Lunedì 25 Marzo 2019

Ambiente

Oggi lunedì 4 marzo alle 20,30 nella Sala Biagi Nolasco è in programma la prima assemblea pubblica per illustrare le prossime modifiche al piano di raccolta dei rifiuti. Saranno presenti i responsabili di Hera Ambiente e dell’Amministrazione comunale. Insieme per definire un percorso che accompagni i cittadini nel significativo cambiamento dei servizi di raccolta illustrandone le motivazioni, approfondendo le corrette modalità di fruizione dei nuovi servizi e di separazione dei rifiuti e più in generale informando sui servizi ambientali a disposizione. 

A Riolo Terme si terrà la cena di presentazione della 12esima edizione dedicata all'agricoltura

Domenica 3 Marzo 2019
Agriolo 2019

Il 9 marzo 2019, alle 20, si terrà la tradizionale cena di presentazione della 12esima edizione di Agriolo (9-14 aprile), rassegna dedicata all’agricoltura nata da un’idea dell’indimenticato Giorgio Visani. Come da tradizione, i volontari di FAT AGRI, i volontari della PRO LOCO, la disponibilità e la collaborazione di tutte le realtà presenti nella città, permetteranno a questa manifestazione di raggiungere risultati sempre maggiori. L'evento si terrà nella sala del Grande Hotel delle Terme, con un menu appositamente studiato per valorizzare tutte le eccellenze che, la tradizione e la sapiente maestria degli addetti (siano essi produttori o allevatori) hanno prodotto.

Temperature primaverili e siccità: a Faenza centro sesto inverno consecutivo più caldo della media

Sabato 2 Marzo 2019
Immagine di repertorio

L'inverno metereologico 2018/2019 (dicembre-gennaio-febbraio) a Faenza centro si è concluso con una temperatura media stagionale più alta di 5 gradi, +1,2° C rispetto alla normale media storica. La Stazione Metereologica comunale faentina E. Torricelli rileva che, dal 2013, non è stato più registrato un inverno 'normale' o più freddo della media climatologica. Davvero allarmante pensare che, negli ultimi 27 giorni, è caduto solo un millimetro d'acqua.

{data:spazio_pubblicitario}

Casola Valsenio. Nuovo look per il parco Giulio Cavina

Venerdì 1 Marzo 2019

Previsti diversi lavori e il rifacimento dell’area giochi grazie anche al contributo di aziende e associazioni locali

Lunedì 4 marzo inizieranno a Casola Valsenio i lavori per riqualificare l’area verde pubblica più grande e frequentata del centro, il parco Giulio Cavina. L’intervento sarà completato in circa quindici giorni, periodo nel quale il parco sarà parzialmente inaccessibile.

Estrazioni e rifiuti. Legambiente Lamone: Cave Zannona e Crocetta, risolvere disagi per i residenti

Giovedì 28 Febbraio 2019
Cave Zannona (Foto della copertura con terra e sabbia dei focolai di incendio nell'agosto 2018)

Il Circolo Legambiente Lamone Faenza si esprime "sulla vicenda delle Cave Zannona e Crocetta (che nel primo caso è stata interessata al grave incendio dell'agosto scorso), è stata, giustamente, riportata all'attualità dall'iniziativa del comitato dei cittadini residenti". Legambiente "ha sempre seguito con attenzione la questione delle attività estrattive - che vanno svolte nel rispetto dell'ambiente e delle normative regionali e provinciali - e degli impianti di recupero di alcuni rifiuti speciali, che spesso sono autorizzati negli stessi siti. Nel caso specifico dei siti in questione, noi pensiamo che in primo luogo vadano risolti i disagi – subiti e ancora in atto – per i residenti"

Subsidenza. Dalla Regione 6 milioni e 50 mila euro per finanziare 7 interventi nel ravennate

Mercoledì 27 Febbraio 2019
Immagine di repertorio

Via libera dalla Giunta regionale a circa 17,5 milioni di euro per realizzare un programma di interventi necessari a fronteggiare il fenomeno della subsidenza che storicamente interessa in particolare le province di Ravenna e Ferrara. Le risorse rientrano in un programma pluriennale che, fino al 2024, rende disponibili 2 milioni di euro di fondi regionali e 15,5 milioni di euro di risorse nazionali. Queste ultime saranno corrisposte con una dotazione annua di 2,4 milioni di euro e si aggiungono al milione 160mila euro già assegnato nel 2018.

