Giovedì 15 Novembre 2018

Ambiente

Il parco delle ginestre di Oriolo di Faenza diventerà l'Oasi dell'elefante preistorico, un'area verde orientata a valorizzare i reperti paleontologici ritrovati in quella zona più di 30 anni fa. La storia è lunga e, come ricorda Legambiente Lamone, comincia più di 30 anni fa, quando il cranio di un elefante preistorico venne rinvenuto nella ex cava salita di Oriolo.

PUNTOnet. A Castel Bolognese isola smart per differenziata, wi-fi, videosorveglianza e illuminazione

Venerdì 9 Novembre 2018
Foto di repertorio

A Castel Bolognese un'isola smart. Nell’ambito dell'accordo stipulato tra il Comune di Castel Bolognese ed Hera, è infatti partita da alcuni giorni la sperimentazione di PUNTOnet, una postazione che aggrega contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti, controllo della qualità ambientale, wi-fi, videosorveglianza e illuminazione pubblica. Il prototipo tecnologico, connesso alla rete elettrica e alla rete dati, è stato sviluppato da Hera insieme al Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara e in collaborazione con il Comune di Castel Bolognese. 

Viabilità & Sicurezza. Il Sindaco di Casola Valsenio incontra le imprese per discutere i problemi

Mercoledì 7 Novembre 2018

Martedì 30 ottobre scorso a Casola Valsenio, in Municipio, il Sindaco Nicola Iseppi e l’Assessore Maurizio Nati hanno incontrato le aziende della zona artigianale/industriale di Valsenio, per informare e aggiornare su alcune problematiche che riguardano, in modo particolare, le attività produttive. All’incontro è intervenuto anche l’ingegner Paolo Nobile, dirigente dei Lavori Pubblici della Provincia di Ravenna, che ha fatto il punto sul cantiere alla “Riva della botte”. 

{data:spazio_pubblicitario}

Volontariato. Faenza tra i vincitori della 19esima edizione del premio "La città per il verde”

Martedì 6 Novembre 2018
Estratto dalla locandina

Dopo il successo dello scorso anno con il progetto di riqualificazione del parco Bucci, Faenza ottiene un nuovo importante riconoscimento in campo ambientale. La giuria del 19° concorso nazionale “La Città per il Verde” ha conferito all'unanimità all'iniziativa "Volontari al verde" messa a punto dal Servizio Ambiente e Giardini del Comune di Faenza il primo Premio per la sezione “Migliore iniziativa di volontariato per la gestione degli spazi verdi". urbani”.

Brisighella. Chiusa al traffico via Chiesa del Monticino causa lavori in corso

Martedì 6 Novembre 2018

Via Chiesa del Monticino a Brisighella è stata chiusa al traffico per lavori urgenti di ripristino della carreggiata, danneggiata a causa di un incidente che ha provocato il cedimento di parte della sede stradale, oltre all'abbattimento di un albero e un pilastrino. Il divieto di circolazione, che resterà in vigore fino alla conclusione dei lavori, prevista nella primavera del 2019, riguarda l'intero tratto stradale di via Chiesa del Monticino, dall'intersezione con la Strada provinciale 23 Monticino-Limisano fino al Santuario del Monticino, in entrambi i sensi di marcia.

Mobilità sostenibile casa-scuola. Chi percorre più "km verdi"?

Lunedì 5 Novembre 2018
Immagine di repertorio

Fiab Faenza, Legambiente Lamone, Salvaiciclisti Faenza, Skaramakai, hanno lanciato, con il patrocinio del Comune di Faenza e del Ceas (Centro educazione alla mobilità sostenibile), un monitoraggio per incentivare la mobilità sostenibile casa-scuola e ritorno. "Invitiamo tutte le famiglia con figli alle scuole materne, primarie, medie a partecipare!" spiegano gli organizzatori.

{data:spazio_pubblicitario}

Conclusa l'edizione 2018 di Nuvole. Record di partecipanti a Casola Valsenio con 2500 speleologi

Domenica 4 Novembre 2018
Nuvole 2018, locandina

Si è conclusa oggi, 4 novembre, la XXV edizione del raduno internazionale di speleologia organizzato a Casola Valsenio dall’Associazione Speleopolis, riunito quest’anno sotto il nome di Nuvole. Bilancio più che positivo per l’edizione di quest’anno, che ha registrato numeri record – con circa 2500 speleologi registrati e 1200 casolani. Il presidente del comitato organizzativo, Stefano Olivucci, si è detto “estremamente soddisfatto per l’edizione di quest’anno, tornata a Casola Valsenio, suo luogo di nascita, come è avvenuto ciclicamente fin dal 1993”, iniziando a parlare fin da subito con i rappresentanti del comune di Urzulei (NU) in Sardegna, candidato come sede dell’edizione 2019.

