Lunedì 29 Maggio 2017

Ambiente

A Solarolo Hera e Comune premiano le scuole per l’impegno nella raccolta differenziata

Giovedì 25 Maggio 2017
La premiazione della scuola Ungaretti

Carta riciclata per “Differenzia la tua scuola”; quasi 400 euro e 55 risme di carta per “Riciclandino”

Sono state premiate questa mattina dal Vice Sindaco Stefano Briccolani e da Marco Guarnieri, responsabile dei servizi di igiene ambientale Hera nel Comprensorio faentino, le scuole del Comune di Solarolo per i risultati ottenuti nella raccolta differenziata durante l’anno scolastico, nell’ambito delle due iniziative “Differenzia la tua scuola” e “Riciclandino” che rientrano nel progetto più ampio di educazione ambientale “La Grande Macchina del Mondo” promosso da Hera nelle scuole del territorio servito.

Attenti al lupo: avvistati esemplari a caccia in pieno giorno nel Faentino, a Casola e Riolo

Mercoledì 24 Maggio 2017

Coldiretti: “Numero aumentato e le politiche faunistiche per il controllo fanno cilecca, bisogna intervenire subito per tutelare il reddito degli allevatori e la sicurezza pubblica”

Lupi a caccia in pieno giorno e vicino ai centri abitati. A lanciare un nuovo allarme fauna selvatica è Coldiretti Ravenna che da mesi denuncia una situazione al limite della sopportazione per agricoltori e allevatori delle colline faentine. Alla proliferazione incontrollata di cinghiali, sempre più numerosi e ormai scesi fino in pianura dopo aver distrutto e fatto incetta dei raccolti in collina, si associa ora un evidente problema legato ad una presenza, sempre più massiccia e documentata, del lupo. 

Riolo Terme è pronta per la lotta alla zanzara tigre

Giovedì 18 Maggio 2017
La fastidiosissima zanzara tigre

Programmati interventi periodici di disinfestazione nelle aree pubbliche. Grazie al volontariato verranno coperte anche le aree private del centro e delle frazioni; in distribuzione gratuita il prodotto larvicida per le zone di campagna

Con l’approssimarsi della stagione estiva prende il via anche quest’anno la campagna di prevenzione contro la zanzara tigre. Il Comune di Riolo Terme, in collaborazione con l’Ausl e la società Sireb di Modena, attiverà sul territorio comunale tutte le misure necessarie per contenerne la diffusione, sulla base di quanto disposto anche dai piani provinciali e regionali in materia. 

Legambiente e Italia Nostra: No all’invasione del cemento sulla storica Arena Borghesi di Faenza

Martedì 16 Maggio 2017

Giovedì 18 maggio, una conferenza stampa aperta, per “aprire le nostre buste”, annunciano gli ambientalisti

"Giovedì 18 maggio saranno aperte le buste delle offerte per l'asta pubblica relativa all'acquisto dell'area dell'Arena Borghesi. Si saprà chi si aggiudicherà la proprietà dell'intera area e, forse, si potrà capire qualcosa di più sulle reali intenzioni dei vari soggetti coinvolti in questa lunga, intricata e poco trasparente vicenda" scrivono in una nota Italia Nostra e Legambiente. 

Serata per astrofili a caccia di meteore e satelliti

Venerdì 12 Maggio 2017

Secondo appuntamento con “Il cielo di maggio”, l'evento promosso dal Gruppo Astrofili faentino "G.B. Lacchini" nell’ambito della XVII^ edizione faentina della Settimana della Cultura scientifica e tecnologica

Venerdì 12 maggio alle ore 21 nella postazione osservativa di via Zauli Naldi 2, alcuni soci del Gruppo Astrofili guideranno il pubblico nell’osservazione del cielo a occhio nudo e con appositi strumenti.

Arena Borghesi: dalla risposta AUSL conferme ai dubbi che abbiamo espresso, dicono gli ambientalisti

Giovedì 11 Maggio 2017

"Abbiamo ricevuto, in data 8 maggio, la risposta della AUSL della Romagna alla nostra richiesta, del 22 aprile, di chiarimenti in merito “all'Asta pubblica per la vendita del complesso immobiliare “Area Borghesi”, sito in Faenza (RA)”, che alleghiamo. Da quanto abbiamo inteso, dal linguaggio molto “burocratese” con cui è scritta la risposta, ritroviamo alcune conferme ai dubbi che abbiamo espresso su tutta questa operazione" scrivono Marcella Vitali e Massimo Sangiorgi Presidenti di Italia Nostra Faenza e Legambiente Faenza.

