Domenica 16 Giugno 2019

Overall-Faenza Multiculturale. 41 associazioni si uniscono per combattere le discriminazioni

Venerdì 17 Maggio 2019 - Faenza

41 associazioni si uniscono per costruire una Faenza più accogliente, solidale, multiculturale e per combattere le discriminazioni. Questa mattina nel corso dei lavori del convegno “Colori d’Europa. Le sfide del terzo millennio” è stata annunciata la nascita di Overall-Faenza Multiculturale, una rete tra associazioni, movimenti e singole persone che vogliono promuovere il rispetto dei diritti umani, dell’ambiente e la cultura della pace sul territorio. Il convegno è stata anche l’occasione per lanciare i canali social di Overall: @overallfaenzamulticulturalesu Facebook e @overall_faenza_multiculturale su Instagram.

 

Dopo le importanti iniziative che a partire dal 27 ottobre 2018 e proseguite nel 2019 sono state promosse congiuntamente sui temi dell’accoglienza, della pace, dei diritti, sanciti dalla Costituzione e dalla Dichiarazione universale dei diritti umani, le associazioni che hanno aderito "hanno valutato di continuare questa proficua collaborazione cercando di definire una struttura e un nome". OVERALL Faenza multiculturale sarà "una rete apartitica e aconfessionale di associazioni, organizzazioni e cittadini che si costituirà per promuovere il rispetto dei diritti umani, dell’ambiente e la cultura della pace. Essa mette in collaborazione più di 40 tra associazioni, enti e alcuni liberi e coscienti cittadini. OVERALL è aperta a chiunque condivida e sostenga i valori che l’hanno generata. OVERALL Faenza multiculturale è impegnata a costruire una società accogliente, che rifiuta l’odio ed ogni forma di discriminazione, per una maggior tutela degli ultimi".

 

Il maggio ed il giugno faentino saranno ritmati da alcuni eventi che porteranno alla presentazione pubblica della nascente rete: il 20 giugno in piazza del Popolo con il format di “Italia che resiste”. Il 5 giugno alle 18.30 avverrà la presentazione de “La legge del mare”, Rizzoli 2019. Scritto da AnnalisaCamilli, giornalista di Internazionale; a seguire, dialogo con Valentina Brinis, Responsabile Progetti Open Arms Italia.

 

Gli aderenti a Overall Faenza per ora sono: AISAPI Amicizia solidale ANMIC Anolf Ravenna Anpi Faenza Anpi Solarolo ASEF Associazione Missionaria Internazionale ( AMI ) Caritas diocesana di Faenza e Modigliana Centro di documentazione don Tonino Bello Circolo Arci Prometeo Comitato d’Amicizia Comitato Adottiamo Castel Raniero Bene Comune Comitato di Faenza per la valorizzazione e la difesa della Costituzione Comitato Spontaneo per la Pace Consulta delle cittadine e dei cittadini stranieri, Consulta Volontariato Comuni Romagna Faentina, Coordinamento per la Pace Bagnacavallo, DEFAIENCE, Farsi Prossimo, Federconsumatori, Fiab, Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Gruppo Emergency Faenza, Gruppo Fotografia Aula 21, Insieme per Crescere, Lega Spi Cgil, Legambiente Lamone Faenza, Mani Tese Faenza, M.F.E., Progetto Policoro Faenza e Modigliana, Qualcosadisinistra.info, RicercAzione, Redazione “ il castello “di CastelBolognese, Romagna - Camaldoli, Salvaiciclisti Faenza, SANABIL, Scuola di Italiano per Migranti Penny Wirton, SOS Donna, Teatro Due Mondi / Senza confini.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it