Giovedì 15 Novembre 2018

Casola Valsenio

L’Amministrazione comunale di Casola Valsenio, unitamente al Gruppo Alpini, all’Anpi e al Comitato di Gemellaggio, rende omaggio, nel centenario della fine della Prima Guerra Mondiale, al sacrificio dei casolani caduti in quel drammatico conflitto. Sabato 10 novembre, alle ore 16.00, nella Sala “Nolasco Biagi” della Biblioteca comunale Giuseppe Pittano, Domenico Alvisi, dell’Associazione storico culturale “Emilia-Romagna al fronte”, presenterà il libro Sfogliando l’album di Giuseppe Alvisi, con fotografie riportate dal fronte di guerra dal padre Giuseppe Alvisi (Casola Valsenio, 1892 – Bologna, 1969). 

Economia. A Riolo Terme e Casola Valsenio incontri su fatturazione elettronica, privacy e welfare

Mercoledì 7 Novembre 2018

Confartigianato dedica una serie di incontri alle novità più rilevanti per la corretta gestione e lo sviluppo delle aziende: fatturazione elettronica, privacy, welfare aziendale. Dal 7 al 29 novembre sono stati organizzato tredici incontri sul territorio, per affrontare principalmente le tematiche legate a Fatturazione elettronica, Privacy, Welfare aziendale, con l’intento di ascoltare gli imprenditori (associati e non) e di illustrare loro le risposte messe in campo dal Sistema Confartigianato.

Viabilità & Sicurezza. Il Sindaco di Casola Valsenio incontra le imprese per discutere i problemi

Mercoledì 7 Novembre 2018

Martedì 30 ottobre scorso a Casola Valsenio, in Municipio, il Sindaco Nicola Iseppi e l’Assessore Maurizio Nati hanno incontrato le aziende della zona artigianale/industriale di Valsenio, per informare e aggiornare su alcune problematiche che riguardano, in modo particolare, le attività produttive. All’incontro è intervenuto anche l’ingegner Paolo Nobile, dirigente dei Lavori Pubblici della Provincia di Ravenna, che ha fatto il punto sul cantiere alla “Riva della botte”. 

{data:spazio_pubblicitario}

Operazione di recupero. Salvato lo speleologo ferito nella Grotta Rosa a Brisighella

Lunedì 5 Novembre 2018

Secondo quanto riportato da Il Resto del Carlino edizione Faenza di oggi, lunedì 5 novembre, è stato estratto sano e salvo il 45enne rimasto ferito all'interno della grotta Rosa tra Brisighella e Fognano. Sabato pomeriggio era rimasto contuso ad una gamba, mentre scendeva nella grotta assieme ad un collega e non era più riuscito ad uscire.

Conclusa l'edizione 2018 di Nuvole. Record di partecipanti a Casola Valsenio con 2500 speleologi

Domenica 4 Novembre 2018
Nuvole 2018, locandina

Si è conclusa oggi, 4 novembre, la XXV edizione del raduno internazionale di speleologia organizzato a Casola Valsenio dall’Associazione Speleopolis, riunito quest’anno sotto il nome di Nuvole. Bilancio più che positivo per l’edizione di quest’anno, che ha registrato numeri record – con circa 2500 speleologi registrati e 1200 casolani. Il presidente del comitato organizzativo, Stefano Olivucci, si è detto “estremamente soddisfatto per l’edizione di quest’anno, tornata a Casola Valsenio, suo luogo di nascita, come è avvenuto ciclicamente fin dal 1993”, iniziando a parlare fin da subito con i rappresentanti del comune di Urzulei (NU) in Sardegna, candidato come sede dell’edizione 2019.

 

Speleologia. Nuvole 2018 a Casola Valsenio, Chris Jewell protagonista della giornata del 3 novembre

Domenica 4 Novembre 2018
Chris Jewell

Il celebre speleosub britannico fu tra i protagonisti del salvataggio dei 12 bambini e del loro allenatore nella grotta di Tham Luang

La difficile operazione di soccorso nella grotta di Tham Luang in Thailandia è stata protagonista nella terza giornata di Nuvole2018, il raduno internazionale di speleologia in corso in questi giorni a Casola Valsenio (RA). A portare un'importante testimonianza è stato Chris Jewell, uno dei protagonisti del salvataggio dei 12 bambini e del loro allenatore dispersi.

