Giovedì 24 Gennaio 2019

Ambiente

Confagricoltura Ravenna. Gli effetti dei cambiamenti climatici sulla frutticoltura in un convegno

Giovedì 29 Novembre 2018
I relatori in un momento del convegno di Confagricoltura

Ieri pomeriggio, all'hotel Cavallino di Faenza, organizzato da Confagricoltura Ravenna, si è svolto, alla presenza di numerosi associati e autorità, il convegno dal titolo: “Mutamenti climatici ed eventi sempre più estremi. Quale può essere la frutticoltura di domani? Problemi ed opportunità”.
Relatori del convegno sono stati Pierluigi Randi, tecnico meteorologo certificato, Emilia-Romagna Meteo, socio AISAM; Mauro Bergamaschi, Tecnico CREA, Centro di Ricerca Olivicoltura, Frutticoltura e Agrumicoltura Sede di Forlì; Giancarlo Minguzzi, presidente Fruitimprese Emilia Romagna e Francesco Donati, presidente Federazione Nazionale di Prodotto della Frutticoltura di Confagricoltura che ha coordinato gli interventi.

Agricoltura. Minguzzi: "Contro i mutamenti climatici, serve una frutticoltura più specializzata"

Giovedì 29 Novembre 2018
Giancarlo Minguzzi al tavolo dei relatori del convegno sulla frutticoltura

Il presidente di Fruitimprese Emilia Romagna: “Valorizzare i marchi esistenti adeguando i parametri minimi di qualità”

Intervenendo al convegno faentino su “Mutamenti climatici e frutticoltura di domani” organizzato da Confagricoltura, Giancarlo Minguzzi, presidente di Fruitimprese Emilia Romagna (l’associazione che riunisce le grandi imprese private commerciali dell’ortofrutta della regione per un fatturato di 900 milioni di euro/anno e il 60% di export) e dell’OP Minguzzi di Alfonsine, ha tracciato un quadro della frutticoltura regionale che vede “superfici calanti per pesche e nettarine, in crescita per albicocche, stabili per mele, pere, susine e kiwi”.

Ponte Felisio. Posticipata la riapertura tra la prima e la seconda settimana di gennaio

Mercoledì 28 Novembre 2018

 “A causa del recente maltempo e delle abbondanti precipitazioni – dichiara il consigliere provinciale delegato alle Strade e Trasporti Nicola Pasi - che si sono protratte per quattro giorni consecutivi, non è stato possibile procedere alla programmata saldatura delle travi del ponte Felisio sul fiume Senio a Solarolo. Pertanto, per portare a termine l’intervento purtroppo si rende necessario posticipare l’apertura del ponte tra la prima e la seconda settimana di gennaio”. 

{data:spazio_pubblicitario}

Politica. Pompignoli e Gardin (Lega): "60% degli autobus è fuori norma, mezzi inquinanti e obsoleti"

Lunedì 26 Novembre 2018
Foto d'archivio

"Dei 213 autobus circolanti nella provincia di Ravenna e adibiti al trasporto pubblico locale, 123 sono ricompresi in classi ambientali fuori norma e in contrasto con le linee di indirizzo del piano aria integrato regionale 2020”. A dirlo è Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale della Lega Nord che riporta i dati fornitigli dalla Giunta Bonaccini sul parco mezzi della provincia di Ravenna.

Ambiente e Territorio. Al via a Faenza il percorso partecipativo sui temi urbanistici

Domenica 25 Novembre 2018
Municipio di Faenza

Con la convocazione del primo di una serie di incontri specifici della Commissione Consiliare III "Ambiente e Assetto del Territorio" in seduta allargata, prenderà il via martedì 27 novembre alle ore 18.30 nella sala Consiliare "E. De Giovanni" il percorso partecipativo sulla pianificazione urbanistica della città di Faenza e del territorio. 

Sagra. Due importanti novità nella giornata dedicata all'olio extra vergine d'oliva di Brisighella

Venerdì 23 Novembre 2018
Olio extra vergine d'oliva

Torna domenica 25 novembre il consueto appuntamento con la sagra dedicata all'olio extra vergine d’oliva, il prodotto enogastronomico principale della terra di Brisighella. Quest'anno, l'evento, sarà contraddistinto anche da un'importante appuntamento che interessa l’Area verde del Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola: alle 10.30, nel Museo Geologico all’Aperto dell’ex Cava del Monticino, è in programma l’inaugurazione di un nuovo allestimento con esempi di fauna vissuta in lontane epoche geologiche, riprodotta a grandezza naturale. Verrà inoltre inaugurato il percorso guidato per non vedenti, che include postazioni munite di codice braille.

