Martedì 18 Dicembre 2018

Cronaca

Beni per oltre un milione riconducibili alla famiglia di Vincenzo Scardovi, 58 anni di Castel Bolognese, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Bologna che ha eseguito un provvedimento disposto, ai sensi del 'codice antimafia', dall'Ufficio Misure di Prevenzione del Tribunale di Bologna. La notizia è riportata su Ansa.it Emila Romagna.

Violenza e lesioni. Rapisce e minaccia l'ex moglie che lo ha lasciato: arrestato a Roncalceci

Martedì 18 Dicembre 2018
(foto d'archivio)

Attira con l'inganno la sua ex compagna e cerca di convincerla a tornare con lui usandole violenza fisica e minacciandola di morte. 36enne rumeno finisce in manette. Denunciati due parenti

Un arresto e due denunce: è questo l'esito delle indagini congiunte condotte dai Carabinieri della Stazione di Filetto e dell’Aliquota Radiomobile di Ravenna. I reati contestati sono il concorso in sequestro di persona, violenza privata e lesioni personali aggravate. Nella nottata di ieri in manette è finito un 36enne operaio rumeno residente nel ravennate, mentre i due denunciati sono due connazionali (una donna e un uomo), anche loro residenti nel ravennate, rispettivamente di 36 e 23 anni. 

Polizia arresta nel ravennate autore di una rapina commessa in una tabaccheria di Fermo

Martedì 18 Dicembre 2018

Il 36enne è stato rintracciato presso una comunità terapeutica per tossicodipendenti della provincia di Ravenna

La Polizia di Stato ha arrestato F.L., cittadino italiano di 36 anni, in esecuzione ad un provvedimento emesso dal G.I.P. del Tribunale di Fermo. L’uomo è stato individuato quale probabile autore di una rapina commessa il 2 ottobre scorso, ai danni di una tabaccheria di Fermo. Le indagini, condotte dagli investigatori della Squadra Mobile di quel centro, hanno portato all’individuazione anche di una donna, quale complice nell’evento delittuoso, che ora si trova sottoposta all’obbligo di dimora in attesa del processo.

{data:spazio_pubblicitario}

Faenza. La mamma chiede l'elemosina, mentre il figlio di 6 anni si allontana da solo. Denunciata

Martedì 18 Dicembre 2018
Immagine di repertorio

Una cittadina bosniaca pluripregiudicata per reati contro il patrimonio. H.P, del 1978, è stata denuncia a piede libero per abbandono di minori, dopo che il figlio di 6 anni è stato trovato dalla polizia locale mentre vagava per le strade nei pressi dell'Ospedale cittadino, dove la donna era intenta a chiedere l'elemosina.

Festività natalizie. Il magazzino Servizio biciclette rinvenute di Faenza chiude fino all'8 gennaio

Martedì 18 Dicembre 2018

Il magazzino del Servizio biciclette rinvenute, in via Chiarini 38, a Faenza, sarà chiuso al pubblico a partire da domani - mercoledì 19 dicembre – e per tutta la durata delle festività natalizie: riaprirà il 9 gennaio. Il magazzino, nel quale sono custoditi biciclette e motocicli ritrovati, è aperto un giorno alla settimana, il mercoledì mattina, dalle ore 9.30 alle 12.30.

Viabilità. Faenza, chiuso al traffico un tratto di via Fanini per lavori ad un immobile

Martedì 18 Dicembre 2018

Per alcune ore nella mattinata di mercoledì 19 dicembre a Faenza sarà chiuso al traffico un tratto di via Fanino Fanini, per i lavori in un immobile che prevedono l’uso di un’autogru. Il divieto di transito – dalle ore 7.30 alle 11.30 - riguarda il primo tratto di via Fanini, dall’intersezione con corso Mazzini, per circa una decina di metri. Sarà inoltre vietata la sosta di tutti i veicoli all’altezza del civico 2 di via Fanini, su entrambi i lati della strada.

{data:spazio_pubblicitario}

80enne truffato per strada. Lo convincono a ritirare del denaro per acquistare 5 orologi

Lunedì 17 Dicembre 2018

Un anziano del faentino di 80 anni, vedovo è rimasto vittima di un raggiro. L'uomo stava passeggiando lungo la strada quando è stato avvicinato da una persona che dopo averlo 'agganciato' con una scusa gli ha proposto l'acquisto di cinque importanti orologio da polso e lo ha accompagnarlo davanti ad uno sportello bancomat dove l'80enne è stato convinto a prelevare 250 euro che ha consegnato in cambio degli orologi.