{data:spazio_pubblicitario}

Raduno internazionale di speleologia "Casola 2018 - Nuvole". Una mattinata dedicata a Cuba carsica

Sabato 3 Novembre 2018

È stata una mattinata dedicato a Cuba, un'isola il cui 65% del territorio è carsico, quella di oggi 3 novembre al Raduno internazionale di speleologia "Casola 2018 - Nuvole". Ospiti della SSI e dell'associazione Speleopolis, sono intervenuti in Romagna due rappresentanti della Sociedad Espeleologica de Cuba, Esteban Grau e Miguel Boligan, che hanno raccontato, insieme a Fabio Siccardi e Mauro Chiesi, oltre 20 anni di collaborazione tra gli speleologi dei due Paesi. 

Il mondo speleologico sostiene la candidatura dei Gessi dell'Emilia-Romagna a patrimonio Unesco

Venerdì 2 Novembre 2018

La speleologia italiana e internazionale appoggia e sostiene la proposta di candidatura dei Gessi dell'Emilia-Romagna a Patrimonio dell'Umanità Unesco. E' questa la notizia più importante del convegno "Un territorio straordinario. I fenomeni carsici nei Gessi dell'Emilia-Romagna" di questa mattina a Casola Valsenio, organizzato nell'ambito del raduno internazionale di speleologia "Casola 2018 - Nuvole". 

Casola Valsenio. Inaugurato Nuvole 2018, il Raduno internazionale di speleologia

Venerdì 2 Novembre 2018

Ieri, 1 novembre, ha preso il via la prima giornata di Nuvole 2018, il raduno internazionale di speleologia organizzato dall’associazione Speleopolis, organizzato a Casola Valsenio e che durerà fino a sabato 3 novembre.

{data:spazio_pubblicitario}

Speleologia. A Casolo Valsenio tutto è pronto per "Nuvole" il raduno internazionale

Giovedì 1 Novembre 2018

Dall'1 al 3 novembre migliaia di speleologi da tutto il mondo: convegni, lezioni, esplorazioni, testimonianze, mostre e installazioni

Prenderà il via quest'oggi 1 novembre, a Casola Valsenio "Nuvole" il raduno internazionale di speleologia organizzato dall’associazione Speleopolis. La cittadina si sta preparando ad accogliere l'evento che durerà fino al 3 novembre, con migliaia di appassionati e esperti che arriveranno da tutto il mondo. Appassionati che, come nuvole, si riuniscono e si disperdono ogni anno in un luogo diverso.

"Casola 2018 Nuvole". Dall'1 al 4 novembre l'incontro internazionale di speleologia

Mercoledì 31 Ottobre 2018

"Casola 2018 Nuvole" è l'incontro internazionale di speleologia in programma a Casola Valsenio da giovedì 1 a domenica 4 novembre . L’appuntamento, promosso dall'Associazione Speleopolis in collaborazione con la Pro Loco di Casola Valsenio, si rivolge sia agli speleologi, esperti o principianti, sia a chi è interessato alla speleologia per altre ragioni, studio, ricerca e gestione del territorio, o semplicemente è curioso di scoprire cosa sono le grotte e chi sono gli speleologi che le esplorano, le studiano e le documentano.

Anagrafe della popolazione residente. Anche Casola Valsenio si abilita alla banca dati nazionale

Lunedì 29 Ottobre 2018

Nei giorni scorsi il Comune di Casola Valsenio è entrato nell’Anagrafe nazionale della popolazione residente (Anpr): è il secondo Comune dell’Unione della Romagna Faentina, dopo Faenza, che si è sito alla banca dati nazionale. Tutti i dati dei residenti del Comune di Casola Valsenio sono ora compresi in un unico database nazionale, che fa capo al Ministero dell’Interno.

{data:spazio_pubblicitario}

Casola Valsenio. Grande attesa per il secondo fine settimana della rassegna dei frutti dimenticati

Venerdì 19 Ottobre 2018

Casola Valsenio è pronta ad accogliere ancora migliaia di turisti, escursionisti e curiosi, nelle giornate di sabato 20 e domenica 21 ottobre, per il secondo e ultimo fine settimana della “Festa dei frutti dimenticati”, giunta alla sua 28^ edizione. Durante il weekend scorso il paese delle erbe e dei frutti dimenticati è stato invaso da moltissime persone che hanno affollato le vie del centro storico, le numerose bancarelle e i ristoranti locali. 