{data:spazio_pubblicitario}

Eventi. A Brisighella inaugura il nuovo allestimento del Museo geologico all'aperto del Monticino

Venerdì 23 Novembre 2018

L'appuntamento è per domenica 25 novembre alle ore 10.30 nell'ambito della Sagra dell'ulivo e dell'Olio di Brisighella

Si chiude domenica 25 novembre il mese delle sagre di Brisighella con la Sagra dell'ulivo e dell'olio di Brisghella che celebra e promuove il ricercato olio extravergine, il Brisighello e il raffinato Nobil Drupa. Nell'ambito della giornata ci sarà anche alle ore 10.30 l'inaugurazione del nuovo allestimento del Museo geologico all’aperto del Monticino.

Faenza.“Giornata nazionale degli alberi”. Piantumati sei platani nel giardino del Carchidio-Strocchi

Mercoledì 21 Novembre 2018

Nella mattinata di oggi, 21 novembre, il Servizio Ambiente-Giardini dell’Unione dei Comuni della Romagna Faentina ha infatti piantumato sei nuovi platani nel giardino del plesso scolastico Carchidio-Strocchi, alla presenza di sei classi di scuola media inferiore: ognuna di queste ha assistito alla piantumazione del “proprio” platano, ora individuato da un apposito cartellino.

Recupero materiali. Da Hera ed Ecolight un premio ai più virtuosi nella raccolta dei piccoli Raee

Martedì 20 Novembre 2018
Nel primo semestre del 2018 nella provincia di Ravenna sono state raccolte 1.100 tonnellate di Raee

Fino al 25 novembre, chi porta alle stazioni ecologiche piccoli rifiuti elettrici ed elettronici può vincere un televisore, un pc portatile, un cellulare o una cassa acustica. Nel Comprensorio faentino coinvolte tutte le 6 stazioni ecologiche

Cellulari, frullatori, tostapane, giocattoli elettronici, schermi, piccoli oggetti di uso quotidiano che, a fine vita, se non raccolti e smaltiti correttamente possono avere un impatto ambientale notevole; inoltre contengono materiali preziosi (come ferro, alluminio, vetro, tungsteno, palladio), recuperabili e riutilizzabili. Sono alcuni dei piccoli Raee (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) protagonisti dell’iniziativa promossa da Hera, in collaborazione con Ecolight, il consorzio nazionale che raccoglie oltre 1.700 aziende e assicura la gestione e lo smaltimento dei Raee, di pile e accumulatori esausti e dei moduli fotovoltaici, nel pieno rispetto dell’ambiente.

{data:spazio_pubblicitario}

Oasi dell'Elefante Preistorico. Presentato il progetto, il Comune promette le prime azioni sul parco

Sabato 17 Novembre 2018
Esempio di sagoma di animale da allestire all'interno del parco

Si partirà dall'allestimento del parcheggio, il recupero della recinzione del laghetto e l'abbattimento della torretta per l'osservazione naturalistica, pericolante

Sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta ieri mattina a Faenza i contenuti del progetto che porterà l'attuale Parco delle Ginestre di Oriolo a diventare l'Oasi dell'Elefante Preistorico, con l'obiettivo di valorizzare le scoperte paleontologiche effettuate nel parco, dove venne rinvenuto appunto, il cranio di un elefante vissuto milioni di anni fa.

Verde pubblico. 100 nuovi alberi saranno piantumati al piazzale Mario Tambini di Faenza

Sabato 17 Novembre 2018
Foto di repertorio

Altri 200 alberi saranno invece piantumati a Cava Salita di Oriolo

In occasione della Giornata nazionale dell'Albero, domani, domenica 18 novembre, il Servizio Giardini dell'Unione della Romagna Faentina, in collaborazione con l'Associazione Fuori dal Coro, promuove l'iniziativa "Piantiamo vita e aria pulita nella nostra città!". Dalle ore 9.00 a Faenza, presso il piazzale Mario Tambini 1, nell'area verde di fianco al PalaCattani, saranno piantumati 100 nuovi alberi. Alla piantumazione parteciperà anche l'assessore alle politiche ambientali del Comune di Faenza Antonio Bandini. Altri 200 alberi saranno invece piantumati a Cava Salita di Oriolo.

Parco delle Ginestre di Oriolo. Via all'iter per trasformarlo nell'Oasi dell'elefante preistorico

Sabato 10 Novembre 2018

Il parco delle ginestre di Oriolo di Faenza diventerà l'Oasi dell'elefante preistorico, un'area verde orientata a valorizzare i reperti paleontologici ritrovati in quella zona più di 30 anni fa. La storia è lunga e, come ricorda Legambiente Lamone, comincia più di 30 anni fa, quando il cranio di un elefante preistorico venne rinvenuto nella ex cava salita di Oriolo.