 

Speleologia. Nuvole 2018 a Casola Valsenio, Chris Jewell protagonista della giornata del 3 novembre

Domenica 4 Novembre 2018
Chris Jewell

Il celebre speleosub britannico fu tra i protagonisti del salvataggio dei 12 bambini e del loro allenatore nella grotta di Tham Luang

La difficile operazione di soccorso nella grotta di Tham Luang in Thailandia è stata protagonista nella terza giornata di Nuvole2018, il raduno internazionale di speleologia in corso in questi giorni a Casola Valsenio (RA). A portare un'importante testimonianza è stato Chris Jewell, uno dei protagonisti del salvataggio dei 12 bambini e del loro allenatore dispersi.

Il mondo speleologico sostiene la candidatura dei Gessi dell'Emilia-Romagna a patrimonio Unesco

Venerdì 2 Novembre 2018

La speleologia italiana e internazionale appoggia e sostiene la proposta di candidatura dei Gessi dell'Emilia-Romagna a Patrimonio dell'Umanità Unesco. E' questa la notizia più importante del convegno "Un territorio straordinario. I fenomeni carsici nei Gessi dell'Emilia-Romagna" di questa mattina a Casola Valsenio, organizzato nell'ambito del raduno internazionale di speleologia "Casola 2018 - Nuvole". 

{data:spazio_pubblicitario}

Qualità dell'aria. La Lega chiede alla Regione deroghe anche per i Diesel Euro 3

Giovedì 1 Novembre 2018

L’on. Jacopo Morrone, Segretario della Lega Romagna, e Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale del Carroccio, sollecitano la Giunta Bonaccini a prevedere altre misure, dopo la marcia indietro sullo stop ai diesel Euro 4. "Da più segnalazioni - sostengono - è infatti emersa la necessità di prevedere deroghe anche per i diesel Euro 3, che già la Regione Lombardia ha recepito in questi giorni".

Arena Borghesi. Italia Nostra e Legambiente: l'espansione del supermercato è uno sfregio urbanistico

Giovedì 1 Novembre 2018
Arena Borghesi (foto d'archivio)

Le associazioni Italia Nostra e Legambiente ribadiscono la netta contrarietà al progetto di ampliamento del supermercato all'interno dell'Arena Borghesi, ma chiedono di garantire la programmazione cinematografica nel 2019, realizzando gli eventuali interventi di messa in sicurezza. "Per il noto urbanista Pier Luigi Cervellati, "l’espansione di un supermercato all’interno dell’Arena Borghesi, luogo storico che segna e integra il paesaggio di un viale ottocentesco, costituisce uno sfregio urbanistico". Uno sfregio - affermano le associazioni - che consiste nell'allargare l'errore urbanistico della localizzazione del supermercato, costruito nel 1981 sul viale Stradone, “un edificio incongruo rispetto al contesto storico” come lo definì il PRG del 1996."

Camminata tra gli olivi. Torna a Brisighella il percorso tra le colline dell'olio d'eccellenza

Sabato 27 Ottobre 2018
Brisighella, la Rocca tra gli olivi

Domenica 28 ottobre protagonisti olio, degustazioni, tradizioni e luoghi d’arte

Domani, domenica 28 ottobre si va alla scoperta di un patrimonio verde in Emilia Romagna che rappresenta anche l’identità culturale della nostra terra. La Camminata tra gli olivi, promossa dall’Associazione Nazionale Città dell’Olioin tutta Italia e in 122 Comuni, conduce i partecipanti alla scoperta di piante spesso secolari, che hanno contribuito a costruire la storia del paesaggio e delle comunità. La Camminata di Brisighella conduce sul sentiero dell’olio, un percorso all’aperto che si snoda lungo le strade dell’areale. 

{data:spazio_pubblicitario}

Bando rifiuti. Il M5S interroga Malpezzi: "Anche per l'Antitrust è in contrasto con la normativa"

Martedì 23 Ottobre 2018

Massimo Bosi, Marilena Mengozzi e Andrea Palli del MoVimento 5 Stelle Faenza hanno rivolto un'interpellanza al sindaco Malpezzi di Faenza e all'assessore all'ambiente Antonio Bandini circa il bando rifiuti, sostenendo che anche l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ne denuncia l'"evidente contrasto con la normativa".