Presentata a Lugo la Settimana nazionale della bonifica e dell’irrigazione

Martedì 9 Maggio 2017
Il tavolo della presentazione: da sinistra, Cangini, Asioli e Costa

Un ricco programma d’iniziative per l'edizione 2017: visite guidate alle opere irrigue e idrauliche del territorio, presentazione di un libro sul Lamone, conferenza ed escursione in bicicletta

Acqua, identità e futuro dei territori” è il titolo dell’edizione 2017 della Settimana nazionale della bonifica e dell’irrigazione promossa dall’ANBI – Associazione Nazionale Consorzi di gestione e tutela del territorio e acque irrigue: aperture straordinarie e visite guidate ai principali impianti idrovori, concorsi per le scuole, mostre, concerti, presentazioni, passeggiate ecologiche e biciclettate lungo i canali, incontri e convegni.

Casola Valsenio, prende vita nell'Appennino faentino l'Antica Fiera di Valsenio

Sabato 6 Maggio 2017

Una domenica in Appennino per scoprire le antiche razze di animali. Per l'11° anno torna ad animare lo spazio verde adiacente all'Abbazia di Valsenio la rassegna delle razze romagnole di una volta. 

Con Hera "Cambia il finale", portati a nuova vita quasi 99mila "rifiuti" ingombranti

Venerdì 5 Maggio 2017

Nel 2016, 532 t. avviate al recupero, 20 onlus partner di Hera, circa 100 soggetti svantaggiati direttamente coinvolti. 19 le tonnellate raccolte, quasi 800 oggetti, nell’area di Imola e Faenza

Più di 6.300 i ritiri per 98.991 pezzi complessivi solo nel 2016, pari a oltre 751 tonnellate di ingombranti raccolti, di cui circa 532 avviate al riuso: sono questi i principali risultati raggiunti con ‘Cambia il finale’, il servizio di Hera attualmente attivo in 82 comuni emiliano-romagnoli e realizzato in collaborazione con Last Minute Market e 20 onlus locali, di cui 2 nell’area di Imola e Faenza.

Previste condizioni di meteo avverse il primo maggio: emesso divieto di accesso alle dighe foranee

Domenica 30 Aprile 2017

in seguito alla “attivazione della fase di attenzione” di ventiquattro ore da parte dell’agenzia regionale della protezione civile nel periodo compreso tra la mezzanotte del primo maggio e la mezzanotte del giorno successivo, per la possibilità di eventi metereologici quali temporali e vento forte di intensità tali da costituire possibilità di pericolo per la popolazione, la Capitaneria di porto di Ravenna ha previsto il divieto di accesso alle dighe foranee e sui moli guardiani del Porto, in caso di condizioni metereologiche avverse.

Hera, on air la campagna per la corretta raccolta della plastica

Venerdì 28 Aprile 2017

Cosa conferire (e cosa no) nei contenitori per la raccolta della plastica. Per fare ulteriore chiarezza l’azienda, a partire da sabato, lancia su stampa, radio, social una nuova campagna di sensibilizzazione

Si fa presto a dire “plastica”. Potrebbe essere questo, in fondo, il senso della nuova campagna sulla raccolta differenziata della plastica che Hera lancia a partire da sabato sul territorio emiliano-romagnolo raggiunto dai propri servizi. Con l’obiettivo, semplice e importante, di chiarire un punto fondamentale: nei contenitori preposti alla raccolta della plastica non va inserito qualunque materiale ma solo recipienti e imballaggi (vaschette per alimenti, incarti, bottiglie e flaconi, vasetti e barattoli, ecc.) che siano prima stati svuotati e lavati, perché solo così è possibile garantire una raccolta di qualità e – ciò che più conta – idonea al riciclo.

Hera, un bilancio di sostenibilità proiettato alle sfide del futuro

Venerdì 21 Aprile 2017

E’ on line il Bilancio di Sostenibilità 2016 del Gruppo, tra le prime imprese a livello europeo a quantificare la quota di margine operativo lordo generato da attività che rispondono agli obiettivi definiti dall’Agenda Onu al 2030

Il Bilancio di Sostenibilità 2016 del Gruppo Hera è ora on line, all’indirizzo http://bs.gruppohera.it/, nella versione completa, navigabile e interattiva. Approvato dal Consiglio di Amministrazione in concomitanza con i risultati economici consolidati, il Bilancio di Sostenibilità contiene i numeri delle responsabilità economica, sociale e ambientale e il focus sugli impegni presi, i risultati conseguiti e le prospettive future. "Per toccare con mano - fanno sapere da Hera -, con la massima trasparenza e chiarezza, i risultati raggiunti nei vari campi, a conferma dell’attenzione della multiutility per il territorio e per le imprese locali, che crescono insieme al Gruppo".

