Lunedì 24 Settembre 2018

Sanità

Ausl Romagna fa il punto sulla situazione sulle malattie legate alla demenza in occasione della XXV Giornata mondiale dell'Alzheimer. Secondo i dati disponibili, Ausl Romagna spiega che la demenza è in crescente aumento nella popolazione generale ed è stata definita, secondo il Rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e Alzheimer Disease International, una priorità mondiale di salute pubblica.

Rotary Club Faenza. Al via gli incontri pubblici sul mondo della scuola, le imprese e la salute

Mercoledì 19 Settembre 2018
Anna Tampieri

Domani, giovedì 20 settembre, prende il via una nuova iniziativa del Rotary Club Faenza: una serie di incontri, rivolti alla cittadinanza, che intendono fare il punto principalmente su tre settori: mondo della scuola, imprese e salute. Agli incontri, che si terranno con cadenza mensile, prenderanno parte relatori di grande spessore. Giovedì, nell'aula 5 di Faventia Sales, nel complesso dei Salesiani, alle 18 la dottoressa Anna Tampieri inaugura il ciclo, affrontando il tema "La natura ispira chimici e ingegneri nella progettazione di materiali intelligenti".

Sanità. Provincia ed Ausl Romagna confermano il servizio di "epidurale" all’Ospedale di Ravenna

Martedì 18 Settembre 2018

“Nei giorni scorsi - comunica in una nota scritta il sindaco di Ravenna, Michele de Pascale - ho incontrato il direttore generale di Ausl Romagna Marcello Tonini e il direttore sanitario Stefano Busetti insieme ai sindaci di Faenza Giovanni Malpezzi, e di Lugo Davide Ranalli, per confrontarci sui temi dell'offerta sanitaria nei tre ospedali della nostra provincia, fra cui alcuni processi di riorganizzazione in atto. Nei prossimi giorni formalizzeremo in maniera congiunta alcune riflessioni su alcune criticità riscontrate e sulle priorità di intervento nei prossimi mesi."

{data:spazio_pubblicitario}

Festa del Volontariato. Una nuova ambulanza per l'associazione Pubblica Assistenza Città di Faenza

Domenica 16 Settembre 2018

In occasione della Festa delle Associazioni di Volontariato di Faenza, in programma oggi, domenica 16 settembre, in Piazza del Popolo a Faenza, l'associazione Pubblica Assistenza Città di Faenza inaugura una nuova ambulanza, acquistata grazie all'impegno costante e quotidiano dei nostri volontari, attivi 7 giorni su 7 sul nostro territorio e a disposizione della popolazione.

Virus West Nile: 87 casi in regione, 14 i morti accertati al 10 settembre, tre nel Ravennate

Martedì 11 Settembre 2018

Sono 87 al 10 settembre i casi di malattia neuroinvasiva da virus West Nile (Febbre del Nilo) in Emilia-Romagna, con 14 decessi (età media 80 anni, due a Modena, due a Bologna, tre a Ravenna e sette a Ferrara); poi 65 forme febbrili e 22 di infezione senza sintomi in donatori di sangue. Sono i dati diffusi in commissione dall'assessore regionale alla sanità, Sergio Venturi, e riportati dall'Ansa.

Vaccini. Marco Di Maio (Pd): Retromarcia di Lega e M5S, resta obbligo per iscrizione nidi e materne

Mercoledì 5 Settembre 2018

L'obbligo di vaccinazione per l'iscrizione ad asili nido e scuole dell'infanzia rimarrà. I partiti di governo si apprestano a compiere una vistosa retromarcia. Sostanzialmente cancelleranno la norma che loro stessi avevano introdotto al Senato e che avrebbe prorogato di un anno l'entrata in vigore dell'obbligo. Ad annunciarlo è il deputato Marco Di Maio (Pd), segretario della Commissione Affari costituzionali alla Camera.

{data:spazio_pubblicitario}

Sanità. Donato all'oncologia di Faenza un aspiratore medico chirurgico in memoria di Elena Baldi

Venerdì 31 Agosto 2018
L'apparecchiatura donata: sulla sinistra, personale medico, sulla destra i familiari di Elena Baldi

E’ stato un momento di grande emozione, la donazione, da parte della famiglia Montevecchi, di un’apparecchiatura all’unità operativa di Oncologia dell’Ospedale “per gli Infermi” di Faenza, in memoria della signora Elena Baldi.

West Nile Virus. Nuova vittima in Bassa Romagna, muore un uomo di 83 anni

Giovedì 30 Agosto 2018

Ancora una vittima per il virus West Nile in Bassa Romagna. È deceduto lunedì scorso all'ospedale Umberto I di Lugo, un uomo di 83 anni con pregresse patologie croniche, ricoverato con una febbre persistente, che le analisi hanno acclarato essere dovuta appunto al virus del Nilo.

Virus West Nile. Secondo decesso nel Ravennate. Dopo la donna di Faenza, muore un anziano di Lugo

Mercoledì 22 Agosto 2018

La zanzara che trasmette il virus West Nile ha fatto una seconda vittima nel Ravennate. Ieri all'Ospedale Umberto I di Lugo è morto un uomo di 85 anni - come riporta oggi la cronaca locale de Il Corriere di Romagna - residente a Lugo, ricoverato dai primi di agosto. L'uomo è uno dei sette casi individuati in provincia di Ravenna ed è il secondo caso di morte dopo quello della donna di 84 anni morta il 12 agosto a Faenza. 