Stallo per reperimento sedi Vigili del Fuoco di Lugo e Faenza. Cgil: "Autorità poco disponibili"

Lunedì 17 Dicembre 2018
Foto d'archivio

Il funzionario territoriale FP Cgil Ravenna, Maria Antonietta Cirillo e i coordinatori provinciali FP Cgil VVFF,  Paolo Visconti e Marco Pedulli comunicano di aver preso notizia - durante la riunione periodica per la sicurezza sul lavoro che ha avuto luogo nel Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Ravenna - che i lavori di reperimento delle sedi da destinare ai distaccamenti di Lugo e Faenza sono in fase di stallo. "All'incontro, svolto ai sensi del dlgs. 81/08, il comandante del Corpo, Giuseppe Lomoro, ha confermato - dichiarano da Cgil Ravenna e Cgil VVFF - di non aver ricevuto alcun riscontro sulla questione, nonostante le sollecitazioni avanzate agli organi competenti e alle amministrazioni degli enti locali e territoriali interessati."

 

Arte. Scoperta a Roncofreddo pittura parietale di “San Giorgio e il Drago” di Giovanni Malmerendi

Lunedì 17 Dicembre 2018
San Giorgio e il drago di Malmerendi

Scoperta inaspettata quanto straordinaria dello staff del Museo e Biblioteca Renzi di San Giovanni in Galilea (Borghi). Dopo studi e approfondite analisi catastali e topografiche, il mese scorso una équipe di ricerca coordinata dal Direttore Dott. Andrea Antonioli, ha rinvenuto nel territorio di Montecodruzzo (Comune di Roncofreddo) una bellissima pittura parietale a rilievo che dalle ricerche fin qui effettuate è da attribuire a Giovanni Malmerendi (1893-1968), noto pittore, incisore e ceramista originario di Faenza. 

{data:spazio_pubblicitario}

Hera: lunedì 17 dicembre possibili disservizi causa sciopero

Domenica 16 Dicembre 2018

Hera informa che lunedì 17 dicembre potrebbero verificarsi disagi nello svolgimento di tutti i servizi, anche presso gli sportelli commerciali, in seguito a uno sciopero generale nazionale per i settori acqua, gas, elettricità, proclamato dalle organizzazioni sindacali confederali e articolato su tutta la giornata.

Liberazione. Faenza si prepara a celebrare il 74° Anniversario: tutte le iniziative

Sabato 15 Dicembre 2018
Piazza del Popolo, Faenza

Faenza si appresta a celebrare il 74° anniversario della liberazione della città dall’occupazione nazifascista (17 dicembre 1944). Le celebrazioni, promosse dal Comune di Faenza, dal Comitato antifascista per la democrazia e la libertà, l'Anpi Faenza, l’Associazione Cà Malanca e l’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea, si apriranno con un evento programmato nella serata di sabato 15 dicembre al circolo Arci Prometeo (vicolo Pasolini 6).

Castel Bolognese ricorda il 74° anniversario dell'eccidio di Villa Rossi

Sabato 15 Dicembre 2018

Il 17 dicembre 2018 ricorre il 74° anniversario dell’Eccidio di Villa Rossi. Un delitto inaudito, compiuto la mattina del 17 dicembre 1944, alle 6.30 circa, quando la Villa Rossi, a Biancanigo, venne minata e fatta saltare senza preavviso, insieme alle due case coloniche adiacenti. Ci furono così 21 vittime, tutti i componenti delle famiglie Montanari, Lama e Cristoferi. L’Amministrazione comunale di Castel Bolognese intende commemorare quel tragico evento con una solenne cerimonia, che si terrà a Biancanigo domenica 16 dicembre. 

{data:spazio_pubblicitario}

Allerta meteo. La neve arriva in Emilia-Romagna dalla mezzanotte di oggi, sabato 15 dicembre

Sabato 15 Dicembre 2018
Foto di repertorio

E' stata diramata un’allerta meteo di colore giallo per neve, dalla mezzanotte di oggi, sabato 15 dicembre, a quella di domani, sull'Emilia-Romagna ad esclusione delle coste dove l'allerta è di colore verde. Il provvedimento è emesso dall'Arpae e dalla Protezione Civile regionale. 

