Martedì 18 Giugno 2019

Fondi Ue. De Monte (PD) in visita a Castel Bolognese presenta il sito Bandi e Finanziamenti

Venerdì 17 Maggio 2019

«L’Emilia-Romagna è al top in Europa per l’utilizzo di fondi europei e fa scuola in questo settore. Il mio sito Bandi e Finanziamenti rappresenta un aiuto in più: è uno strumento concreto al servizio dell’innovazione e dello sviluppo». Lo afferma Isabella De Monte, eurodeputata Pd componente della commissione Trasporti e turismo, e candidata alle Europee nel Nordest. De Monte ha trascorso una tre giorni in regione dedicata alle imprese e ai fondi europei, occasione che ha colto per presentare uno dei progetti forti dei suoi cinque anni al Parlamento europeo. 

 

Si tratta di Bandi e Finanziamenti, una vera e propria ‘bussola’ per orientare enti pubblici, imprese, categorie, professionisti nella conoscenza e nell’utilizzo dei fondi. Accedendo al sito con una password, messa a disposizione da De Monte per le pubbliche amministrazioni e le categorie, gli associati possono individuare i bandi aperti usando semplici parole chiave. Il portale, costantemente aggiornato, raccoglie tutte le opportunità di finanziamento disponibili settore per settore, territorio per territorio, superando la tradizionale ‘giungla’ di siti dedicati al tema. De Monte ne ha parlato durante la visita alla Curti di Castel Bolognese (Ravenna), azienda della meccanica che da sessant’anni produce macchine automatiche per diverse applicazioni industriali, e che da tempo lavora nel campo dell’areospace con progetti innovativi quali l’elicottero Zhaphir (foto nell’allegato al comunicato stampa), sviluppato anche grazie ai fondi europei del programma per la ricerca e l’innovazione Horizon 2020.

 

Il tema delle risorse Ue, anche in un settore chiave come i trasporti e le infrastrutture, è stato al centro della visita alla Clf (Costruzioni Linee Ferroviarie) di Bologna del gruppo Strukton, tra i leader in Europa nella costruzione di linee ferroviarie, e dell’incontro con Pietro Bandini, direttore artistico e fra gli ideatori di ‘Musica nelle aie’, manifestazione musicale di Faenza (Ravenna) che impegna centinaia di volontari, con cui si è ragionato sull’ipotesi di accedere a fondi Ue per consolidare la rassegna e arricchirne la rete internazionale. La tre giorni di De Monte si è conclusa con una visita, assieme al senatore Stefano Collina, al Consorzio attivo nel mondo del trasporto passeggeri Coerbus a Lugo di Romagna (Ravenna) e un incontro pubblico sul tema dell’Europa a Bagnacavallo (Ravenna), sempre assieme a Collina.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it