Martedì 18 Giugno 2019

Faenza. Un'estate ricca di appuntamenti con Faventia Sales. Il complesso diventa comunità

Lunedì 3 Giugno 2019 - Faenza, Romagna Faentina
La conferenza stampa di presentazione

In vista dell’estate, Faventia Sales raccoglie infatti numerosi appuntamenti che, nel Complesso ex Salesiani di Faenza, faranno vivere a faentini e non solo momenti dedicati alle diverse espressioni artistiche, nel percorso di ritorno alla vitalità del luogo. Un’estate di arte, musica e divertimento, un’estate di persone che si incontrano, si esprimono, si ascoltano, si scoprono. 
Il calendario degli appuntamenti estivi è stato presentato lunedì 3 giugno in conferenza stampa nel Complesso ex Salesiani. 



Per l’occasione sono intervenuti il presidente di Faventia Sales Andrea Fabbri, Filippo Lo Piccolo di Faventia Sales, Francesca Querzola di e-workafé, Fabio Fabbri di Overcome, Riccardo Cappelli in rappresentanza della Pastorale Giovanile e Donato D’Antonio della scuola di musica “G. Sarti”.


“Un altro piccolo passo nel perseguimento della mission di Faventia Sales, società nata per restituire alla città un luogo di formazione, educazione e crescita culturale e umana. Ristrutturarne i muri era ed è l’elemento imprescindibile, ma ora si può lavorare per i successivi step, per creare quella comunità dove le persone si possano esprimere, incontrare, contaminare e conoscere”, spiega il presidente di Faventia Sales Andrea Fabbri.
“Faventia Sales – prosegue Fabbri - non è società di eventi e non ha le risorse per farlo, ma quello che può e deve fare è mettersi al servizio delle idee e dei progetti di persone e associazioni, offrire i propri spazi per farli vivere secondo la mission del proprio statuto, dove al centro c’è la persona e il gusto dell’essere una comunità”.

Nel mix di eventi e attività un ruolo fondamentale è dato dalla scuola di musica “G. Sarti”, che in attesa dell’inaugurazione della nuova scuola, inizia a contagiare e inglobarsi nel Complesso, sfruttandone le opportunità e al tempo stesso mettendosi al servizio dell’animazione dello stesso. Altro protagonista è lo sport: il campo da calcio che un tempo era dell’oratorio e della gloriosa Orsa ospiterà il primo torneo di calcio Diocesano.
Le attività di Faventia Sales vanno ad aggiungersi alla presenza viva del Mens Sana, divenuto un punto di riferimento nelle serate faentine, e alle tante attività promosse e organizzate dalla Fondazione Banca del Monte.


Tanti gli eventi dedicati all’arte. Dopo il successo della mostra “Giardino Perpetuo”, allestita nei giorni scorsi nella veranda, sarà aperta fino a lunedì 17 giugno l’esposizione fotografica di Isacco Emiliani dal titolo “Native Alaska - Volume 3 di Arctic Visions”. La mostra sarà presentata martedì 4 giugno alle 21 con una speciale proiezione di audio-video della durata di un’ora nel cortile interno del Complesso. L’esposizione, allestita nella veranda liberamente accessibile a tutti, è aperta dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30.
Pochi giorni dopo sarà la volta del Circo Paniko, che arriva a Faenza per la prima volta con oltre una settimana di spettacoli. Da venerdì 7 a domenica 16 giugno nella corte interna il pubblico potrà scegliere tra diverse proposte circensi, dedicate a comicità, cinema e teatro. Per gli orari delle repliche consultare la pagina Facebook “CiRcO PaNiKo”. L’ingresso è a offerta libera.


Da martedì 11 giugno spazio anche alla musica e al divertimento con i dj set offerti in collaborazione con e-workafé. Dalle 20.30, per tutti i martedì dell’estate, l’appuntamento sarà nel bar e nel cortile interno.
Da martedì 18 giugno si prosegue con i concerti della scuola di musica “Giuseppe Sarti” nell’ambito della rassegna SalesSound. In programma cinque concerti con inizio alle 19 nel cortile del Complesso.
Nel corso dell’appuntamento del 18 giugno il duo David Sarnelli (fisarmonica) e Margherita Valtorta (voce, toy piano e glockenspiel) si esibirà nel concerto “Thanks, Pluto”. Martedì 2 luglio spazio invece al gruppo The Beetales, mentre martedì 16 luglio sarà protagonista la musica di L’altro Trio. Martedì 30 luglio in programma il concerto di Davide Amati, mentre martedì 13 agosto ci sono Sara&Rosty Acoustic Duo. I concerti sono a cura dei giovani musicisti della scuola “G. Sarti” con la direzione artistica di Damiano Drei.
Ancora arte con il Progetto MozArt, l’iniziativa dalla scuola di musica Sarti per promuovere l’educazione musicale, lo sviluppo delle pari opportunità e della messa in rete delle istituzioni culturali ed educative. In alcuni martedì d’estate (18 e 25 giugno; 2, 9, 16 e 30 luglio; 13 agosto), dalle 19, gli spettatori potranno ammirare le esposizioni realizzate durante il progetto e sistemate nelle aule 3,4 e 5 del Complesso. Sono diverse le installazioni in programma, tra queste le opere create da Alessia Marchese e Asja Grandi (18 giugno), Noemi Martini e Anna Polidoro (2 luglio), Erika Casadio e Sara Raspanti (16 luglio), Debora Golfi e Luz Maria Lorenzini (30 luglio) e Aleksey Bassi e Emma Ricci (13 agosto).


Sabato 20 luglio alle 21 appuntamento con la Symphony Orchestra Choir della James Allen’s Girls School, in tour in Italia. La scuola londinese si esibirà negli spazi della chiesa del Complesso.
La musica continua ad agosto sempre nella chiesa.
Venerdì 23 agosto alle 20.30 ci sarà il concerto inaugurale del 16esimo Corso musicale estivo con la serata dal titolo ““Sul filo degli affetti: Arianna e l’universo femminile della passione amorosa”, dedicato alla figura mitologica e letteraria di Arianna. Qualche giorno più tardi, martedì 27 agosto, arriverà a Faenza il Duo Folies, che condurrà il pubblico in un viaggio musicale attraverso i luoghi, il tempo e gli stili di varie epoche, dal Primo Barocco fino ai nostri giorni, attingendo a temi popolari, canzoni o danze.


Dopo il riconfermato successo dell’VIII edizione del torneo Salesiani 2.0, a settembre lo sport ritornerà protagonista in concomitanza con l’inaugurazione dei nuovi impianti al servizio del campo da calcio. Per l’occasione si svolgerà il torneo di calcio "Calciotto - E' Calzòt", organizzato dalla Pastorale Giovanile della diocesi di Faenza-Modigliana con il supporto di Azione Cattolica, Anspi e Csi, che vedranno sfidarsi parrocchie e movimenti della nostra Diocesi. Ospite d’eccezione sarà Ciro Ferrara e la sua Fondazione Ferrara-Cannavaro.


Per ulteriori informazioni contattare il numero 0546 697546 o scrivere a info@faventiasales.it. L’ingresso carrabile del Complesso ex Salesiani è su via Mura Diamante Torelli 67, mentre quello pedonale è in via San Giovanni Bosco 1. Le iniziative sono organizzate da Faventia Sales.

 

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it