{data:spazio_pubblicitario}

Primavera Slow. Tornano gli appuntamenti alla scoperta del Parco del Delta del Po, da Goro a Cervia

Mercoledì 27 Febbraio 2019

Anche quest’anno tornano nel Parco del Delta del Po gli appuntamenti dedicati agli amanti della natura: dal 22 marzo al 23 giugno torna Primavera Slow, un ricchissimo programma di eventi ed iniziative, rivolte a grandi e piccoli. Escursioni a piedi, in bicicletta e in barca, passeggiate a cavallo, laboratori didattici, visite guidate, eventi sportivi e molto altro ancora, organizzate da Rosolina a Goro, da Mesola a Comacchio, da Ravenna a Cervia, e dalla costa all’entroterra, alla scoperta delle Valli di Argenta, Oasi di Bando, Vallette di Ostellato, fino ai territori della Bassa Romagna.

Ambiente. Riolo Terme, primo incontro serale con Hera sul nuovo sistema di raccolta rifiuti

Domenica 24 Febbraio 2019

Con la partenza della nuova raccolta, che partirà il 10 giugno e coinvolgerà oltre 2.800 utenze, il territorio sarà suddiviso in tre zone, ognuna con un metodo diverso: porta a porta integrale nel centro storico, sistema misto nei centri abitati e Isole Ecologiche di Base per le zone rurali Porta a porta e Isole Ecologiche di Base sono le parole chiave per la riorganizzazione dei servizi di raccolta dei rifiuti nel Comune di Riolo Terme che interesserà oltre 2.800 utenze. Per informare cittadini ed attività del cambiamento - informa Hera - è stata inviata recentemente a tutte le utenze delle zone interessate una lettera a doppia firma (Hera e Comune) con gli obiettivi del nuovo sistema, il calendario di raccolta e le date dei 5 incontri serali programmati dal 25 febbraio al 11 marzo.

 

Ambiente. Prorogate sino al 25 febbraio le misure di emergenza per le polveri sottili

Giovedì 21 Febbraio 2019
Immagine di repertorio

Il bollettino Liberiamolaria di oggi - giovedì 21 febbraio 2019 - ha confermato il permanere nel nostro territorio del superamento per tre giornate consecutive dei limiti consentiti dei valori di Pm10. Pertanto, le misure di emergenza previste dal Pair (Piano aria integrato regionale) vengono prorogate sino a lunedì 25 febbraio compreso. Le misure emergenziali, che si aggiungono a quelle ordinarie stabilite dall'ordinanza n. 24 del 2018 per il periodo compreso da ottobre 2018 a marzo 2019, prevedono lo stop alla circolazione, dalle ore 8.30 alle 18.30, per tutti i veicoli diesel Euro 4, nell’area urbana già interessata dalle limitazioni del traffico, e il divieto per tutti i veicoli di sostare con il motore acceso.

{data:spazio_pubblicitario}

Fenicotteri rosa in "parata di corteggiamento" nella Salina di Cervia

Mercoledì 20 Febbraio 2019

Le Saline di Cervia regalano sempre spettacoli unici. L'ultimo è solo di pochi giorni fa: i fenicotteri rosa durante una meravigliosa sfilata nuziale, una vera e propria danza d'amore. Tutta la scena è stata ripresa da Mario Zanetti, un grande appassionato di fotografia e bird-watching che l'ha postata su facebook.

