Domenica 19 Maggio 2019

Ambiente

Domenica 19 maggio 2019 si terrà la camminata "I Gessi della Val D'Amone fra Storia e Cultura". Tra vecchie cave e antiche rocche sulle tracce della storia, il percorso passerà per il museo geologico del Monticino alla ricerca delle tracce che la storia ci ha lasciato. Sosta pranzo al parco del Carnè, chi vuole può prenotare il pranzo al rifugio e altrimenti si mangia al sacco nel prato. Il rientro avverrà dalla torre dell'Orologio per arrivare ad attraversare la via degli Asini prima di arrivare alle auto.

Turismo. Raduno nazionale Camper sui colli faentini: grande successo per la 3a edizione dell'evento

Martedì 14 Maggio 2019

Sono arrivati nell’area attrezzata nel cuore di Brisighella da Roma, Viterbo, Milano, Vicenza, Padova, Pisa, Rovigo, Modena, Bologna ed entusiasti romagnoli da Ravenna, Forli e Mercato Saraceno. Tantissimi equipaggi in camper desiderosi di scoprire tesori artistici e naturalistici dell’entroterra faentino, dei suoi borghi e della sua campagna verace, pittoresca nel paesaggio e nell’anima ancora genuinamente contadina. Si è concluso così alla grande, con piena soddisfazione dei partecipanti, il ciclo dei raduni territoriali di Camper del progetto “L’Altra Romagna en plein air”, organizzato dal Gal L’Altra Romagna in concerto organizzativo e promozionale con la rivista Plein Air.

Scuole di Brisighella e Casola in visita al Molino Scodellino nell’ambito di Settimana bonifica

Martedì 14 Maggio 2019

Nell’ambito dell’edizione 2019 della Settimana nazionale della bonifica e dell’irrigazione, il Consorzio di bonifica della Romagna Occidentale ha in programma mercoledì 15 maggio, ore 9, l’appuntamento dal titolo “Nuove energie” al Molino Scodellino di Castel Bolognese (via Canale 7). In programma la visita guidata al Molino e all'impianto idroelettrico (inaugurato nel 2018 proprio nel corso della Settimana della bonifica), con i ragazzi della scuola primaria di Brisighella e della scuola secondaria di I grado di Casola Valsenio. Laboratorio didattico a cura dell'Associazione Amici del Molino Scodellino. 

{data:spazio_pubblicitario}

“Un Fiume di Genti”. Da Faenza al mare seguendo il fiume Lamone fino a Marina Romea

Lunedì 13 Maggio 2019
Un'immagine della manifestazione

A piedi o in bici, tutti lungo lo stesso fiume, per condividere una giornata all’aria aperta scoprendo i tesori e i ritmi della natura di un paesaggio affascinante. Domenica 9 giugno si rinnoverà l’appuntamento con “Un Fiume di Genti”, escursione non competitiva lungo il fiume Lamone che partirà da Faenza per arrivare a Marina Romea.

“Faenza…passo dopo passo 2.0”. Ripartono le passeggiate, evento promozionale in piazza della Libertà

Lunedì 13 Maggio 2019
Foto di repertorio

Continuano le camminate di “Faenza…passo dopo passo 2.0”, l'iniziativa nata alcuni anni fa a cura dell’Assessorato allo Sport del Comune di Faenza, Cai, Uoei, Rotary Club e Physiomedica, con la preziosa collaborazione degli assistenti civici del Comune. In occasione della passeggiata di martedì 14 maggio prossimo si terrà un evento per promuovere queste camminate all’insegna della salute e del benessere.

Settimana nazionale della bonifica. Tanti eventi per scoprire a cosa serve il Consorzio di Bonifica

Sabato 11 Maggio 2019
Invaso irriguo Tuffo

“Acqua è…” è il titolo dell’edizione 2019 della Settimana nazionale della bonifica e dell’irrigazione, promossa dall’ANBI – Associazione Nazionale Consorzi di gestione e tutela del territorio e acque irrigue (nell’ambito di un progetto cofinanziato dall’Unione Europea), con l’obiettivo di far conoscere il territorio e sensibilizzare tutti i cittadini, a partire dai più giovani, alla sua manutenzione.

