Lunedì 27 Febbraio 2017

Economia

Alberto Mazzoni, Segretario della Confartigianato della Sezione di Faenza, interviene su un argomento purtroppo molto sentito dalle aziende, quello della legalità. E lo fa cogliendo l’occasione dell’esito positivo, nel contrasto ai furti ai danni delle aziende, ottenuto dall’Arma dei Carabinieri martedì scorso, a Faenza, quando ha arrestato tre ‘predoni’ in un cantiere edile.

Confagricoltura Ravenna: "Il mondo agricolo ha bisogno di regole certe e meno burocrazia”

Venerdì 24 Febbraio 2017

A Faenza il 2 marzo un convegno dal titolo 'Quale futuro per la frutticoltura fra criticità e opportunità?'

Confagricoltura Ravenna chiede con forza lo snellimento delle procedure burocratiche legate alle attività agricole, dal livello locale fino all'Europa, dove è in corso la discussione sulla riforma a medio termine della Pac (politica agricola comune). “Noi abbiamo bisogno - ha detto Giancarlo Bubani, presidente ravennate di Impresa agricola familiare, espressione di Confagricoltura – di poche regole, chiare, semplici e gestibili”.

Incontro pubblico su “Legge di stabilità e agricoltura” a Faenza organizzato dalla Cia di Ravenna

Giovedì 23 Febbraio 2017

Venerdì 24 febbraio nella Sala Bcc in via Laghi n. 79 a Faenza

Venerdì 24 febbraio è in programma l’incontro pubblico sul tema “Legge di Bilancio 2017”. Sarà Massimo Bagnoli, Responsabile dell’Ufficio Fiscale della Cia Nazionale, ad approfondire l’argomento e a metterne in evidenza gli effetti diretti e indiretti sul settore agricolo.

Confesercenti incontra IF: un'occasione di conoscenza per le imprese turistiche e del commercio

Mercoledì 22 Febbraio 2017

Giovedì 23 febbraio alle 15 Confesercenti Faenza propone alle imprese che operano nel commercio e nel turismo un momento di informazione e riflessione sul tema del turismo nell'area dell'Unione della Romagna Faentina. Dopo la fusione dell'Ente di Promozione turistica faentino con l'Ente imolese , dalla quale è nata IF (Imola Faenza Tourism Company) rottamando la “vecchia” Società d'Area Terre di Faenza, l'Associazione di Via Bettisi ha invitato proprio i vertici IF ad illustrare le azioni e le progettualità messe in campo dall'Ente per promuovere lo sviluppo del territorio.

Redazione di iograffio.it: Riconoscere la centralità dell’agricoltura nell’economia faentina

Martedì 21 Febbraio 2017

Ci sono dati che riguardano la nostra agricoltura, che potrebbero spaventare, ma ci sono persone e associazioni di produttori e cooperative capaci di vedere oltre il presente per cercare di far volgere al meglio questo nostro importante settore economico. Per questo va profuso il massimo impegno per riaffermare il ruolo centrale e di primo piano dell’agricoltura del nostro territorio, segnata da anni di crisi.

Faenza, un incontro alla CNA su leggi di incentivo, super/iper ammortamento e novità fiscali 2017

Martedì 21 Febbraio 2017

Questa sera, martedì 21 febbraio, alle 20:30, presso la propria sede di via San Silvestro 2/1, la CNA di Faenza promuove un incontro per approfondire le novità fiscali 2017 per le imprese, “Leggi di incentivo, super/iper ammortamento e novità fiscali 2017.

LA POSTA DEI LETTORI / Sul turismo, Riolo Terme è ferma al palo, anzi, indietreggia

Lunedì 20 Febbraio 2017

Alla luce dei dati riportati dall’assessore al turismo Gianluca Costantini, il 2016 è stato un buon anno in generale, ci sono segni positivi nella maggior parte della provincia. Purtroppo di negativo, di molto negativo, risalta Riolo Terme. Incredibile: nel paese collinare turistico-termale per eccellenza e tradizione un flop così fa pensare. Com'è possibile che tutti i paesi collinari siano in segno positivo e Riolo no?