Potatura rami e siepi sulla strada. Casola Valsenio: la Municipale ricorda l’obbligo ai proprietari

Giovedì 18 Ottobre 2018

La presenza di siepi o rami invadenti la sede stradale, di piantagioni collocate in posizioni pericolose, creano problemi alla sicurezza della circolazione e, in particolare nella stagione invernale, ai mezzi spartineve. A questo proposito la Polizia municipale di Casola Valsenio ricorda ai proprietari o conduttori di terreni o giardini ubicati sul territorio comunale, che è necessario disporre la potatura di piante, siepi e alberi che protendono rami, foglie e fronde verso la sede stradale, piste ciclabili o marciapiedi, invadendoli e creando ostacolo per la viabilità degli utenti della strada, in particolare per il passaggio dei mezzi spartineve. 

Casola Valsenio, tra speleologia e tesori del territorio. Raduno internazionale dal 1 al 4 novembre

Mercoledì 17 Ottobre 2018
Uno degli scatti della mostra Keramos - Credit Sandro Sedran S Team 2018

Casola2018 è stato denominato NUVOLE. Durante la manifestazione il Parco Regionale Vena del Gesso e l’Ente Ceramica Faenza presenteranno il loro patrimonio culturale e ambientale

Torna nella Valle del Senio dall’1 al 4 novembre il raduno internazionale di speleologia organizzato dall’Associazione Speleopolis con il contributo di Enti del territorio ed Associazioni speleologiche, che riunisce a Casola Valsenio migliaia di esperti e appassionati del mondo ipogeo. Casola2018 è stato denominato NUVOLE anche per rappresentare la molteplicità degli aspetti dell’attività speleologica e le correlazioni che facilmente si possono creare, come quelle con il Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola e l’Ente Ceramica Faenza.

Ceramica. Inaugura a Casola Valsenio la nuova mostra dei soci di Ente ceramica, Faïence

Sabato 13 Ottobre 2018

Inaugura sabato 13 ottobre, alle 19, a Casola Valsenio, nella Sala Azzurra del Municipio, la mostra "Faïence - Viaggio nella ceramica di Faenza". Si tratta di un progetto espositivo corale, dedicato agli artigiani professionisti soci di Ente Ceramica Faenza, che - con un’opera rappresentativa per ciascuno - raccontano la ceramica faentina di oggi, tra botteghe che realizzano le forme e i decori della tradizione e artigiani che sviluppano i linguaggi più contemporanei.

Festa dei Frutti Dimenticati. In arrivo a Casola Valsenio gastronomia, mostre, visite e spettacoli

Martedì 9 Ottobre 2018
Casola Valsenio

A Casola Valsenio, che si fregia del titolo di "Paese delle Erbe e dei Frutti dimenticati", le antiche tradizioni contadine locali di coltivazione delle piante si esprimono anche nella salvaguardia di alberi da frutto di varietà ormai abbandonate o uscite di produzione. A questi frutti dimenticati Casola Valsenio dedica un doppio originale appuntamento autunnale: la Festa dei Frutti Dimenticati, arrivata quest'anno alla sua 28esima edizione, che si terrà nei weekend del 13-14 e 20-21 ottobre prossimi. 

Speleologia. Raduno internazionale a Casola: ospiti da Albania, Cuba, Messico e Nuova Guinea

Sabato 6 Ottobre 2018

Tra meno di un mese torna a Casola Valsenio il raduno internazionale di speleologia organizzato dall’Associazione Speleopolis, che ogni anno riunisce nella cittadina romagnola migliaia di esperti e appassionati del mondo ipogeo. I partecipanti animeranno tutti i momenti della manifestazione sviluppati a partire dal titolo scelto per il raduno 2018, “Nuvole”: perché i protagonisti ogni anno si incrociano e si disperdono, partecipando a un festival collaborativo e innovativo.