Poesie contro il cemento. “Installazione letteraria” e passeggiata in difesa dell’Arena Borghesi

Sabato 20 Ottobre 2018

Sui platani del Viale Stradone, alcuni volontari di Legambiente hanno appeso dei cartoncini rossi che esponevano ai passanti alcuni versi di poesie di Andrea Zanzotto. Uno dei massimi poeti del Novecento (più volte candidato al Premio Nobel), la cui poesia esprime l’amore per il paesaggio. Andrea Zanzotto è anche il poeta che, attraverso i sui saggi, si è battuto per la difesa del paesaggio e contro la sua cementificazione. Alcuni dei cartelli appesi si riferivano proprio agli scritti dedicati al tema del paesaggio. Italia Nostra e Legambiente hanno scelto questo autore per ribadire, con una passeggiata storico letteraria, la netta contrarietà all’ampliamento del supermercato Conad all’interno dell’Arena Borghesi a Faenza. 

Strade. Aggiudicata la gara per la manutenzione dell’E55: lavori su Tiberina, Adriatica e Romea

Venerdì 19 Ottobre 2018

Sulla Gazzetta Ufficiale di oggi è stato pubblicato l’esito della gara in regime di Accordo Quadro per l’esecuzione di lavori di manutenzione del corpo stradale dell’Itinerario E55. L’appalto, valido per tre anni, ha importo complessivo pari a 50 milioni di euro ed è suddiviso in due lotti. Il primo lotto, per un importo di 38 milioni di euro, riguarda gli interventi sulle strade statali 3 bis “Tiberina” e 16 “Adriatica” ed è stato aggiudicato all’ATI Soc. Cooperativa Braccianti Riminese-Pesaresi Giuseppe-Sintexcal-Fip Industriale SpA. Il secondo lotto invece, per un importo massimo di 22 milioni di euro, riguarda gli interventi sulla strada statale 309 “Romea” ed è stata aggiudicata all’AtiConscoop-Rillo Costruzione Srl- Palistrade 2000 Srl. 

Lavori all'Arena Borghesi. Italia Nostra Faenza: "Un caso emblematico di offesa al paesaggio"

Giovedì 18 Ottobre 2018
L'Arena Borghesi è un'architettura costruita nel 1895

Sabato 20 ottobre organizzata una passeggiata storico-letteraria dal Fontanone all'Arena

Nell'ambito della VI Campagna nazionale "Paesaggi sensibili" indetta dall'Associazione nazionale "Italia Nostra", la Sezione di Faenza ha segnalato all'attenzione "il caso emblematico dell'Arena Borghesi, un'architettura del paesaggio e nel paesaggio realizzata nel 1895 poi ricostruita nel 1928, per la quale si teme una irrimediabile lacerazione - si legge nel comunicato diramato - grazie ad un accordo di programma che supera il rispetto per la storia e il valore identitario del luogo per le esigenze commerciali del vicino Supermercato già dichiarato dal Comune di Faenza in sede di PRG "incongruo e fuori contesto".

Smog. Michele de Pascale, presidente Anci E-R e sindaco di Ravenna: "Bene le nuove misure regionali"

Giovedì 18 Ottobre 2018
Michele de Pascale, presidente Anci E-R e sindaco di Ravenna

"Ringrazio il Presidente Bonaccini e l’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna - dichiara Michele de Pascale, presidente Anci E-R e sindaco di Ravenna - che, in tempi rapidissimi, hanno attuato le decisioni concordate dieci giorni fa con i Sindaci delle città interessate dalle misure anti smog. Condividiamo la decisione di dare applicazione a partire dall’ottobre del 2020 alle limitazioni strutturali alla circolazione dei veicoli diesel euro 4". 

Potatura rami e siepi sulla strada. Casola Valsenio: la Municipale ricorda l’obbligo ai proprietari

Giovedì 18 Ottobre 2018

La presenza di siepi o rami invadenti la sede stradale, di piantagioni collocate in posizioni pericolose, creano problemi alla sicurezza della circolazione e, in particolare nella stagione invernale, ai mezzi spartineve. A questo proposito la Polizia municipale di Casola Valsenio ricorda ai proprietari o conduttori di terreni o giardini ubicati sul territorio comunale, che è necessario disporre la potatura di piante, siepi e alberi che protendono rami, foglie e fronde verso la sede stradale, piste ciclabili o marciapiedi, invadendoli e creando ostacolo per la viabilità degli utenti della strada, in particolare per il passaggio dei mezzi spartineve. 