{data:spazio_pubblicitario}

Raduno nazionale Camper sui colli faentini. Invitati 30 equipaggi: ambasciatori turismo en plain air

Giovedì 9 Maggio 2019

Il progetto "L'Altra Romagna en plein air", realizzato dal Gal L'Altra Romagna con la collaborazione delle Edizioni Plein Air, prevede un evento nell'entroterra collinare faentino da venerdì 10 a domenica 12 maggio: "Porte aperte ai camper nell'altra Romagna Faentina" Raduno Nazionale Camper con 3 giorni di tour itinerante guidato.

Discarica Tre Monti di Imola: indagine per inquinamento ambientale

Giovedì 9 Maggio 2019
Immagine di repertorio

Immissione di rifiuti non conformi o in esubero rispetto alle norme. Inquinanti superiori ai limiti nelle acque sotterranee, tanto da ritenere significativo il deterioramento dell'area circostante e la compromissione dell'ecosistema per un raggio di circa cinque chilometri. Come riporta l'Ansa, lo hanno accertato per la discarica Tre Monti di Imola (Bologna) i carabinieri del Nucleo operativo ecologico. Al termine di un'inchiesta coordinata dalla Procura di Bologna con il procuratore aggiunto Morena Plazzi, hanno notificato un avviso di chiusura indagini al responsabile, per Herambiente Spa, della filiera discariche, per il periodo di gestione dell'impianto, dal 2009 al 2016. 

LA POSTA DEI LETTORI / Quando partirà la raccolta porta a porta e tariffa puntuale nel faentino?

Mercoledì 8 Maggio 2019
Discarica, foto di repertorio

Come Legambiente e Rete rifiuti Zero chiediamo alle attuali Amministrazioni dell'Unione della Romagna Faentina, e ai candidati sindaco di quelle future, quando partirà la raccolta porta a porta e la tariffazione puntuale in cui si pagano solo i rifiuti effettivamente prodotti. La riorganizzazione del sistema di raccolta, annunciata e partita in questi giorni, da parte di Hera, rappresenta forse un rallentamento dell'estensione della raccolta porta a porta che secondo la legge regionale deve entrare in vigore ovunque entro la fine del 2020?

{data:spazio_pubblicitario}

Mobilità sostenibile. Come si spostano i faentini tra casa e lavoro? Progetto di cittadinanza attiva

Martedì 7 Maggio 2019

Mobilitiamo continua a incontrare i cittadini dei Comuni della Romagna faentina per scoprire le abitudini riguardo gli spostamenti casa/lavoro. Diversi gli eventi sul territorio in cui lo staff del percorso partecipativo sarà presente per spiegare la mission del progetto e invitare i presenti a compilare un breve questionario.

Nuova raccolta differenziata. Si parte il 6 maggio a Brisighella, Casola, Castel Bolognese, Solarolo

Venerdì 3 Maggio 2019
Isola Ecologica di Base

Partirà la riorganizzazione della raccolta stradale in isole ecologiche di base, inclusa la raccolta dell’organico. Le novità su servizi ambientali riguarderanno principalmente le zone residenziali dei comuni

Isole Ecologiche di Base (IEB) e più rifiuto organico: queste le due parole chiave che stanno alla base del nuovo sistema di raccolta differenziata in partenza lunedì 6 maggio e messo a punto da Hera in collaborazione con le Amministrazioni dei comuni di Brisighella, Casola Valsenio, Castel Bolognese e Solarolo. L'obiettivo è raggiungere, entro il 2020, le percentuali fissate dal Piano regionale di gestione dei rifiuti, ovvero il 79% per i comuni di pianura (Castel Bolognese e Solarolo) e il 65% per quelli montani (Brisighella, Casola Valsenio).

La Musica nelle Aie dal 9 al 12 maggio con tanti appuntamenti e 21 gruppi folk attesi

Venerdì 3 Maggio 2019
La Musica nelle Aie, estratto dalla locandina

Anche quest'anno La Musica nelle Aie (dal 9 al 12 maggio 2019) diventa protagonista del Maggio Faentino e lo fa con un programma ricco di appuntamenti che ancora una volta prende spunto dalle tre grandi aree tematiche rappresentate nel logo.