Cronaca. Pusher con precedenti arrestato dai Carabinieri di Faenza. Rinvenuti 520grammi di Marijuana

Giovedì 13 Dicembre 2018
Carabinieri di Faenza mostrano la droga sequestrata

I Carabinieri di Faenza hanno arrestato un pusher 33enne con diversi precedenti sorprendendolo con più di mezzo chilo di marijuana. L'uomo, di origini nigeriane, stava percorrendo una via del centro in sella alla bicicletta quando è stato avvistato dai Carabinieri. Il 33enne, accortosi di essere seguito, ha tentato di eludere le forze dell'ordine aumentando il passo della pedalata, ma a nulla è valso, fortunatamente, il suo tentativo di fuga. Durante la perquisizione, infatti, gli agenti hanno rinvenuto nel marsupio del nigeriano un grosso involucro contenente 520 grammi di marijuana.

Reati contro il patrimonio. Doveva andare in carcere: arrestato dalla Polizia nel faentino

Giovedì 13 Dicembre 2018
(foto di repertorio)

Doveva scontare una condanna per reati contro il patrimonio: un 43enne cittadino italiano è stato rintracciato e arrestato nel pomeriggio di ieri, mercoledì 12 dicembre, da agenti del commissariato di Polizia di Faenza in esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura presso il Tribunale di Perugia.

Sigilli al bar. È ritrovo di persone dedite a traffici illeciti: chiuso per 15 giorni bar a Ravenna

Giovedì 13 Dicembre 2018

Negli ultimi due anni, i frequenti controlli effettuati dagli agenti delle Volanti avevano fatto emergere come fosse un abituale ritrovo di persone dedite a traffici illeciti e colpite da precedenti penali e di polizia particolarmente gravi: per questo il Bar 500 di Ravenna si è visto sospendere la licenza da agenti della Polizia di Stato su disposizione del Questore di Ravenna, dott. Rosario Eugenio Russo.

Rapina in negozio. Poliziotto libero dal servizio arresta rapinatore a Ravenna

Giovedì 13 Dicembre 2018
(foto d'archivio)

Sono in corso le indagini per rintracciare l'altro malvivente. I due hanno aggredito e malmenato l'addetto alla sicurezza del negozio nel quale cercavano di rubare abbigliamento

Mentre si trovava nelle vicinanze di un negozio di indumenti posto all’interno di un noto centro commerciale ravennate, è intervenuto in soccorso di un giovane, che stava subendo un’aggressione da parte di due uomini. L'intervento immediato di un Sovrintendente della Polizia di Stato, libero dal servizio, ha permesso di portare all'arresto di uno dei due uomini, un 33enne cittadino albanese, per il reato di rapina.

Comitato Ordine e Sicurezza Pubblica: linee d'intervento più incisive in vista del periodo natalizio

Mercoledì 12 Dicembre 2018
Immagine di repertorio

La prevenzione sarà rivolta in particolare ai reati predatori e allo spaccio di droga

Per innalzare le misure di ordine, vigilanza e sicurezza in vista del periodo natalizio si è riunito quest'oggi, 12 dicembre, presso la Prefettura di Ravenna, il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto Enrico Caterino, a cui hanno partecipato il Vice Sindaco di Ravenna, il Questore, i Comandanti Provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, il rappresentante della Polizia Stradale, il Comandante della Polizia Provinciale e della Polizia Municipale di Ravenna.

{data:spazio_pubblicitario}

Piano anti neve della Romagna faentina. Pronta la macchina organizzativa, con 160 unità

Mercoledì 12 Dicembre 2018

L'arrivo della stagione invernale, con nevicate previste già nei prossimi giorni, non trova impreparata l’Unione della Romagna faentina che ha già predisposto il Piano neve, mettendo in campo una vera e propria task force di uomini e mezzi per far fronte a eventuali precipitazioni nevose. Il piano si avvale di mezzi e uomini sia comunali che privati: circa 160 le unità di personale coinvolte, per un periodo di reperibilità che va fino al 30 marzo 2019. 