Ambiente. 900 mila euro al Parco della Vena del Gesso: in arrivo nuove aree per camper e feste

Martedì 19 Febbraio 2019

Il Parco della Vena del Gesso romagnola ha ricevuto un contributo di 900 mila euro dalla Regione Emilia-Romagna (fondi Por-Fesr Asse 5), per un progetto complessivo da 1.200.000 euro per opere e investimenti per il turismo e l’ambiente nei territori dei Comuni di Casola Valsenio, Riolo Terme, Casalfiumanese, Fontanelice e Borgo Tossignano. Per l’area di Casola Valsenio gli investimenti di questo progetto ammontano a 120 mila euro. 

Faenza. Rinnovate le misure di emergenza per polveri sottili

Lunedì 18 Febbraio 2019
Immagine di repertorio

Provvedimenti in vigore da domani, martedì 19 febbraio, fino a giovedì 21 febbraio. I controlli effettuati da Arpae hanno segnalato nuovamente il superamento dei livelli massimi consentiti di Pm10

Il bollettino Liberiamolaria di oggi – lunedì 18 febbraio - ha evidenziato nel nostro territorio e in altre aree dell’Emilia Romagna il superamento per tre giornate consecutive dei limiti consentiti dei valori di Pm10. Pertanto, a partire da domani - martedì 19 febbraio - e fino a giovedì 21 febbraio incluso, entrano nuovamente in vigore a Faenza le misure di emergenza previste dal Pair (Piano aria integrato regionale).

{data:spazio_pubblicitario}

Speleologia. "Nuvole": domani, 16 febbraio, presentazione dei numeri di successo dell'edizione 2018

Venerdì 15 Febbraio 2019

L'edizione più “giovane” di sempre, quella di Nuvole 2018, i cui numeri verranno presentati domani, 16 febbraio, alle ore 10:00, presso la sala comunale di Casola Valsenio. L’ottavo raduno internazionale di speleologia, dello scorso novembre, organizzato dall'Associazione Speleopolis nel comune ravennate ha richiamato come sempre un’ampia rappresentanza della comunità speleologica da tutto il mondo. 

Hera. Efficientamento energetico nel ravennate: ottenuti grandi risultati negli ultimi 11 anni

Venerdì 15 Febbraio 2019

In occasione della Giornata Internazionale dell’Efficienza Energetica, che si celebra lunedì 18 febbraio, Hera notifica il suo impegno a favore dell’efficienza energetica e della tutela ambientale nel 2018. Solo nel Ravennate sono stati svolti 30 interventi di efficientamento, che hanno riguardato diversi settori, per un risparmio complessivo di 9.684 tep (tonnellate equivalenti petrolio), con conseguente mancata emissione in atmosfera di 18.578 tonnellate di CO2

Parco Bucci e "Tondo": nuovi orari di apertura al pubblico a partire dal 17 febbraio

Giovedì 14 Febbraio 2019
Parco Bucci, immagine di repertorio

Cambiano gli orari di apertura al pubblico del parco Bucci e del parco della Rocca (il “Tondo”) a Faenza. A partire da domenica 17 febbraio 2019, e fino al 31 marzo prossimo, il parco Bucci sarà aperto dalle 7.30 alle 17.30 e il parco della Rocca dalle 7.30 alle 20. Terminato l’orario invernale (in vigore da novembre a marzo), dal primo aprile al 31 ottobre il parco Bucci sarà invece aperto dalle 7.30 alle 21,00 mentre il parco della Rocca dalle 7.30 alle 22.