{data:spazio_pubblicitario}

Musica. Continuano "I Concerti di Primavera" a Faenza con il violinista Mauro Valli

Venerdì 3 Maggio 2019
Mauro Valli

La seconda iniziativa de "I Concerti di Primavera" si terrà a Faenza, venerdì 3 maggio, ore 21.15, nel Ridotto del Teatro Masini – Salone dei 100 Pacifici. Mauro Valli, violoncellista di fama internazionale, interpreterà - col suo inseparabile violoncello Andrea Castagneri del 1740 - pagine memorabili di due importanti autori. “Johann Sebastian Bach e Domenico Gabrielli: Due Universi Paralleli” è il suggestivo titolo del programma che comprende il Ricercare II in la minore e il Ricercare V in do maggiore di Domenico Gabrielli (1659-1690), la Suite V in do minore e la Suite III in do maggiore di Johann Sebastian Bach (1685-1750).

Faenza C'entro. Prodotti alimentari e d'artigianato naturali con il mercatino "Circa Naturam"

Giovedì 2 Maggio 2019
Mercatino Circa Naturam

Da venerdì 3 a domenica 5 maggio 2019 arriva in piazza della Libertà a Faenza, il mercatino "Circa Naturam", la mostra mercato dedicata a prodotti alimentari esclusivamente vegetariani e di artigianato naturale.

Brisighella. In Municipio la presentazione del volume “I Gessi di Monte Mauro"

Giovedì 2 Maggio 2019

Venerdì 3 maggio alle ore 20,30 presso il Municipio di Brisighella sarà presentato il volume “I Gessi di Monte Mauro studio multidisciplinare di un’area carsica nella Vena del Gesso romagnola”

Si riunisce il Consiglio dell'Unione della Romagna Faentina per aderire al Patto per clima e energia

Lunedì 29 Aprile 2019

Quest'oggi, lunedì 29 aprile alle ore 18:30, presso la sala Consiliare della Residenza Municipale di Faenza si riunisce il Consiglio dell'Unione della Romagna Faentina .

Sentieri e sapori. Domenica 28 aprile escursione tra i calanchi del Rio Chiè

Giovedì 25 Aprile 2019
Immagine di repertorio

La CNA ha raccolto l’adesione di un gruppo di agriturismi dell’area faentina collinare sull’idea – giunta al quarto anno di realizzazione – di organizzare degli itinerari, chiamati appunto “sentieri dei sapori” che - partendo dalle migliori strutture esistenti - facciano conoscere quel territorio con la lentezza e la bellezza tipica del trekking. L’obiettivo non è solo quello di fare una “bella iniziativa” isolata ma di promuovere in maniera sostenibile ed efficace il turismo in quell’area.

Manutenzione strade bianche. Previsti finanziamenti a Brisighella, Casola Valsenio e Riolo Terme

Martedì 23 Aprile 2019

I comuni di Brisighella, Casola Valsenio e Riolo Terme hanno recentemente approvato le variazioni di bilancio per destinare 54.000 euro alla manutenzione delle strade bianche ad uso pubblico. Le quote di compartecipazione variano in proporzione ai chilometri di strade dei rispettivi comuni interessati: 40.000 per Brisighella, 8.000 per Casola Valsenio e 6.000 euro per Riolo Terme. Le risorse saranno gestite, tramite convenzione, dal Consorzio di Bonifica della Romagna occidentale che stanzierà ulteriori 26.000 euro, per raggiungere la cifra totale di 80.000 euro. 

{data:spazio_pubblicitario}

Agricoltura. Coldiretti Emilia Romagna: “L’arrivo del maltempo salva le campagne dalla siccità”

Martedì 23 Aprile 2019

L’arrivo del maltempo salva le campagne dalla siccità dopo che le precipitazioni sono praticamente dimezzate in Emilia Romagna (-50%) nel primo trimestre del 2019 rispetto alla media storica del periodo: è quanto emerge da una analisi di Coldiretti regionale sulla base dei dati Isac Cnr. "In queste condizioni – sottolinea Coldiretti Emilia Romagna – il maltempo è manna per gli agricoltori poiché le precipitazioni sono importanti in questa fase per ripristinare le scorte di neve e acqua sulle montagne, negli invasi, nei laghi, nei fiumi e nei terreni, per lo sviluppo primaverile delle coltivazioni". 

