Martedì 18 Giugno 2019

Operazione Scuole Sicure. Trovata con l'ecstasy alla stazione: giovane pusher denunciata a Faenza

Giovedì 30 Maggio 2019 - Faenza
Ecstasy, foto di repertorio

Nell'ambito dell'Operazione Scuole Sicure, nel pomeriggio di ieri, mercoledì 29 maggio, a Faenza, gli agenti del Commissariato, della Polizia Locale e due unità cinofile del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ravenna, hanno effettuato una serie di controlli nelle vicinanze di alcuni istituti scolastici e dello scalo ferroviario. Una ragazza, che si trovava all’interno della stazione dei treni, alla vista degli agenti ha tentato di allontanarsi col chiaro intento di evitare i controlli. 

I poliziotti prontamente l’hanno fermata e identificata, sequestrandole otto dosi di ecstasy opportunamente confezionate, rinvenute all’interno del porta monete. Successivamente è stata perquisita l’abitazione della 21enne, al termine della quale non è stata rinvenuta altra sostanza stupefacente. La ragazza è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it