{data:spazio_pubblicitario}

PUNTOnet. A Castel Bolognese isola smart per differenziata, wi-fi, videosorveglianza e illuminazione

Venerdì 9 Novembre 2018
Foto di repertorio

A Castel Bolognese un'isola smart. Nell’ambito dell'accordo stipulato tra il Comune di Castel Bolognese ed Hera, è infatti partita da alcuni giorni la sperimentazione di PUNTOnet, una postazione che aggrega contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti, controllo della qualità ambientale, wi-fi, videosorveglianza e illuminazione pubblica. Il prototipo tecnologico, connesso alla rete elettrica e alla rete dati, è stato sviluppato da Hera insieme al Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara e in collaborazione con il Comune di Castel Bolognese. 

Viabilità & Sicurezza. Il Sindaco di Casola Valsenio incontra le imprese per discutere i problemi

Mercoledì 7 Novembre 2018

Martedì 30 ottobre scorso a Casola Valsenio, in Municipio, il Sindaco Nicola Iseppi e l’Assessore Maurizio Nati hanno incontrato le aziende della zona artigianale/industriale di Valsenio, per informare e aggiornare su alcune problematiche che riguardano, in modo particolare, le attività produttive. All’incontro è intervenuto anche l’ingegner Paolo Nobile, dirigente dei Lavori Pubblici della Provincia di Ravenna, che ha fatto il punto sul cantiere alla “Riva della botte”. 

Volontariato. Faenza tra i vincitori della 19esima edizione del premio "La città per il verde”

Martedì 6 Novembre 2018
Estratto dalla locandina

Dopo il successo dello scorso anno con il progetto di riqualificazione del parco Bucci, Faenza ottiene un nuovo importante riconoscimento in campo ambientale. La giuria del 19° concorso nazionale “La Città per il Verde” ha conferito all'unanimità all'iniziativa "Volontari al verde" messa a punto dal Servizio Ambiente e Giardini del Comune di Faenza il primo Premio per la sezione “Migliore iniziativa di volontariato per la gestione degli spazi verdi". urbani”.

Brisighella. Chiusa al traffico via Chiesa del Monticino causa lavori in corso

Martedì 6 Novembre 2018

Via Chiesa del Monticino a Brisighella è stata chiusa al traffico per lavori urgenti di ripristino della carreggiata, danneggiata a causa di un incidente che ha provocato il cedimento di parte della sede stradale, oltre all'abbattimento di un albero e un pilastrino. Il divieto di circolazione, che resterà in vigore fino alla conclusione dei lavori, prevista nella primavera del 2019, riguarda l'intero tratto stradale di via Chiesa del Monticino, dall'intersezione con la Strada provinciale 23 Monticino-Limisano fino al Santuario del Monticino, in entrambi i sensi di marcia.

Mobilità sostenibile casa-scuola. Chi percorre più "km verdi"?

Lunedì 5 Novembre 2018
Immagine di repertorio

Fiab Faenza, Legambiente Lamone, Salvaiciclisti Faenza, Skaramakai, hanno lanciato, con il patrocinio del Comune di Faenza e del Ceas (Centro educazione alla mobilità sostenibile), un monitoraggio per incentivare la mobilità sostenibile casa-scuola e ritorno. "Invitiamo tutte le famiglia con figli alle scuole materne, primarie, medie a partecipare!" spiegano gli organizzatori.

Conclusa l'edizione 2018 di Nuvole. Record di partecipanti a Casola Valsenio con 2500 speleologi

Domenica 4 Novembre 2018
Nuvole 2018, locandina

Si è conclusa oggi, 4 novembre, la XXV edizione del raduno internazionale di speleologia organizzato a Casola Valsenio dall’Associazione Speleopolis, riunito quest’anno sotto il nome di Nuvole. Bilancio più che positivo per l’edizione di quest’anno, che ha registrato numeri record – con circa 2500 speleologi registrati e 1200 casolani. Il presidente del comitato organizzativo, Stefano Olivucci, si è detto “estremamente soddisfatto per l’edizione di quest’anno, tornata a Casola Valsenio, suo luogo di nascita, come è avvenuto ciclicamente fin dal 1993”, iniziando a parlare fin da subito con i rappresentanti del comune di Urzulei (NU) in Sardegna, candidato come sede dell’edizione 2019.