Cimice asiatica in Romagna. Reti e predatori naturali risultano efficaci per difendere la frutta

Venerdì 19 Aprile 2019
La cimice asiatica (Foto da www.halyomorpha-halys.it)

Come riporta una nota dell’Ansa, a evidenziare l'efficacia di reti protettive e predatori naturali per difendere le coltivazioni di frutta dalla cimice asiatica, insetto esotico presente da diversi anni sul territorio italiano, temuto perché in grado di provocare ingenti danni agli alberi da frutto, in particolare a pero, kiwi, melo e pesco, è un progetto triennale emiliano-romagnolo finanziato dalla Regione e coordinato dalla cooperativa Centro ricerche produzioni vegetali (Crpv) con il coinvolgimento di altre strutture di ricerca e delle principali realtà produttive cooperative. 

Maggio Faentino. Torna l'appuntamento con gli eventi del buon vivere a Faenza e dintorni

Lunedì 15 Aprile 2019
Immagine di repertorio

Un mese alla scoperta di musica, arte, sport, cultura ed enogastronomia sul territorio della Romagna Faentina

Torna l’appuntamento con la seconda edizione di Maggio Faentino, contenitore nato dall’impegno di cinque eventi a fare squadra e proseguire nel racconto del territorio iniziato lo scorso anno, in un continuum tra musica, arte, sport, cultura ed enogastronomia. Una manifestazione itinerante alla scoperta di Faenza e dintorni.


{data:spazio_pubblicitario}

Lotta al dissesto idrogeologico. Attesa dei fondi dal Ministero per 4 opere in provincia di Ravenna

Lunedì 15 Aprile 2019
Frana, foto di repertorio

Opere già cantierabili, pronte a partire entro il 2019. Un pacchetto di 89 interventi, del valore di 102 milioni di euro, di prevenzione del rischio idrogeologico e messa in sicurezza del territorio e che riguardano tutte le province, da Piacenza a Rimini è stato inviato dalla Regione Emilia-Romagna al ministero dell’Ambiente per il riconoscimento dei fondi necessari all’avvio dei lavori, così come stabilito nell’accordo con il Governo di poco più di tre settimane fa, tempo utilizzato dagli uffici regionali per chiudere l’istruttoria e mandare al dicastero il materiale richiesto. Quattro di queste opere riguardano la Provincia di Ravenna, per oltre 12 milioni di euro.

Emergenza cinghiali. Coldiretti: "Ora si fa sul serio: attivato piano faunistico venatorio"

Lunedì 15 Aprile 2019

“La Regione ha finalmente riconosciuto che i cinghiali non sono più un problema solo per il comparto agricolo, ma anche una minaccia per l’ambiente e per i cittadini”. Commenta così Coldiretti Emilia Romagna l’attuazione della delibera 552 del piano faunistico venatorio che prevede non ci siano limiti all’abbattimento di questi ungulati nelle zone di pianura e collina in tutta l’Emilia Romagna.

Politica & Urbanistica. L'Altra Faenza promuove un incontro sulla Progettazione della città pubblica

Domenica 14 Aprile 2019
Foto di repertorio

L'Altra Faenza promuove un primo Incontro pubblico dal titolo “La progettazione della città pubblica”, per domani, Lunedì 15 aprile, ore 20,45 alla Sala del Museo Malmerendi, in via Medaglie d'oro 51. Assieme all'Urbanista Piero Paolo Cavalcoli, dichiara l’Altra Faenza, “vogliamo interloquire, con rappresentanti dell'associazionismo sociale e professionale, dei movimenti ambientali, culturali, sindacali; dei Consigli di quartiere; delle aggregazioni politiche interessate; oltre che gli Assessori all'urbanistica e all'ambiente”.