{data:spazio_pubblicitario}

Manutenzione stradale. Insieme per Brisighella: “Approvato Odg che sprona il governo a dare risorse"

Giovedì 18 Ottobre 2018

Il Consiglio comunale di Brisighella ha approvato un odg che sollecita gli organi di governo a destinare risorse e finanziamenti per sostenere un piano di investimenti finalizzato alla manutenzione straordinaria della rete stradale.

Politica. Croatti e De Girolamo (M5S): Sbloccati fondi per combattere il dissesto idrogeologico

Giovedì 18 Ottobre 2018

Due i progetti finanziati nel nostro territorio

Sono stati sbloccati dal Ministero dell’Ambiente e dal Ministro dell’Agricoltura i finanziamenti per combattere il dissesto idrogeologico ed attuare politiche di risparmio idrico a favore degli agricoltori. 
"Per quanto riguarda il dissesto idrogeologico il Ministero dell’Ambiente ha sbloccato i primi 50 milioni di un finanziamento che prevederà in un secondo tempo altri 900 milioni di euro". A darne notizie sono i parlamentari pentastellati Marco Croatti e Carlo De Girolamo.

Cambia la manovra antismog in Regione: fermi diesel euro 3 e misure più dure. Blocco euro 4 dal 2020

Mercoledì 17 Ottobre 2018

Gli eco-bonus per i veicoli commerciali: contributi da 4 a 10mila euro - Le critiche di Morrone e Pompignoli della Lega

Cambia la manovra antismog dell'Emilia-Romagna: fermi gli diesel euro 3, raddoppio delle domeniche ecologiche e misure emergenziali più aspre. Blocco euro 4 dal 2020. Da novembre eco-bonus per i veicoli commerciali e nel 2019 per quelli privati. Invariate le stime sul taglio delle emissioni tangenziale smog traffico auto. 

{data:spazio_pubblicitario}

Casola Valsenio, tra speleologia e tesori del territorio. Raduno internazionale dal 1 al 4 novembre

Mercoledì 17 Ottobre 2018
Uno degli scatti della mostra Keramos - Credit Sandro Sedran S Team 2018

Casola2018 è stato denominato NUVOLE. Durante la manifestazione il Parco Regionale Vena del Gesso e l’Ente Ceramica Faenza presenteranno il loro patrimonio culturale e ambientale

Torna nella Valle del Senio dall’1 al 4 novembre il raduno internazionale di speleologia organizzato dall’Associazione Speleopolis con il contributo di Enti del territorio ed Associazioni speleologiche, che riunisce a Casola Valsenio migliaia di esperti e appassionati del mondo ipogeo. Casola2018 è stato denominato NUVOLE anche per rappresentare la molteplicità degli aspetti dell’attività speleologica e le correlazioni che facilmente si possono creare, come quelle con il Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola e l’Ente Ceramica Faenza.

Intossicazioni da funghi. Ausl: "È fondamentale accertarne la commestibilità"

Lunedì 15 Ottobre 2018

Sportelli Micologici dell’A.USL Romagna nei Distretti di Ravenna-Lugo-Faenza, dove sono e orari di apertura

È iniziata la stagione dei funghi e l’A.USL della Romagna ricorda che sono attivi gli Sportelli Micologici nei Distretti di Ravenna-Lugo-Faenza, uffici che rappresentano un’opportunità importante per evitare intossicazioni da funghi che possono essere in alcuni casi anche molto gravi.
Ogni anno sono circa una decina le intossicazioni che si verificano nel territorio provinciale di Ravenna.

Faenza. Rifiuti e ambiente al centro della prossima riunione del consiglio del quartiere Centro nord

Lunedì 15 Ottobre 2018

Al consiglio di quartiere convocato per mercoledì 17 ottobre parteciperà anche l'assessore Bandini

Ambiente e rifiuti sono i temi al centro della prossima riunione del consiglio del quartiere Centro nord, convocato per mercoledì 17 ottobre, alle ore 21.00, presso la sede del centro sociale Pertini (via Medaglie d'Oro 104).

{data:spazio_pubblicitario}

Sicurezza idraulica. I sindaci incontrano i tecnici della Regione. Lavori per Senio e Santerno

Sabato 13 Ottobre 2018
Bonifica falla sul Senio

Si è tenuto ieri venerdì 12 ottobre in Rocca a Lugo un incontro del Tavolo della sicurezza idraulica per il territorio delle due unioni comunali. All’incontro erano presenti i sindaci dei Comuni della Bassa Romagna e della Romagna Faentina, il consigliere regionale Mirco Bagnari e il responsabile del Servizio area Reno e Po di Volano, Claudio Miccoli. La convocazione del Tavolo è stata richiesta dai sindaci alla Regione Emilia-Romagna per fare il punto della situazione sulla sicurezza idraulica, in vista dell’imminente stagione invernale, e in particolare sullo stato degli argini dei fiumi Senio e Santerno e sull’avanzamento dei lavori per le casse di espansione del fiume Senio. 