Dalla Regione 10 milioni di euro per contenere i danni della cimice asiatica

Mercoledì 15 Febbraio 2017
Fonte: http://agricoltura.regione.emilia-romagna.it/

Manuela Rontini (PD): "Oltre al sostegno diretto per proteggere i frutteti, prosegue lo studio dedicato al parassita"

“Dalla Regione Emilia-Romagna arrivano risorse e proposte concrete per contenere i danni della cimice asiatica (Halyomorpha halys) e contrastarne il proliferare. L’assessore Simona Caselli, al convegno organizzato dall’assessorato all’agricoltura e dedicato all’argomento, ha infatti annunciato un bando da 10 milioni per finanziare l’acquisto e l’installazione da parte degli agricoltori di reti anti-insetto per la protezione degli impianti frutticoli a rischio". Lo dichiara la consigliera regionale PD Manuela Rontini, autrice di un’interrogazione alla Giunta dedicata proprio alle misure da adottare a riguardo.

L'Open Turismo di Costantini al Mattei: un buon confronto e l'occasione per vedere un po' di dati

Mercoledì 15 Febbraio 2017
Un momento dell'Open Turismo di questa mattina

Si è svolto oggi al Grand Hotel Mattei il secondo Open Turismo dell’era Costantini, il giovane assessore che si è insediato al comando di uno degli uffici più delicati dell'amministrazione di Ravenna. Si è trattato di un momento di confronto interessante, al quale hanno partecipato numerosi imprenditori del settore e durante il quale sono state presentate diverse importanti case history come quelle di Ravenna Festival, della Maratona di Ravenna Città d'Arte, dello Shuttle CRAB e del Parco Letterario le Terre di Dante.

Castel Bolognese / Le associazione di categoria: "Cantieri in centro, bisogna fare presto"

Martedì 14 Febbraio 2017
Ancora incerti i tempi di fine dei lavori in piazza Bernardi

Confesercenti e Confcommercio intervengono sui lavori di riqualificazione di piazza Bernardi e sul cantiere di piazza Fanti, manifestando la loro preoccupazione

Confesercenti e Confcommercio hanno consegnato oggi al sindaco di Castel Bolognese Meluzzi un documento unitario nel quale sono riassunte le loro considerazioni sul faticoso percorso dei lavori di ristrutturazione urbana di piazza Bernardi, il cuore della cittadina, e sulle prospettive future, con le relative richieste.
Di seguito il testo integrale del documento.

Azienda faentina premiata al Salon du Chocolat di Milano

Lunedì 13 Febbraio 2017

Grande soddisfazione per il “Laboratorio del Cioccolato” di Villa & Stacchezzini, azienda faentina associata Confcommercio Ascom Faenza da decenni e finalista alla 15^ Edizione dell’ambito Premio Tavoletta d'Oro al Salon du Chocolat di Milano.

Faenza, nel 2016 un turismo da record: dal 1997 un aumento dell'8% ogni anno

Giovedì 9 Febbraio 2017
Piazza del Popolo a Faenza

Le buone notizie per il turismo faentino arrivano direttamente dall'Ufficio statistica regionale, che segnala un buon trend di crescita delle presenze nella città manfreda.

Il sindaco di Solarolo sulla linea ferroviaria Castel Bolognese-Ravenna: "Diventi asse strategico"

Giovedì 9 Febbraio 2017
Foto di repertorio

All’Assemblea dei sindaci della Provincia di Ravenna, Fabio Anconelli ha chiesto il coinvolgimento di tutte le istituzioni interessate

Lo scorso 3 febbraio, nell’Assemblea dei sindaci della Provincia di Ravenna convocata dal presidente Michele de Pascale, si è parlato anche della criticità della linea ferroviaria Castelbolognese – Ravenna. Una tratta che rappresenta un asse logistico e di sviluppo fondamentale per il territorio provinciale, non solo per il trasporto locale dei cittadini, ma anche per il traffico delle merci, che con la progressiva riduzione del traffico su gomma possono raggiungere in modo più ecosostenibile il porto di Ravenna.

Un corso gratuito a sostegno della cultura green in cucina della Confesercenti

Giovedì 9 Febbraio 2017

Sarà rivolto a imprenditori e addetti delle imprese della ristorazione. Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre il 21 febbraio

Confesercenti Faenza organizza attraverso la sua struttura Formativa CESCOT un corso gratuito di 30 ore rivolto a imprenditori e addetti delle imprese operanti nella filiera tuistica della ristorazione (bar, alberghi, ristoranti, gastronomie ecc) .