Il 15 febbraio via XX Settembre è chiusa al traffico per lavori di manutenzione alla rete fognaria

Giovedì 14 Febbraio 2019

Via XX Settembre, nel tratto compreso da via Naviglio fino a corso Garibaldi, sarà chiusa al traffico nella giornata di domani – venerdì 15 febbraio 2019 - per lavori di manutenzione straordinaria alla rete fognaria. L’intervento sarà effettuato dalla ditta Ingalllina srl di Poggio Torriana (Rimini), per conto di Hera spa. Nel tratto suddetto saranno vietate la circolazione e la sosta di tutti i veicoli dalle ore 8.00 fino alle 18.00, o comunque fino al termine dei lavori.

Dossier Pesticidi. Legambiente presenta i corpi idrici più inquinati in regione: tante le criticità

Giovedì 14 Febbraio 2019
Foto di repertorio

Sul Glifosato le prime analisi 2018 confermano altissime presenze

Legambiente ha presentato oggi, giovedì 14 febbraio a Bologna, il proprio Dossier regionale sui Pesticidi. Un lavoro in buona parte basato sui dati di monitoraggio delle acque superficiali 2017 (analisi effettuate annualmente da Regione e ARPAE) e sulle statistiche nazionali di ISPRA. Quest’anno arricchito dalle segnalazioni di “cattivo uso” dei pesticidi segnalati dai cittadini. Rispetto alla situazione generale, nonostante siano tante ancora le criticità, l’indagine mostra un leggero miglioramento rispetti ai dati 2016 ed una crescita continua delle superfici ad agricoltura biologica. 

Incendio Cave. Padovani (Lega): "I cittadini di Faenza e la politica attendono risposte”

Mercoledì 13 Febbraio 2019

il capogruppo leghista presenterà un'interpellanza per ottenere le risposte che i cittadini che abitano a ridosso delle cave Zannona e Crocetta attendono da tempo

Dopo l'incendio successo non più di 1 mese fa nella cava "Crocetta", fortunatamente questa volta domato in poco tempo grazie all'intervento del Vigili del Fuoco, evitando il disastro avvenuto la scorsa estate nella Cava Zannona che dista poche centinaia di metri, si alza la voce della politica sulla vicenda. E’ il capogruppo della Lega Gabriele Padovani a far sapere che presenterà un’interpellanza in Comune per fare chiarezza e per ottenere le risposte che i cittadini residenti a ridosso delle cave aspettano da molti mesi.

{data:spazio_pubblicitario}

Lavori. Casola Valsenio, messa in sicurezza di Via Soglia: la riapertura è prevista per il 20 marzo

Martedì 12 Febbraio 2019
Casola Valsenio, cantiere di via Soglia

Nel tardo pomeriggio di ieri - lunedì 11 febbraio - nella sala del Consiglio comunale di Casola Valsenio si è tenuto il quarto incontro con i residenti della zona di via Soglia e via Colombarina, interessati dal cantiere in prossimità del ponte della Soglia. L'Amministrazione comunale, consapevole dei disagi derivanti dalla chiusura totale della strada nel periodo invernale, ha sempre mantenuto stretti contatti con i cittadini interessati, informandoli con il supporto del direttore dei lavori, l’ing. Marco Campoli. 

Educazione ambientale. Parte da Pisignano il tour ravennate de La Grande Macchina del Mondo

Martedì 12 Febbraio 2019

Quasi 10mila gli studenti coinvolti nelle iniziative di Hera

L’impegno di Hera a sostegno dell’istruzione si rinnova e rafforza per il nono anno consecutivo, nell’intento di offrire ai giovani nuovi spunti per diventare cittadini consapevoli e sensibili verso il territorio e il pianeta che ci ospita, attraverso lo sviluppo di una solida cultura ambientale. Tantissime le richieste di partecipazione alle attività di della nuova edizione della Grande Macchina del Mondo, a cui Hera ha risposto positivamente estendendo il progetto a più classi rispetto allo scorso anno.