Coldiretti Ravenna: "Danni in campagna da temporale e grandine di Pasqua"

Martedì 18 Aprile 2017
Foto di repertorio

Una bomba d'acqua e di ghiaccio ha colpito l'intera provincia dopo un mese di marzo con precipitazioni quasi azzerate rispetto alla media. Cresce la preoccupazione in vista delle gelate tardive previste nei prossimi giorni

La nottata di Pasqua ha portato la temuta grandine sull'intero territorio della provincia di Ravenna. La perturbazione ha interessato dapprima la fascia costiera, sferzata da raffiche di vento oltre i 60 chilometri orari accompagnate da grandinate intense, poi tutto l'entroterra, a partire da Ravenna Sud, colpendo successivamente e a macchia di leopardo le campagne di Piangipane, Russi, Bagnacavallo, Lugo e in modo molto duro il Faentino, in particolare le zone di Casola Valsenio e Zattaglia, dove al momento si stimano danni importanti, superiori al 40% delle produzioni. 

Hera e Comune promuovono l'autocompostaggio per ridurre i rifiuti e risparmiare in bolletta

Venerdì 14 Aprile 2017

L'azienda e l'amministrazione comunale di Faenza offrono gratuitamente l’attrezzatura necessaria e le istruzioni per l’uso. Già 1.300 famiglie faentine coinvolte

Sono 1.300 le famiglie faentine che hanno aderito e si stanno impegnando nell’autocompostaggio degli scarti di cucina promosso da vari anni da Hera e dall’Amministrazione comunale di Faenza, e la quota incrementa ancora arrivando a circa 2.500 se si considerano anche le adesioni nel resto del Circondario faentino. Dopo Faenza, per utilizzo di compostiere e concimaie si colloca al secondo posto Brisighella con 375 famiglie e al terzo Castel Bolognese con 322.

Faenza, Legambiente Lamone: "Asta dell'Arena Borghesi, qualche dubbio"

Giovedì 13 Aprile 2017

"In relazione alla notizia dell'asta pubblica per la vendita dell'Arena Borghesi e alle dichiarazioni dell’Assessore Isola, ci sorprende l'annuncio di tutta questa operazione anche perché sul progetto inserito nel RUE abbiamo presentato una osservazione (allegata) alla quale stiamo ancora attendendo risposta , e ci sorgono alcune domande", scrive il circolo Legambiente Lamone di Faenza.

Incentivi per la sostituzione di automezzi commerciali diesel: dalla Regione 2.500 euro a veicolo

Venerdì 7 Aprile 2017

Le domande vanno presentate on-line dal 10 al 21 aprile

Incentivi dalla Regione Emilia Romagna per la sostituzione dei mezzi più inquinanti con veicoli a minor impatto ambientale. La Regione ha stanziato 2 milioni di euro per dare incentivi alle imprese per la sostituzione di veicoli commerciali leggeri (N1) Euro 0, 1, 2, 3 diesel. L’eco-bonus è rivolto prioritariamente a micro imprese (fino a 10 dipendenti), piccole imprese (fino a 50 dipendenti) e ad aziende artigiane con sede legale in uno dei Comuni in cui si applicano le limitazioni alla circolazione nell'ambito del Pair (Piano aria integrato regionale). Sono esclusi i trasportatori conto terzi.

Faenza, Coldiretti: "Cinghiali dalla collina verso la città: è invasione tra Ceparano e Pietramora"

Martedì 4 Aprile 2017
Gli ungulati

Negli ultimi dieci anni il numero dei cinghiali è raddoppiato raggiungendo in Italia il milione di esemplari e almeno le 100mila unità in tutta l’Emilia-Romagna

"Difficile fare una stima precisa dei capi presenti sulle colline ravennati", scrive Coldiretti Ravenna, "in gran parte concentrati nelle zone faentine di Ceparano e Pietramora – dove si può a tutti gli effetti parlare di vera e propria invasione - ma quello che è certo è che quella degli ungulati è, ad oggi, una piaga sempre più difficile da debellare, con danni in aumento alle coltivazioni ed una diffusione che ormai si estende dalle colline e dalle campagne sino alle città."