{data:spazio_pubblicitario}

Banda ultra larga. Procede l'iter per l’estensione a Casola Valsenio

Venerdì 5 Ottobre 2018
La corografia del progetto definitivo Open Fiber

Casola Valsenio rientra fra i territori compresi nel progetto "Italia Digitale 2020" che si propone di estendere la banda ultra larga a circa 3 mila Comuni entro l'anno 2020. Nel corso del 2017 il Ministero dello Sviluppo Economico ha infatti siglato il contratto di concessione fra Infratel e Oper Fiber, consorzio nato fra Enel e Cassa Depositi e Prestiti, per la progettazione e la posa della fibra ottica nelle cosiddette aree bianche d'Italia, quelle non ancora raggiunte dalla banda ultra larga.

Lavori. Nuova dislocazione per gli uffici del Municipio di Casola Valsenio

Giovedì 4 Ottobre 2018
La sala del consiglio comunale di Casola Valsenio

Concluso il cantiere per il miglioramento sismico si è anche proceduto al riordino di alcuni uffici e servizi comunali

Si è concluso nei giorni scorsi a Casola Valsenio l'intervento per il miglioramento sismico, l’isolamento termico del tetto, la sistemazione dell’impianto elettrico e la tinteggiatura interna del Municipio. In coincidenza dei lavori, gli uffici e i servizi del primo piano erano stati collocati temporaneamente al piano terra, ora sono stati nuovamente riordinati, operando anche alcune modifiche per una migliore fruibilità degli spazi, degli accessi e della necessaria privacy.

Solidarietà. Da Casola Valsenio a Solarolo, Aido Valle del Senio in piazza a favore delle donazioni

Venerdì 28 Settembre 2018

Domani, sabato 29 settembre dalle 9 alle 13 i volontari dell’A.I.D.O. Valle del Senio saranno presenti nei quattro Comuni per incontrare i cittadini, dare loro informazioni sull'importanza della donazione come valore sociale e come opportunità per salvare la vita a chi non ha altre possibilità di sopravvivenza e offrire una piantina di Anthurium andreanum simbolo di solidarietà, amore e speranza, valori che la donazione di un organo porta con sé, in cambio di un’offerta finalizzata a ulteriori campagne informative e alla ricerca sui trapianti. 

{data:spazio_pubblicitario}

Dalla Regione più di 1 milione e 450mila euro per finanziare lavori in 7 teatri del ravennate

Mercoledì 26 Settembre 2018

Ammonta a 1 milione e 450mila euro il finanziamento che la Regione Emilia-Romagna ha destinato al settore dello spettacolo nel ravennate. Saranno finanziati lavori in 7 teatri nel territorio. Le risorse finanzieranno progetti di restauro, riqualificazione e adeguamento funzionale,  miglioramento acustico e sismico, ma anche l’acquisto di attrezzature e arredi dei teatri. Soddisfatta la consigliera Manuela Rontini (Pd): “La cultura è un valore aggiunto per il nostro territorio”.

Sentieri dei Sapori. Secondo appuntamento di CNA con gli agriturismi nelle colline faentine

Sabato 22 Settembre 2018

La CNA ha raccolto l’adesione di un gruppo di agriturismi dell’area faentina collinare sull’idea – giunta al terzo anno di realizzazione – di organizzare degli itinerari, chiamati appunto “sentieri dei sapori” che - partendo dalle migliori strutture esistenti - facciano conoscere quel territorio con la lentezza e la bellezza tipica del trekking. L’obiettivo non è solo quello di fare una “bella iniziativa” isolata ma di promuovere in maniera sostenibile ed efficace il turismo in quell’area.

Vivi il Verde. A Casola Valsenio, visita alla tenuta del Cardello

Sabato 22 Settembre 2018

Domenica 23 settembre, alle 10, a Casola Valsenio, nell'ambito della quinta edizione della manifestazione regionale "ViVi il Verde. Alla scoperta dei giardini dell'Emilia Romagna", è programmata una visita alla tenuta del Cardello. Il parco che circonda la Casa Museo dello scrittore Alfredo Oriani, dichiarato nel 1976 dal Ministero per i Beni culturali “zona di notevole interesse pubblico”, sorprende i visitatori per la ricchezza delle essenze e la piacevolezza dell’ambiente, formando un unicum particolarmente suggestivo con la dimora dello scrittore.