 

{data:spazio_pubblicitario}

Speleologia. Nuvole 2018 a Casola Valsenio, Chris Jewell protagonista della giornata del 3 novembre

Domenica 4 Novembre 2018
Chris Jewell

Il celebre speleosub britannico fu tra i protagonisti del salvataggio dei 12 bambini e del loro allenatore nella grotta di Tham Luang

La difficile operazione di soccorso nella grotta di Tham Luang in Thailandia è stata protagonista nella terza giornata di Nuvole2018, il raduno internazionale di speleologia in corso in questi giorni a Casola Valsenio (RA). A portare un'importante testimonianza è stato Chris Jewell, uno dei protagonisti del salvataggio dei 12 bambini e del loro allenatore dispersi.

Il mondo speleologico sostiene la candidatura dei Gessi dell'Emilia-Romagna a patrimonio Unesco

Venerdì 2 Novembre 2018

La speleologia italiana e internazionale appoggia e sostiene la proposta di candidatura dei Gessi dell'Emilia-Romagna a Patrimonio dell'Umanità Unesco. E' questa la notizia più importante del convegno "Un territorio straordinario. I fenomeni carsici nei Gessi dell'Emilia-Romagna" di questa mattina a Casola Valsenio, organizzato nell'ambito del raduno internazionale di speleologia "Casola 2018 - Nuvole". 

Qualità dell'aria. La Lega chiede alla Regione deroghe anche per i Diesel Euro 3

Giovedì 1 Novembre 2018

L’on. Jacopo Morrone, Segretario della Lega Romagna, e Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale del Carroccio, sollecitano la Giunta Bonaccini a prevedere altre misure, dopo la marcia indietro sullo stop ai diesel Euro 4. "Da più segnalazioni - sostengono - è infatti emersa la necessità di prevedere deroghe anche per i diesel Euro 3, che già la Regione Lombardia ha recepito in questi giorni".

{data:spazio_pubblicitario}

Arena Borghesi. Italia Nostra e Legambiente: l'espansione del supermercato è uno sfregio urbanistico

Giovedì 1 Novembre 2018
Arena Borghesi (foto d'archivio)

Le associazioni Italia Nostra e Legambiente ribadiscono la netta contrarietà al progetto di ampliamento del supermercato all'interno dell'Arena Borghesi, ma chiedono di garantire la programmazione cinematografica nel 2019, realizzando gli eventuali interventi di messa in sicurezza. "Per il noto urbanista Pier Luigi Cervellati, "l’espansione di un supermercato all’interno dell’Arena Borghesi, luogo storico che segna e integra il paesaggio di un viale ottocentesco, costituisce uno sfregio urbanistico". Uno sfregio - affermano le associazioni - che consiste nell'allargare l'errore urbanistico della localizzazione del supermercato, costruito nel 1981 sul viale Stradone, “un edificio incongruo rispetto al contesto storico” come lo definì il PRG del 1996."

Camminata tra gli olivi. Torna a Brisighella il percorso tra le colline dell'olio d'eccellenza

Sabato 27 Ottobre 2018
Brisighella, la Rocca tra gli olivi

Domenica 28 ottobre protagonisti olio, degustazioni, tradizioni e luoghi d’arte

Domani, domenica 28 ottobre si va alla scoperta di un patrimonio verde in Emilia Romagna che rappresenta anche l’identità culturale della nostra terra. La Camminata tra gli olivi, promossa dall’Associazione Nazionale Città dell’Olioin tutta Italia e in 122 Comuni, conduce i partecipanti alla scoperta di piante spesso secolari, che hanno contribuito a costruire la storia del paesaggio e delle comunità. La Camminata di Brisighella conduce sul sentiero dell’olio, un percorso all’aperto che si snoda lungo le strade dell’areale. 

Bando rifiuti. Il M5S interroga Malpezzi: "Anche per l'Antitrust è in contrasto con la normativa"

Martedì 23 Ottobre 2018

Massimo Bosi, Marilena Mengozzi e Andrea Palli del MoVimento 5 Stelle Faenza hanno rivolto un'interpellanza al sindaco Malpezzi di Faenza e all'assessore all'ambiente Antonio Bandini circa il bando rifiuti, sostenendo che anche l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ne denuncia l'"evidente contrasto con la normativa".