{data:spazio_pubblicitario}

A Faenza ritorna l'evento che chiude strade e piazze "100 Strade per Giocare"

Domenica 14 Aprile 2019

Ogni primavera Legambiente organizza 100 Strade per Giocare, iniziativa che chiude strade e piazze al traffico per farle diventare luogo di gioco e di svago. Quest’anno in collaborazione con il Museo Malmerendi, domenica 14 aprile, dalle 15,00 alle 19,00, via Medaglie D’oro e il parcheggio del Museo, a Faenza, saranno chiuse e interdette al traffico.

"Prendiamoci Cura Degli Alberi". I cittadini partecipano alla manutenzione del verde ad Oriolo

Venerdì 12 Aprile 2019

L'associazione Fuori Dal Coro in collaborazione con il servizio giardini dell'Unione della Romagna Faentina organizza l'evento "Prendiamoci Cura Degli Alberi: il ritrovo è previsto per sabato 13 aprile alle 14 al Parco Delle Ginestre, via Salita di Oriolo e a seguire in Piazzale Tambini 1 (a fianco al Palacattani).

Mobilitiamo: la parola ai cittadini. Arrivano gli hot spot del progetto di partecipazione attiva

Giovedì 11 Aprile 2019

L'obbiettivo è definire un piano di mobilità sostenibile per i Comuni della Romagna faentina

Un calendario ricco di incontri e iniziative per Mobilitiamo, il percorso partecipativo indetto dall’Unione dei Comuni della Romagna faentina con il supporto organizzativo e progettuale di RicercAzione e riguardante il tema della mobilità sostenibile. Dopo la messa online del questionario per sondare le abitudini e le necessità dei cittadini riguardo gli spostamenti casa/lavoro, iniziano le attività di promozione del progetto tramite gli hot spot: momenti divulgativi in ognuno dei comuni dell’Unione durante le principali manifestazioni programmate nei prossimi mesi.

{data:spazio_pubblicitario}

Un giovane faentino e un amico puliscono la Foce del Bevano, raccogliendo 18 sacchi di immondizia

Martedì 9 Aprile 2019
Nicholas e Gianluigi con i sacchi raccolti alla foce del Bevano

Ora vorrebbero aprire anche una pagina facebook per coinvolgere altre persone. Sperano che altri vogliano mettere “le mani nel sacco”

18 sacchi pieni di immondizia pronta a finire in mare, è quanto Gianluigi e Nicholas hanno raccolto in poche ore, nella zona della foce del torrente Bevano, a Lido di Dante, in una tiepida domenica di fine marzo. Tutto ha avuto inizio casualmente, durante una passeggiata alla foce - racconta Gianluigi Cantore, architetto 28enne faentino -. In quell’occasione sono rimasto basito dalla quantità di spazzatura ammucchiata contro l'argine settentrionale del canale che ospita i capanni da pesca. E così ho deciso di eliminare tutta quell'immondizia. Non faccio parte di associazioni ambientaliste, ma mi piace il bello" .

Zanzara tigre. Parte la campagna di prevenzione

Lunedì 8 Aprile 2019
Immagine di repertorio

Programmati interventi di disinfestazione delle aree pubbliche. Dall’11 aprile la distribuzione del prodotto larvicida che i cittadini devono utilizzare nelle aree private

Con l’approssimarsi della stagione estiva prende il via anche quest’anno la campagna di prevenzione contro la zanzara tigre. I Comuni dell’Unione della Romagna Faentina, in collaborazione con l’Ausl e la società Sireb di Modena, attiveranno sui loro territori tutte le misure necessarie per contenerne la diffusione intervenendo nelle aree pubbliche, sulla base di quanto disposto anche dai piani provinciali e regionali in materia.

"Un pozzo di scienza". Ultima tappa del programma di educazione ambientale di Hera a Faenza

Lunedì 8 Aprile 2019

Si concludono questa settimana le attività della 13esima edizione di “un Pozzo di Scienza”, il programma di educazione ambientale gratuito del Gruppo Hera dedicato alle scuole superiori. Fino al 13 aprile oltre 2100 gli studenti faentini coinvolti, impegnati nell’affrontare le sfide di sostenibilità ambientale per sviluppare una “Mente ecologica”, tema al centro di questa edizione.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it