È in vendita la Romagna Visit Card 2017: esteso il circuito a Comacchio e il ferrarese

Mercoledì 8 Febbraio 2017

Costerà 17 euro e consentirà un risparmio di 260 euro rispetto ai singoli ingressi. Ogni due Visit Card acquistate, in regalo una card “Just4Kids”, con ingressi gratuiti per bambini fino agli 8 anni

Si fa ancora più lunga la stagione turistica per chi vuole visitare la Romagna, grazie alla Romagna Visit Card 2017. È infatti già in vendita da questi giorni anche a Ravenna la card turistica che mette a disposizione l’ingresso gratuito in 54 beni delle province di Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini e, da quest’anno, anche Ferrara, oltre a sconti ed agevolazioni in una sessantina di altri siti; il tutto al costo di 17 euro, garantendo un risparmio pari a 260 euro (rispetto all’acquisto dei corrispondenti biglietti a prezzo intero di tutti i siti culturali convenzionati).

Coopstartup Romagna, in arrivo 48mila euro per startup cooperative innovative

Mercoledì 8 Febbraio 2017
Emiliano Galanti e Guglielmo Russo alla presentazione dell'iniziativa

Fino a dodicimila euro per costituire la propria cooperativa e crearsi la propria occupazione, il totale dei premi assegnati potrà arrivare a 48mila euro, sotto forma di fondi e servizi di supporto all’avviamento. Si avvicina la partenza di Coopstartup Romagna, il grande progetto di promozione di nuove imprese che Legacoop Romagna sta mettendo a punto insieme a Coopfond, Coop Alleanza 3.0 e Legacoop Emilia-Romagna.

Altri 28 milioni di euro per gli investimenti degli agricoltori dell'Emilia-Romagna

Martedì 7 Febbraio 2017

Accolte dalla Regione le sollecitazioni di Coldiretti: nuovi stanziamenti nel Piano di Sviluppo Rurale

Arriva dalla Regione Emilia-Romagna una buona notizia che farà felice oltre 40 imprese agricole del Ravennate. L’assessorato regionale all’Agricoltura ha, infatti, previsto lo stanziamento di ulteriori 28 milioni di euro quali risorse aggiuntive da destinare al finanziamento dei progetti di investimento delle imprese agricole nell’ambito del Piano di Sviluppo Rurale.

Traffici 2016: il Porto di Ravenna fa segnare un più 5% e “tiene” malgrado le turbolenze

Martedì 7 Febbraio 2017

In crescita il numero delle navi, 3.031 attracchi contro i 2.845 del 2016 (+6,5%). Il Porto “tiene” ma lavoriamo perché cresca e crei opportunità di sviluppo ed occupazione per questo territorio, dichiara il Presidente di AP Rossi

L'Autorità Portuale comunica che nel corso del 2016 la movimentazione complessiva nel Porto di Ravenna è stata di 25.962.764 tonnellate di merce, corrispondenti ad un 5 % in più rispetto all’anno precedente. In particolare gli sbarchi sono stati pari a 22.093.414 tonnellate, +4,9% sul 2015, e gli imbarchi hanno raggiunto 3.869.350 tonnellate, registrando un incremento rispetto al 2015 del 5,2%. 

Confesercenti Faenza organizza un corso per diffondere la "cultura green" in cucina

Martedì 7 Febbraio 2017

Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre il 21 Febbraio

Confesercenti Faenza organizza attraverso la sua struttura Formativa CESCOT un corso gratuito di 30 ore rivolto a imprenditori e addetti delle imprese operanti nella filiera tuistica della ristorazione (bar, alberghi, ristoranti, gastronomie ecc).

Domani la CNA faentina organizza un incontro sull'alternanza scuola-lavoro

Martedì 7 Febbraio 2017

Per parlare di Alternanza Scuola Lavoro (A.S.L.), si terrà domani, mercoledì 8 febbraio, alle ore 18, presso la CNA di Faenza in via San Silvestro, 2/1, l’evento “Scuola e Impresa per l’innovazione del territorio faentino. Gli strumenti della CNA per l’alternanza scuola lavoro e la didattica della creazione d’impresa”.