Emergenza cinghiali. Manuela Rontini (Pd): “Più strumenti ai cacciatori nei piani di controllo”

Sabato 9 Febbraio 2019

“È urgente aumentare l’efficacia dei piani di controllo, per limitare i danni provocati dai cinghiali alla nostra agricoltura”: lo sostiene la consigliera regionale Pd Manuela Rontini, prima firmataria di una interrogazione sul tema sottoscritta anche dal collega Gian Luigi Molinari.

{data:spazio_pubblicitario}

Legambiente ai Comuni dell'Unione: "A che punto stanno i piani d'azione sull'energia sostenibile?"

Sabato 9 Febbraio 2019

Legambiente ha inviato un lettera al Presidente dell'Unione della Romagna Faentina e a tutti i Sindaci dei Comuni, firmatari del Patto dei Sindaci, per conoscere lo Stato di avanzamento del Piano di Azione sull'Energia Sostenibile (PAES). Una lettera nella quale sottolineano "l'impegno, contenuto nel Patto, 'a mobilitare la società civile al fine di sviluppare insieme a loro, il Piano di Azione', mobilitazione che noi riteniamo essenziale per raggiungere effettivi risultati", ma che gli ambientalisti non ritengano sia avvenuta.

Danni all'agricoltura causati dai cinghiali. Manuela Rontini (PD): "Inserire presto la braccata"

Venerdì 8 Febbraio 2019
Manuela Rontini

"È urgente aumentare l’efficacia dei piani di controllo, per limitare i danni provocati dai cinghiali alla nostra agricoltura”: lo sostiene la consigliera regionale Pd Manuela Rontini, prima firmataria di una interrogazione sul tema sottoscritta anche dal collega Gian Luigi Molinari. Nell’atto ispettivo i dem chiedono di inserire la braccata tra i metodi di caccia previsti nei piani di controllo e di modificare il regolamento ungulati, dando la possibilità di utilizzare un maggior numero di cani durante la caccia in girata.

Chr. Hansen partner di Caviro Extra vince il premio di Azienda più sostenibile al mondo al WEF 2019

Martedì 5 Febbraio 2019
Caviro Extra - Stand Enomondo

Chr. Hansen, partner dell'azienda faentina Caviro Extra - realtà entrambe che si occupano di trasformare gli scarti di produzione dell’uva nel colorante naturale enocianina, utilizzato dall’industria alimentare - ha vinto il premio di Azienda più sostenibile al mondo al WEF 2019. «In Caviro siamo orgogliosi del lavoro che facciamo per dare vita alla nostra vision ogni giorno - afferma Fabio Baldazzi, Direttore Generale di Caviro Extra -. Oggi siamo particolarmente fieri di annunciare che uno dei nostri partner di lunga data, l’azienda Danese di bioscienza Chr. Hansen, ha ricevuto il premio “Most Sustainable Company in the World” in occasione del World Economic Forum 2019 a Davos, in Svizzera».

{data:spazio_pubblicitario}

Fiume Senio: la piena ha iniziato lentamente a calare ma permane l'Allerta rossa

Domenica 3 Febbraio 2019
Il fiume Senio

L'Allerta rossa per criticità idraulica resta valida fino alle 00.00 del 4 febbraio per la piena lungo l'asta del Reno

"Dalle 22:00 di sabato 2 febbraio la piena sul fiume Senio ha iniziato lentamente a calare" con queste parole Luca Piovaccari, Presidente dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna, ha aggiornato la cittadinanza sulla situazione del fiume da ieri sotto stretta sorveglianza, in seguito all'Allerta rossa comunicata dalla Protezione Civile.