Furto. Tenta di rubare due giubbotti in un negozio ma viene bloccato

Mercoledì 12 Dicembre 2018

La Polizia di Stato ha arrestato un 37enne cittadino marocchino per il reato di rapina impropria. Nella mattinata di martedì 11 dicembre una Volante del Commissariato di Faenza è intervenuta presso il negozio “Il Baule”, per la segnalazione di un furto di merce ad opera di un cliente. Sul posto, il responsabile della sicurezza dell’esercizio commerciale, ha riferito agli agenti di aver bloccato un nordafricano, che poco prima aveva tentato di portare via due giubbotti esposti per la vendita.

Terrorismo. Il romagnolo Zoffoli fra i parlamentari bloccati nel Parlamento di Strasburgo

Mercoledì 12 Dicembre 2018
Damiano Zoffoli (foto tratta dal suo profilo Facebook)

Fra i parlamentari europei impegnati ieri in seduta nel Parlamento di Strasburgo, mentre il centro della città francese veniva colpito da un atto terrotistico, c'era anche l'eurodeputato romagnolo Damiano Zoffoli del Pd. "Attentato ai mercatini di Natale in centro a Strasburgo. Morti e feriti. Io sono ancora in Parlamento." Così scrive Zoffoli sul suo profilo Facebook pochi minuti dopo gli attentati, mentre sulle tv cominciano a essere diffuse le immagini del terrore.

{data:spazio_pubblicitario}

Finto medico sfigura paziente con chirurgia estetica. Denunciata 45enne dai Nas di Bologna

Mercoledì 12 Dicembre 2018

Si spacciava per medico estetista e arrivava a praticare anche interventi di chirurgia estetica, senza averne alcun titolo. Per questo, i Nas di Bologna, in collaborazione con i Carabinieri di Ravenna e Lugo, hanno denunciato una 45enne di origine spagnola, per esercizio abusivo di professione medica e lesioni personali colpose. Le indagini sono partite dalla denuncia di una paziente che, sottopostasi a diversi trattamenti, ne era uscita con il viso sfigurato da lesioni necrotiche e cicatrici permanenti.

Traffici illeciti. Sigilli ad un bar di Faenza: licenza sospesa per 15 giorni

Martedì 11 Dicembre 2018

Nella mattinata di oggi, martedì 11 dicembre, agenti della Divisione di Polizia Amministrativa della Questura, del Commissariato di Faenza e militari dell’Arma dei Carabinieri, hanno dato esecuzione al provvedimento emesso dal Questore di Ravenna di sospensione della licenza del bar Melody di Faenza. L’istruttoria, curata dalla Divisione di Polizia Amministrativa della Questura, ha indotto il Questore ad emettere a carico del predetto esercizio pubblico un provvedimento di sospensione della licenza per 15 giorni ai sensi dell’art. 100 del T.U.L.P.S..

Sicurezza stradale. Faenza, esiti dei controlli dei Carabinieri sulle strade cittadine

Lunedì 10 Dicembre 2018
Foto d'archivio

Durante l’ultimo weekend, caratterizzato anche dalla presenza di numerosi visitatori nella citta manfreda, attirati dalla caratteristica “Sagra del torrone”, sono proseguiti i controlli sulle strade cittadine da parte dei Carabinieri della Compagnia di Faenza. Particolare attenzione è stata data anche ai controlli della circolazione stradale.

{data:spazio_pubblicitario}

Femminicidio di Giulia Ballestri. 5.000 firme contro il ritorno di Matteo Cagnoni a Ravenna

Lunedì 10 Dicembre 2018
Un momento del processo che ha portato alla condanna all'ergastolo di Matteo Cagnoni

E mercoledì 12 dicembre la fiaccolata “Né privilegi, né disparità. Per Giulia Ballestri”: le ragioni spiegate da Udi, Linea Rosa, Dalla parte dei minori e Casa delle Donne

Una fiaccolata silenziosa che da Piazzetta Serra (in angolo su Piazza Kennedy) dove si trova il monumento dedicato alle vittime del femminicidio si snoderà per le vie del centro percorrendo nell’ultimo tratto via Port’Aurea fino a fermarsi davanti alla Casa circondariale di Ravenna. Niente cartelli, niente slogan ma solo una frase: “Né privilegi, né disparità. Per Giulia Ballestri” scritta sull’unico striscione che aprirà la manifestazione. Questa mattina conferenza stampa alla Casa delle Donne di Ravenna per illustrare la manifestazione che si svolgerà nella serata di mercoledì 12 dicembre che costituisce una delle azioni messe in campo da Udi, Linea Rosa, Dalla parte dei Minori contro la decisione del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria di trasferire a Ravenna Matteo Cagnoni.

