Alighieri, in preparazione delle celebrazioni del 7° Centenario che cadrà nel 2021.

L'omaggio non può che essere culinario, con il Cappelletto per Dante. L'ispirazione per questo cappelletto speciale si basa sui luoghi che Dante frequentò negli ultimi anni della sua vita a Ravenna, in quella Pineta da cui egli trasse ispirazione per la cantica del Paradiso della Commedia. Sarà quindi un cappelletto paradisiaco, naturalmente ripieno di formaggio, come da ricetta ravennate tradizionale, condito però con i genuini prodotti della pineta, come l’asparagina (o in alternativa l’asparago verde) e il pinolo. Impreziosito dalla foglia d’alloro e dallo scalogno. Insomma, una vera esplosione di sapori in onore del Sommo Poeta.

 

La festa ospita in piazza anche gli stand delle uova Le Naturelle, del Parmigiano Reggiano, della farina del Molino Spadoni. Infine l’artista Silvana Costa proporrà uno spazio laboratorio “Cappelletto in Arte” per mostrare al pubblico come nascono i cappelletti in mosaico. La festa è promossa da Confcommercio e Confesercenti, con patrocinio e contributo del Comune di Ravenna e della Camera di Commercio di Ravenna. Con il sostegno principale de Le Naturelle, e a seguire del Consorzio del Parmigiano Reggiano, di Molino Spadoni, Acqua Cerelia, Retra, Sid Romagna Marche, Gruppo Hera, Romagna Acque, Pieri Group. Media Partner: Radio Studio Delta.

Festa del Cappelletto da venerdì 10 a domenica 12 maggio, in Piazza Kennedy - Orari: venerdì 10, dalle 18 alle 24; sabato 11, dalle 11.30 alle 24; domenica 12, dalle 11,30 alle 22.

 

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it