{data:spazio_pubblicitario}

Poesie contro il cemento. “Installazione letteraria” e passeggiata in difesa dell’Arena Borghesi

Sabato 20 Ottobre 2018

Sui platani del Viale Stradone, alcuni volontari di Legambiente hanno appeso dei cartoncini rossi che esponevano ai passanti alcuni versi di poesie di Andrea Zanzotto. Uno dei massimi poeti del Novecento (più volte candidato al Premio Nobel), la cui poesia esprime l’amore per il paesaggio. Andrea Zanzotto è anche il poeta che, attraverso i sui saggi, si è battuto per la difesa del paesaggio e contro la sua cementificazione. Alcuni dei cartelli appesi si riferivano proprio agli scritti dedicati al tema del paesaggio. Italia Nostra e Legambiente hanno scelto questo autore per ribadire, con una passeggiata storico letteraria, la netta contrarietà all’ampliamento del supermercato Conad all’interno dell’Arena Borghesi a Faenza. 

Strade. Aggiudicata la gara per la manutenzione dell’E55: lavori su Tiberina, Adriatica e Romea

Venerdì 19 Ottobre 2018

Sulla Gazzetta Ufficiale di oggi è stato pubblicato l’esito della gara in regime di Accordo Quadro per l’esecuzione di lavori di manutenzione del corpo stradale dell’Itinerario E55. L’appalto, valido per tre anni, ha importo complessivo pari a 50 milioni di euro ed è suddiviso in due lotti. Il primo lotto, per un importo di 38 milioni di euro, riguarda gli interventi sulle strade statali 3 bis “Tiberina” e 16 “Adriatica” ed è stato aggiudicato all’ATI Soc. Cooperativa Braccianti Riminese-Pesaresi Giuseppe-Sintexcal-Fip Industriale SpA. Il secondo lotto invece, per un importo massimo di 22 milioni di euro, riguarda gli interventi sulla strada statale 309 “Romea” ed è stata aggiudicata all’AtiConscoop-Rillo Costruzione Srl- Palistrade 2000 Srl. 

Lavori all'Arena Borghesi. Italia Nostra Faenza: "Un caso emblematico di offesa al paesaggio"

Giovedì 18 Ottobre 2018
L'Arena Borghesi è un'architettura costruita nel 1895

Sabato 20 ottobre organizzata una passeggiata storico-letteraria dal Fontanone all'Arena

Nell'ambito della VI Campagna nazionale "Paesaggi sensibili" indetta dall'Associazione nazionale "Italia Nostra", la Sezione di Faenza ha segnalato all'attenzione "il caso emblematico dell'Arena Borghesi, un'architettura del paesaggio e nel paesaggio realizzata nel 1895 poi ricostruita nel 1928, per la quale si teme una irrimediabile lacerazione - si legge nel comunicato diramato - grazie ad un accordo di programma che supera il rispetto per la storia e il valore identitario del luogo per le esigenze commerciali del vicino Supermercato già dichiarato dal Comune di Faenza in sede di PRG "incongruo e fuori contesto".

{data:spazio_pubblicitario}

Smog. Michele de Pascale, presidente Anci E-R e sindaco di Ravenna: "Bene le nuove misure regionali"

Giovedì 18 Ottobre 2018
Michele de Pascale, presidente Anci E-R e sindaco di Ravenna

"Ringrazio il Presidente Bonaccini e l’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna - dichiara Michele de Pascale, presidente Anci E-R e sindaco di Ravenna - che, in tempi rapidissimi, hanno attuato le decisioni concordate dieci giorni fa con i Sindaci delle città interessate dalle misure anti smog. Condividiamo la decisione di dare applicazione a partire dall’ottobre del 2020 alle limitazioni strutturali alla circolazione dei veicoli diesel euro 4". 

Potatura rami e siepi sulla strada. Casola Valsenio: la Municipale ricorda l’obbligo ai proprietari

Giovedì 18 Ottobre 2018

La presenza di siepi o rami invadenti la sede stradale, di piantagioni collocate in posizioni pericolose, creano problemi alla sicurezza della circolazione e, in particolare nella stagione invernale, ai mezzi spartineve. A questo proposito la Polizia municipale di Casola Valsenio ricorda ai proprietari o conduttori di terreni o giardini ubicati sul territorio comunale, che è necessario disporre la potatura di piante, siepi e alberi che protendono rami, foglie e fronde verso la sede stradale, piste ciclabili o marciapiedi, invadendoli e creando ostacolo per la viabilità degli utenti della strada, in particolare per il passaggio dei mezzi spartineve. 

Manutenzione stradale. Insieme per Brisighella: “Approvato Odg che sprona il governo a dare risorse"

Giovedì 18 Ottobre 2018

Il Consiglio comunale di Brisighella ha approvato un odg che sollecita gli organi di governo a destinare risorse e finanziamenti per sostenere un piano di investimenti finalizzato alla manutenzione straordinaria della rete stradale.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it