{data:spazio_pubblicitario}

Politica. Rontini (Pd): In arrivo quasi 120mila euro a sostegno dell'offerta turistica ravennate

Venerdì 21 Settembre 2018
Manuela Rontini

Un investimento di 400mila euro per le attività di 11 raggruppamenti di associazioni Pro Loco, con fondi messi a disposizione attraverso uno specifico bando della Regione Emilia-Romagna. Le risorse, che andranno a finanziare progetti dedicati all’animazione turistica e alla valorizzazione delle risorse naturali, ambientali, artistiche, storiche e culturali del territorio regionale, sono state deliberate nei giorni scorsi dalla Giunta. La fetta più ingente delle risorse messe a disposizione tra tutte le Province è andata al territorio ravennate, con uno stanziamento di risorse che ammonta a quasi 120mila euro e che copre in maniera omogenea ogni parte del territorio.

Edilizia scolastica. Marco Di Maio: "Accolte le istanze, sbloccati 1,5 milioni di euro nel faentino"

Giovedì 20 Settembre 2018
Il deputato Marco Di Maio

Si sbloccano 1,5 milioni di euro per l'edilizia scolastica nel faentino. A darne notizia il deputato Marco Di Maio, segretario della Commissione Affari costituzionali della Camera, che ha seguito da vicino la questione attraverso atti formali e numerosi interventi. "La buona notizia arriva dalla Conferenza Unificata in cui si è raggiunto un accordo che conferma la bontà delle scelte passate e dà ragione alle nostre tesi - spiega il deputato -: con la volontà politica e il buonsenso si poteva risolvere il problema". 

Casola Valsenio celebra l'anniversario dei combattimenti della Seconda Guerra Mondiale a Monte Cece

Mercoledì 19 Settembre 2018

Con una cerimonia programmata sabato 22 settembre prossimo, Casola Valsenio celebra l'anniversario (1944 - 2018) dei combattimenti della Seconda Guerra Mondiale a Monte Cece, nell'Appennino tosco-romagnolo. Sabato alle ore 17.00, a Monte Cece, sarà deposta una corona di alloro al monumento in onore ai militari della 1° Divisione britannica che nei primi giorni di ottobre del 1944 combattè in quell'area per liberarla dall'occupazione tedesca. 

{data:spazio_pubblicitario}

Sottosegretario Morrone visita il Carcere di Ravenna: "Funzionale ma pensiamo a nuova struttura"

Martedì 18 Settembre 2018

Il sottosegretario alla Giustizia, on. Jacopo Morrone, ha visitato lunedì mattina la Casa circondariale di Ravenna Port’Aurea. “È un Istituto ben organizzato. Mi è stato richiesto di iniziare a pensare anche ad una una nuova struttura più capiente, è un progetto su cui si può iniziare a ragionare".

Incontro al Cardello. Una conferenza su "Trento e Trieste. Storia e memoria di un mito politico"

Sabato 15 Settembre 2018

Oggi, sabato 15 settembre, in occasione della trentesima edizione dell'iniziativa promossa dalla Fondazione Casa Oriani

Il Cardello

Si terrà oggi, sabato 15 settembre 2018, con inizio alle ore 16.30, nella sala conferenze “Luisa Pifferi Oriani” al Cardello di Casola Valsenio, il tradizionale incontro al Cardello promosso dalla Fondazione Casa di Oriani, giunto quest’anno al prestigioso traguardo della trentesima edizione. Sarà ospite il prof. Massimo Baioni dell’Università di Milano con una conferenza dal titolo Trento e Trieste. Storia e memoria di un mito politico.

Escursioni. Prende avvio da Casola l'iniziativa "Sentieri e Sapori" lungo le colline romagnole

Venerdì 14 Settembre 2018
Sentieri e Sapori si svilupperà in diei appuntamenti fino al 18 novembre

Domenica 16 settembre la prima delle 10 escursioni in programma. Salimbeni (CNA Turismo): "E' una rete che si mette a disposizione e crea ricchezza per lo sviluppo locale"

Riprende anche quest’anno l’iniziativa “Sentieri e Sapori – Colline di Romagna”, 10 escursioni lungo i sentieri delle colline del Parco della Vena del Gesso che, seguendo un'esperienza ormai consolidata, metterà i partecipanti a contatto con l’ambiente e i sapori del territorio. Appuntamento alle ore 8.30 e partenza alle ore 9.00 dagli agriturismi aderenti, lungo i sentieri dove saremo accompagnati dalle guide esperte del territorio, per poi rientrare, dopo una camminata di oltre 3 ore, all’agriturismo e sedersi a tavola per degustare le specialità che verranno presentate.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it