Faenza è già pronta per la lotta alla zanzara tigre. Parte la campagna di prevenzione

Martedì 4 Aprile 2017

Programmati interventi periodici di disinfestazione nelle aree pubbliche. Dal 10 aprile la distribuzione gratuita del prodotto larvicida da utilizzare nelle aree private

Con l’approssimarsi della stagione estiva prende il via anche quest’anno la campagna di prevenzione contro la zanzara tigre. Il Comune di Faenza, in collaborazione con l’Ausl e la società Sireb di Modena, attiverà sul territorio comunale tutte le misure necessarie per contenerne la diffusione, sulla base di quanto disposto anche dai piani provinciali e regionali in materia.

Hera in viaggio con oltre 330 studenti di Faenza lungo “I percorsi della Scienza”

Mercoledì 29 Marzo 2017

Da domani, giovedì 30 marzo, farà tappa a Faenza l’undicesima edizione di “Un Pozzo di Scienza”, il programma didattico ideato, promosso e sostenuto dal Gruppo Hera, che fino ad aprile coinvolgerà le scuole secondarie di 2° grado di ogni indirizzo delle principali città del territorio gestito da Hera, con una previsione, alla fine della rassegna, di circa 20.000 studenti

A Riolo Terme torna la Festa degli alberi: verranno messi a dimora 45 nuovi arbusti

Mercoledì 29 Marzo 2017
Foto di repertorio

L’Amministrazione comunale di Riolo Terme giovedì 6 aprile dalle 10 organizza “La Festa degli Alberi” al campo polivalente - Palazzetto dello sport in via Tarlombani. In caso di maltempo l’iniziativa sarà rinviata a venerdì 7 aprile sempre alle 10 e nello stesso luogo. Quest'anno il Comune di Riolo Terme ha disposto la messa in dimora di 45 arbusti tipici dei boschi in varie aree verdi del territorio comunale.

A Riolo Terme torna la Festa degli alberi: verranno messi a dimora 45 nuovi arbusti

Mercoledì 29 Marzo 2017
Foto di repertorio

L’Amministrazione comunale di Riolo Terme giovedì 6 aprile dalle 10 organizza “La Festa degli Alberi” al campo polivalente - Palazzetto dello sport in via Tarlombani. In caso di maltempo l’iniziativa sarà rinviata a venerdì 7 aprile sempre alle 10 e nello stesso luogo. Quest'anno il Comune di Riolo Terme ha disposto la messa in dimora di 45 arbusti tipici dei boschi in varie aree verdi del territorio comunale.

M5S Faenza: "Sulla salvaguardia del Parco Bucci finalmente c'è una condivisione di intenti"

Martedì 28 Marzo 2017

La componente faentina del M5S esulta: il consiglio comunale ha, infatti, approvato all'unanimità la mozione proposta dai pentastellati di considerare la corretta gestione, la cura, la manutenzione, la salvaguardia e la promozione del Parco Bucci come una priorità del proprio mandato.

Faenza, Parco Bucci: approvati gli indirizzi per la futura gestione della fauna e dei laghetti

Giovedì 23 Marzo 2017
Il Parco Bucci di Faenza

Il prossimo passo è coinvolgere l'associazionismo specializzato per la cura della fauna. L'Assessore ai Lavori Pubblici promette: "La riqualificazione realizzata entro l'estate"

Prosegue spedito e come da programma, l'iter di riqualificazione a 360 gradi del Parco Bucci. Contestualmente ai lavori già realizzati - nuovi impianti elettrici e scavi finalizzati alla posa delle condotte idriche interrate necessarie alle macchine di ossigenazione per il ricircolo delle acque dei laghetti - si stanno definendo le strategie per la sua futura gestione.

Inizio di anno siccitoso, anticipata la stagione irrigua 2017

Venerdì 17 Marzo 2017
Ripresa aerea del Cer

In anticipo rispetto al periodo abituale, il Consorzio di bonifica della Romagna Occidentale ha dato avvio alla stagione irrigua 2017. Sono già stati messi in funzione i gruppi di pompaggio che alimentano le reti distributive in pressione nell’area tra il CER (Canale Emiliano Romagnolo) e la via Emilia, nonché l’impianto pluvirriguo Mandriole, nei pressi dell’omonimo centro abitato.