Turismo sostenibile. Negli agriturismi faentini il quinto appuntamento di Sentieri e Sapori

Venerdì 12 Ottobre 2018

La CNA ha raccolto l’adesione di un gruppo di agriturismi dell’area faentina collinare sull’idea – giunta al terzo anno di realizzazione – di organizzare degli itinerari, chiamati appunto “sentieri dei sapori” che - partendo dalle migliori strutture esistenti - facciano conoscere quel territorio con la lentezza e la bellezza tipica del trekking. L’obiettivo non è solo quello di fare una “bella iniziativa” isolata ma di promuovere in maniera sostenibile ed efficace il turismo in quell’area.

Camminata tra gli olivi. Torna a Brisighella il percorso tra le colline dell'olio d'eccellenza

Giovedì 11 Ottobre 2018

Al via domenica 28 ottobre la seconda edizione

E’ stata presentata oggi a Roma, al Ministero dei Beni Culturali, la seconda edizione della Camminata tra gli olivi, che, un passo dopo l’altro, conduce i partecipanti alla scoperta di piante secolari e di un mondo antico in Emilia Romagna. L’Associazione Nazionale Città dell’Olio riporta infatti alla ribalta la qualità e il valore dell’olio extravergine, degli olivicoltori e dei territori domenica 28 ottobre con nuovi percorsi e suggestive passeggiate alla scoperta dell’eccellenza di un prodotto che modella l’identità stessa del paesaggio, come hanno sottolineato nel corso della conferenza stampa romana Francesco Palumbo, direttore generale del MiBACT, Enrico Lupi, presidente dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio, e Carlo Cambi, giornalista e scrittore consulente di Rai Uno Linea Verde. 

{data:spazio_pubblicitario}

Sblocco Diesel Euro 4. Confesercenti Emilia Romagna: soddisfazione per la decisione della Regione

Martedì 9 Ottobre 2018

C’è soddisfazione da parte della Confesercenti Emilia Romagna per la decisione assunta ieri dal presidente della regione Stefano Bonaccini di evitare il blocco dei veicoli diesel euro 4 come richiesto nei giorni scorsi dall’associazione di categoria. “La scelta del blocco infatti, - fa sapere Confesercenti regionale - che non coinvolgeva le altre regioni della pianura padana, avrebbe causato gravi difficoltà e un non comprensibile divario nel settore del commercio e della mobilità dei cittadini, senza raggiungere risultati utili a ridurre l’inquinamento delle nostre città”. 

Diesel Euro 4. La Regione ci ripensa: il blocco ai veicoli è stato ritirato

Lunedì 8 Ottobre 2018
Foto d'archivio

La tanto attesa decisione dal vertice in programma oggi, lunedì 8 ottobre, tra il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ed i sindaci di 30 comuni sul piano aria regionale, è arrivata: il blocco Diesel Euro 4 è stato ritirato. "Abbiamo tolto l'imposizione sui Diesel euro 4 - dichiara Bonaccini - però stringeremo le misure emergenziali. Ad esempio: da quattro giorni di sforamento si passerà a 3 dopo i quali scatterà il blocco. Investiremo per aumentare le domeniche ecologiche e metteremo 5 milioni di euro, risorse della Regione, per la rottamazione dei veicoli privati non commerciali". 

Raccolta olive. In Emilia Romagna cala del 10%. Coldiretti: “A pesare è stato il maltempo”

Sabato 6 Ottobre 2018
Olive, Olio Brisighello

Scende a circa 11 mila quintali la produzione di olio d’oliva dell’Emilia Romagna con un calo del 10 per cento rispetto ali oltre 12.400 quintali del 2017. Lo comunica Coldiretti Emilia Romagna nel commentare le previsioni divulgate dall’Ismea per l’Italia alla Giornata nazionale dell’extravergine italiano al Villaggio contadino al Circo Massimo a Roma, che ha dato inizio alla spremitura delle olive in Italia con migliaia di agricoltori che hanno lasciato le campagne per difendere nella Capitale il prodotto più rappresentativo della dieta mediterranea. 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it