Palazzuolo sul Senio colpita duramente dal maltempo: frana a Mantigno isola quattro famiglie

Sabato 2 Febbraio 2019
La frana verificatasi a Mantigno

L'ondata di maltempo verificatasi in queste ultime ore, in aggiunta alle alte temperature, che hanno sciolto la coltre di neve accumulatasi sui rilievi Tosco Romagnolo, stanno creando notevoli disagi a Palazzuolo sul Senio. Il borgo di confine tra Romagna e Toscana, oltre a dover fare i conti con la piena del torrente Senio, con il vento forte, che ha abbattuto diversi alberi e compromesso l'illuminazione pubblica, ha subito notevoli smottamenti di terreno in numerosi punti del territorio, anche lungo le direttrice provinciali più importanti. Il fatto più grave però si è verificato poco prima di mezzogiorno, lungo la strada comunale di Campigno, appena fuori dal centro abitato palazzuolese in località Mantigno.

Rischio esondazione fiumi. Nel comune di Ravenna allerta gialla per il weekend

Sabato 2 Febbraio 2019
Il fiume Montone in piena. Immagine di repertorio

Dalle 12 di oggi, sabato 2 febbraio 2019, alla mezzanotte di domani, domenica 3, sarà attiva nel territorio del comune di Ravenna l'allerta meteo numero 12, per criticità idraulica, emessa dall’Agenzia regionale di protezione civile e da Arpae Emilia Romagna. Per quanto riguarda il territorio del comune di Ravenna l’allerta è gialla, il grado di minore criticità. In parecchi dei territori circostanti l’allerta va da arancione a rossa, per criticità idraulica in alcuni casi e anche per criticità idrogeologica in altri.

{data:spazio_pubblicitario}

Associazioni faentine: “Nessuna risposta sui casi critici della mobilità in centro storico”

Martedì 29 Gennaio 2019
Corso Matteotti, Faenza (foto d'archivio)

“L’Assessore Bandini non risponde sulle criticità della mobilità in centro storico a Faenza, evidenziate da una nostra nota - dichiarano Circolo Legambiente Lamone Faenza, Fiab Faenza e Salvaciclisti Faenza -. Cita l’ipotesi di installare il sistema elettronico SIRIO all’ingresso dell’attuale Ztl, che però non ha alcuna relazione con i casi segnalati. Infatti le criticità sono in strade prive di limitazioni al traffico: Corso Matteotti e le sei vie che vi fanno affluire le auto non sono in Ztl. I tanti casi problematici del centro storico sono su strade prive di limitazioni. Occorre quindi eliminare il traffico, allargando la Ztl; installare SIRIO sulla modesta Ztl esistente non risolve gli attuali problemi della mobilità di pedoni e ciclisti". 

A Casola Valsenio incontro su "Acqua, aria e rifiuti: come cambiare abitudini per migliore la vita"

Giovedì 24 Gennaio 2019

L'amministrazione comunale di Casola Valsenio, con il patrocinio dell'Unione della Romagna faentina, organizza alcune serate pubbliche in cui protagonisti saranno tematiche al centro dell'attualità sociale, politica e culturale. Dopo l'apertura con Francesco Nicodemo, sul tema dell'informazione e fake news, il secondo appuntamento - giovedì 24 gennaio - sarà dedicato ai rifiuti L'incontro si terrà all'interno della sala "Nolasco Biagi" a partire dalle ore 20.30.

Associazioni faentine: "Corso Matteotti intasato: disagi insostenibili per pendolari e ciclisti"

Martedì 22 Gennaio 2019
Corso Matteotti, Faenza (foto d'archivio)

"In Corso Matteotti la situazione non è più sostenibile: la mobilità di pedoni e ciclisti è resa insicura dalle auto parcheggiate e in movimento." Queste le parole di apertura della nota inviata da Circolo Legambiente Lamone Faenza, Fiab Faenza e Salvaciclisti Faenza. "È un esempio di congestione dello spazio, aggravata dal Piano Sosta del 2013, che in centro storico ha ristretto marciapiedi e sedi stradali. In un tratto di Corso Matteotti - spiegano le associazioni - gli stalli per auto hanno invaso il marciapiedi; inoltre, moltissimi automobilisti parcheggiano anche in divieto di sosta, un abuso costante e fin troppo tollerato."

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it