Domani il Trekking Nasturzio organizza una camminata di solidarietà sulla Vena del Gesso

Sabato 4 Marzo 2017
I danni delle scosse del terremoto del centro Italia

L'obiettivo: raccogliere i fondi per l'acquisto di materiale scolastico a Caldarola, in provincia di Macerata

Domenica 5 marzo il Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola e gli amici del Trekking Nasturzio organizzano una "Camminata della Solidarietà " per raccogliere fondi da destinare a una scuola del comune di Caldarola in provincia di Macerata, colpita dal sisma nel centro Italia nei mesi scorsi, per l'acquisto di materiale scolastico che serve per riprendere le attività. 

"M'illumino di meno": Poste Italiane spegne le luci in 27 uffici dell’Emilia Romagna

Venerdì 24 Febbraio 2017

Nel Ravennate luci spente nelle sedi dell’ufficio di Piazza Garibaldi a Ravenna, Via Naviglio a Faenza e nel Centro di Recapito di Lugo

Poste Italiane partecipa anche quest’anno all’iniziativa dedicata all’ambiente e al risparmio energetico “M’illumino di meno”: oggi spegnerà dalle 18 alle 19.30 le luci in 27 sedi presenti su tutto il territorio regionale. In provincia di Ravenna aderiscono gli uffici di Ravenna Centro, Faenza e il Centro di Recapito di Lugo.

Al museo Malmerendi di Faenza la presentazione del libro di Bellini su ambiente, clima e salute

Giovedì 23 Febbraio 2017

Domani sera in occasione dell'iniziativa M'illumino di meno

Domani, venerdì 24 febbraio, al Museo Malmerendi di Faenza in occasione della giornata nazionale M'illumino di meno 2017, alla presenza dell'autore, Prof. Alberto Bellini, si terrà la presentazione del suo ultimo libro Ambiente, Clima e Salute - La sfida delle città negli anni Dieci. Sarà presente anche l’assessore all’ambiente di Faenza Antonio Bandini.

Anche quest'anno Faenza si "illumina di meno": l'iniziativa in programma venerdì prossimo

Martedì 21 Febbraio 2017

Faenza e Riolo Terme aderiscono quest’anno all’iniziativa di risparmio energetico promossa dal programma di Rai 2 “Caterpillar”

Il Comune di Faenza aderisce anche quest'anno a “M’illumino di meno”, l’iniziativa promossa dal programma radiofonico di Rai 2 Caterpillar, che propone per venerdì 24 febbraio prossimo una giornata nazionale all'insegna del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili.

Dalla Regione 10 milioni di euro per contenere i danni della cimice asiatica

Mercoledì 15 Febbraio 2017
Fonte: http://agricoltura.regione.emilia-romagna.it/

Manuela Rontini (PD): "Oltre al sostegno diretto per proteggere i frutteti, prosegue lo studio dedicato al parassita"

“Dalla Regione Emilia-Romagna arrivano risorse e proposte concrete per contenere i danni della cimice asiatica (Halyomorpha halys) e contrastarne il proliferare. L’assessore Simona Caselli, al convegno organizzato dall’assessorato all’agricoltura e dedicato all’argomento, ha infatti annunciato un bando da 10 milioni per finanziare l’acquisto e l’installazione da parte degli agricoltori di reti anti-insetto per la protezione degli impianti frutticoli a rischio". Lo dichiara la consigliera regionale PD Manuela Rontini, autrice di un’interrogazione alla Giunta dedicata proprio alle misure da adottare a riguardo.

Emergenza inquinamento atmosferico: Malpezzi firma l'ordinanza sugli impianti di riscaldamento

Venerdì 3 Febbraio 2017

Da domani e fino al 7 febbraio a Faenza c'è l'obbligo di abbassare di un grado la temperatura delle case

A seguito della riunione di stamattina convocata d’urgenza presso la Regione Emilia-Romagna relativamente al tema dell’emergenza inquinamento atmosferico, e dei conseguenti accordi tra i comuni capoluogo e i comuni con popolazione superiore ai 50mila abitanti, il sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi ha appena firmato l'ordinanza avente all'oggetto: "Provvedimento a carattere emergenziale per l'utilizzo degli impianti di riscaldamento con l'obiettivo di ridurre l'inquinamento atmosferico, in attuazione del piano aria integrato regionale (pair 2020) di cui al D.Lgs. n. 155/2010".

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it