Faenza, rinviato l’incontro pubblico della Cia sul tema “Legge di stabilità e agricoltura”

Lunedì 6 Febbraio 2017

La Cia (Confederazione italiana agricoltori) fa sapere che l’incontro pubblico con Massimo Bagnoli, in programma questa sera lunedì 6 febbraio, a Faenza, è stato rinviato a causa di motivi di salute del relatore. L’appuntamento, volto ad approfondire la “Legge di Bilancio 2017” e a metterne in evidenza gli effetti diretti e indiretti sul settore agricolo, sarà recuperato venerdì 24 febbraio.

Legge di stabilità e agricoltura: domani incontro a Faenza con Massimo Bagnoli della Cia Nazionale

Domenica 5 Febbraio 2017

Domani lunedì 6 febbraio Massimo Bagnoli, Responsabile Ufficio Fiscale della Cia Nazionale, è a Faenza per approfondire la “Legge di Bilancio 2017” e metterne in evidenza gli effetti diretti e indiretti sul settore agricolo.

Coldiretti: "I giovani tornano nei campi", +12,1% nell'ultimo anno per imprese guidate da under 35

Venerdì 3 Febbraio 2017

Coldiretti lancia la nuova edizione di “Oscar Green”, premio per le aziende agricole innovative: aperte le domande fino al 31 marzo

Linea sempre più verde per l’agricoltura ravennate. Il ritorno nei campi dei ragazzi, mentre sul territorio la nascita di imprese condotte da under 35, rallentava, ha infatti subìto nell’ultimo anno una decisa accelerata. Al 30 settembre 2016, sulla base di un’analisi condotta da Coldiretti su dati del Registro delle imprese della Camera di Commercio bizantina, le aziende agricole guidate da giovani erano 195, con un aumento percentuale del 12,1% e un saldo attivo di 21 imprese – il più elevato tra tutti i comparti economici - rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente.

Referendum sul lavoro: due Sì per cambiare l’Italia. Parte la campagna della Cgil

Mercoledì 1 Febbraio 2017

Nel corso di una conferenza stampa la Cgil di Ravenna ha presentato anche alcuni dati sull'economia locale, che presenta ancora aspetti molto critici - Nel 2016 in provincia di Ravenna sono stati venduti oltre 1.800.000 voucher, il 17% in più rispetto al 2015

Gli italiani saranno presto chiamati a esprimersi sui due quesiti referendari promossi dalla Cgil. Anche se la data del voto non è ancora stata fissata e a livello politico ci sono grandi manovre per evitare o rinviare il temuto referendum. La Cgil chiede due Sì per arrivare all’abrogazione dei voucher, "massima espressione della precarietà moderna", e delle norme che "limitano la responsabilità solidale negli appalti". La Cgil è impegnata in una grande campagna di comunicazione per fare conoscere i quesiti referendari e le ragioni del voto. In provincia di Ravenna si è appena costituito il Gruppo di Sostegno ai due Sì. 

Turismo: un 2016 da record per l'Emilia Romagna, con oltre 48 milioni di presenze

Martedì 31 Gennaio 2017
Un 2016 da record per le presenze turistiche in Emilia Romagna, con un vero boom per le città d'arte

Crescono sia la clientela nazionale sia quella internazionale: segni positivi per Riviera, città d'arte, Appennino e il nuovo comparto della 'Ceramic Land'

Con 48,2 milioni di presenze, 1 milione in più rispetto al già buon 2015, sono numeri da record quelli fatti registrare nel 2016 dal turismo in Emilia-Romagna, dove si sono avuti 10,2 milioni di arrivi. Numeri che, se si considera il nuovo comparto introdotto nella rilevazione 2016 e che comprende le località che non rientrano nei prodotti turistici tradizionali (dalla terra della ceramica al Ravenna Festival e al festival Verdi), arrivano a 52 milioni di presenze e 11,7 milioni di arrivi. 