Ambiente. Castel Bolognese: buono da 3 euro ogni 15 kg di rifiuti conferiti in un'unica soluzione

Lunedì 10 Dicembre 2018
Foto d'archivio

Ha preso il via sabato 8 dicembre a Castel Bolognese l’iniziativa “Voglio una vita differenziata”, promossa dall’Amministrazione comunale castellana e da Hera, condivisa con Atersir. Fino al 6 gennaio, recandosi alla stazione ecologica di Castel Bolognese i cittadini riceveranno in omaggio un buono da 3 euro ogni 15 kg di rifiuti conferiti in un’unica soluzione. Il buono è spendibile nei negozi convenzionati della città entro il 28 febbraio 2019. 

Rinnovo patente di guida. A Faenza arriva la Commissione medica, non serve più spostarsi a Ravenna

Sabato 8 Dicembre 2018

Fino a poco tempo fa, chi doveva rinnovare la patente di guida passando al vaglio della Commissione Medica dell'Ausl, doveva spostarsi a Ravenna. Un disagio che colpiva soprattutto gli utenti più deboli, cioè gli anziani e i cittadini affetti da varie patologie fisiche, a cui la patente viene rinnovata di volta in volta per brevi periodi. Ora, l'esame di idoneità si potrà eseguire anche a Faenza. A darne notizia tramite i social è lo stesso sindaco Giovanni Malpezzi.

{data:spazio_pubblicitario}

Congratulazioni Mister! Arrigo Sacchi nel Comitato del Governo per la promozione di eventi sportivi

Sabato 8 Dicembre 2018
Arrigo Sacchi

Michele de Pascale: “Una grande opportunità per la provincia di Ravenna e per tutta la Romagna per ospitare grandi eventi sportivi internazionali”

Arrigo Sacchi farà parte, insieme ad altre sette grandi personalità dello sport italiano, del Comitato per la promozione di eventi sportivi di rilevanza nazionale e internazionale istituito con un recente decreto dal Governo. Il nuovo Comitato avrà il compito di coordinare, pianificare, preparare, organizzare e promuovere i grandi eventi sporti nazionali e internazionali.  “Le mie più sincere congratulazioni ad Arrigo Sacchi – commenta il sindaco di Ravenna e presidente della Provincia Michele de Pascale – per questo importante incarico a cui è stato giustamente chiamato dal Sottosegretario Giorgetti. Sacchi ha portato l'orgoglio della Romagna in tutto il mondo ma ha sempre saputo essere vicino alla sua terra." 

Treni. Trenitalia replica alle critiche: non abbiamo deciso noi l’orario ferroviario regionale

Sabato 8 Dicembre 2018

Trenitalia risponde alle critiche sui nuovi orari, piovute da più parti, e mette i puntini sulle i, richiamando le responsabilità della politica. Lo fa con una nota dell'Ufficio Stampa. "In questi giorni Trenitalia è stata più volte contestata per aver modificato l'orario ferroviario a svantaggio di una parte del ravennate. - si legge nella nota - Ricordiamo che l’orario ferroviario regionale, come noto alle Istituzioni del territorio, non è deciso da Trenitalia. Il contratto di servizio fra imprese ferroviarie e Regioni assegna infatti a queste ultime il ruolo di programmatore - in quanto finanziatore - del servizio. Così è stato anche per la nuova offerta sulle linee per Ravenna, funzionale in particolare alla richiesta di velocizzare e migliorare i collegamenti da e per quella città."

Treni. De Pascale e Pasi su nuovi orari: in arrivo temporanei servizi integrativi. Ecco la timeline

Venerdì 7 Dicembre 2018
Foto di repertorio

“Ci preme ribadire – dichiarano il Presidente della Provincia Michele de Pascale e il consigliere provinciale delegato alla Viabilità e ai Trasporti Nicola Pasiche l’orario dei treni che entrerà in vigore il 9 dicembre, non risponde alle esigenze del territorio ed è in parte diverso da quello concordato. Dovrà dunque essere al più presto rimodulato per conciliare in modo adeguato la necessaria velocizzazione del collegamento ferroviario Ravenna-Bologna con le altrettanto ineludibili esigenze del pendolarismo locale, a partire dall'utenza scolastica. Abbiamo pertanto chiesto di effettuare un intervento tampone, che sarà assolutamente provvisorio". 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it