Anche Brisighella tra i Borghi più belli d'Italia da valorizzare assieme all'Istituto Beni Culturali

Lunedì 30 Gennaio 2017
I sindaci presenti alla firma dell'accordo

Siglata la convenzione tra IBC e l'associazione I borghi più belli d'Italia per sostenere musei e paesaggi culturali dell'Emilia Romagna

E’ stata siglata la convenzione tra l’Associazione "I Borghi più belli d’Italia” e l’IBC (Istituto Beni Culturali)  per valorizzare i musei e i paesaggi culturali dell’Emilia Romagna. Il 20 gennaio la firma ufficiale dell'accordo ha previsto l'avvio di una collaborazione per la valorizzazione dei territori dei Borghi più belli d'Emilia Romagna: Bobbio, Brisighella, Castell’Arquato, Compiano, Dozza, Fiumalbo, Fontanellato, Gualtieri, Montefiore Conca, Montegridolfo, San Giovanni in Marignano, San Leo, Verucchio e Vigoleno.

Danni alla castanicoltura: Rontini, Bagnari e Bessi (Pd) interrogano la giunta

Giovedì 26 Gennaio 2017
Marroni ovverosia castagne

Rontini, prima firmataria, Bagnari, Bessi: “Intervenire per rilanciare questo importante comparto agricolo”

La castanicoltura è un’importante risorsa naturalistica e riveste un ruolo fondamentale nella filiera agroalimentare della Regione Emilia-Romagna. Negli ultimi anni è stata letteralmente messa in ginocchio dalla comparsa, a partire dal 2002, della vespa cinese del castagno. La produzione di qualità che contraddistingue la nostra collina risente tutt’ora di un’alta presenza di ‘bacato’: i produttori sono costretti a scartare, in media, una percentuale tra il 25 e il 40% del raccolto, e i tempi di cernita risultano così più lunghi e complessi.

Faenza, siglato "Il patto per lo sviluppo" per dare nuovo slancio all'economia del territorio

Mercoledì 25 Gennaio 2017
I sottoscrittori del patto

La firma è avvenuta in Municipio alla presenza delle forze imprenditoriali e sindacali, insieme alle banche del territorio

Siglato nel pomeriggio di ieri in Municipio il “Patto per lo Sviluppo”, un documento strategico attraverso il quale le parti firmatarie si impegnano ad avviare e sostenere un percorso unitario mirato allo sviluppo economico, produttivo ed occupazionale del comprensorio faentino, nonché alla sostenibilità ambientale e all'innovazione sociale nel territorio. Hanno sottoscritto il documento Giovanni Malpezzi in qualità di Presidente dell'Unione dei Comuni della Romagna Faentina e i rappresentanti delle associazioni d'impresa, dei sindacati e delle banche locali che nei mesi scorsi hanno partecipato ai lavori preparatori della conferenza economica.

La Cassa di Ravenna: aumento di capitale a titolo gratuito da 174.660.000 a 343.498.000 euro

Martedì 24 Gennaio 2017

Il CdA propone un aumento gratuito del valore nominale delle azioni da 6 a 11,80 euro mediante utilizzo integrale della riserva statutaria e il parziale utilizzo di altre riserve

La Cassa di Risparmio di Ravenna Spa comunica che il Consiglio di amministrazione - "alla luce dell’attuale andamento del mercato finanziario ed in considerazione degli ingenti accantonamenti effettuati nel tempo" - ha deliberato di proporre ai Soci in occasione della prossima Assemblea straordinaria, un aumento gratuito del capitale sociale da 174.660.000 a 343.498.000 euro da realizzare attraverso un aumento gratuito del valore nominale delle azioni da 6,00 a 11,80 euro mediante utilizzo integrale della riserva statutaria e parziale utilizzo di riserve generate anche in sede di adozione dei principi contabili internazionali IAS. 

Anva e Fiva Ravenna: "Non fermiamo le procedure per il rinnovo delle concessioni"

Martedì 24 Gennaio 2017
Lo spostamento della scadenza delle concessioni al dicembre 2018 rischia di creare incertezza normativa

Confesercenti e Confcommercio sostengono la posizione delle Regioni in materia di concessioni per il commercio sulle aree pubbliche

Negli ultimi mesi la questione del rinnovo delle concessioni per il commercio su aree pubbliche, reso necessario dall’applicazione della Direttiva Servizi, si è inaspettatamente riaperta. E in un comunicato stampa diramato, Anva – Confesercenti e Fiva - Confcommercio  mettono in evidenza l'esigenza di intervenire per risolvere al più presto le problematiche ad essa connessa.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it