{data:spazio_pubblicitario}

Virus West Nile. I consigli di Ausl Romagna su come limitare il rischio di contagio

Mercoledì 22 Agosto 2018

Per combattere la possibile diffusione della malattia causata dal cosiddetto West Nile Virus, che nel ravennate ha mietuto due vittime, ultima delle quali l'anziano lughese deceduto ieri all'ospedale Umberto I, Ausl Romagna ed enti locali hanno messo insieme le forze, allo scopo di intensificare la lotta alle zanzare, vero veicolo della malattia che colpisce generalmente soggetti anziani o in condizioni debilitate di salute.

Sanità. Firmato accordo sindacale con specialisti ambulatoriali: più presa in carico per assistiti

Lunedì 20 Agosto 2018

Prosegue, attraverso la firma di un nuovo accordo sindacale tra l’Azienda e i medici Specialisti Ambulatoriali, il percorso di qualificazione dell’offerta sanitaria e della presa in carico per gli assistiti di tutta la Romagna. L’accordo, firmato ieri sera, riguarda i professionisti, circa 240 quelli operanti in azienda, che si occupano prevalentemente di effettuare visite ed esami specialistici e che sono in convenzione con l’Azienda (ma anche veterinari, biologici, chimici e psicologi), rappresentati dalle sigle sindacali SUMAI, CISL medici e FeSPA.

Avis Faenza. Emergenza alta e anche un medico dà l'esempio donando sangue

Domenica 12 Agosto 2018
il dottor Levada

Possiamo chiamarlo "autosalasso". In estate l'emergenza si alza ed il bisogno di sangue cresce, così questa mattina al termine dei prelievi effettuati dai donatori, anche il dottore di turno, Francesco Levada, medico di Avis Faenza, ha pensato bene di dare il proprio contributo.

{data:spazio_pubblicitario}

Soccorso sanitario. Da Ferragosto in Emilia-Romagna attivo l’elicottero notturno dotato di visori

Sabato 11 Agosto 2018

Come cita una nota dell’Ansa, dal giorno di Ferragosto in Emilia-Romagna la corsa per salvare una vita potrà contare su una risorsa in più: da mercoledì prossimo infatti entrerà in azione un nuovo elicottero dotato di tecnologia Nvg (Night vision goggles), ovvero con visori a intensificazione di luce posizionati sui caschi dei piloti, che permetterà di utilizzare anche le basi di decollo e atterraggio non illuminate, con modalità operative analoghe a quelle diurne. 

Sanità & Assistenza sociale. Anche a Faenza arriva il Piano socio sanitario. Firmato l'accordo

Giovedì 9 Agosto 2018

“E’ un accordo importante perché definisce nel nostro Distretto socio sanitario l’intesa tra la Regione Emilia-Romagna e Cgil Cisl Uil regionali sui temi della sanità e dell’assistenza sociale, che sono una priorità per i lavoratori, i pensionati e per tutti i cittadini dei comuni di Brisighella, Casola Valsenio, Castel Bolognese, Faenza, Riolo Terme e Solarolo”. Esordiscono così Eolo Piancastelli della CGIL Faenza, Fabrizio Liverani della Cisl Romagna e Daniela Brandino della Uil di Ravenna illustrando i contenuti dell’accordo firmato nei giorni scorsi presso il Comune di Faenza dai sindacati confederali faentini, dalle relative federazioni dei pensionati, dal sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi in qualità di presidente del Comitato di Distretto e dalla dott.ssa Bianchin in qualità di direttore del Distretto.

Ospedale di Faenza. Insieme per Cambiare: "Necessario risolvere la questione del parcheggio"

Martedì 31 Luglio 2018

"Dopo l'ennesimo episodio accaduto venerdì scorso nel parcheggio dell'ospedale di Faenza - scrive Insieme per Cambiare -, dove un parcheggiatore abusivo, durante una fuga da un controllo, ha spintonato, forse inavvertitamente, una signora di 80 anni procurandole una seria caduta e un trauma cranico la lista Insieme per Cambiare ha presentato, in consiglio comunale, ieri, lunedì 30 luglio, un'interpellanza al Sindaco e alla Giunta per conoscere quali siano le soluzioni od interventi per risolvere definitivamente la questione del parcheggio dell'ospedale che non deve essere strumentalizzata a fine politici."

Punti nascita di Lugo e Faenza. Ausl Romagna: "Sicurezza del parto, garantita e sempre monitorata"

Lunedì 30 Luglio 2018
Foto di repertorio

"In riferimento al tema della sicurezza dei punti nascita di Lugo e Faenza - scrive in una nota la Direzione Sanitaria aziendale - intendiamo rimarcare quanto segue. Si condividono naturalmente, dal punto di vista strettamente tecnico, i dati derivanti dalle linee guida di settore in merito alle soglie di sostenibilità dei punti nascita e ai requisiti necessari per lo svolgersi del parto in sicurezza."

Politica. Insieme per Cambiare Faenza: Bene la decisione di potenziare organico al reparto ostetrico

Martedì 24 Luglio 2018

"Insieme per Cambiare" esprime apprezzamento per la decisione dell'Ausl di potenziare gli organici: “È con notevole soddisfazione che apprendiamo il ritorno dei “parti programmati” presso il presidio ospedaliero di Faenza, situazione questa che fa ben sperare in un futuro roseo per il nostro reparto di Ostetricia”, commenta il Presidente di Insieme per Cambiare Faenza Paolo Cavina.

Sanità. Bagnari (PD): “Ausl Romagna, strutture ravennati ancora sotto organico: a che punto siamo?"

Venerdì 13 Luglio 2018
Mirco Bagnari

“Alcune strutture sanitarie del territorio di Ravenna sono sotto organico e non riescono a fare fronte al flusso sempre crescente dei pazienti. A che punto sono le selezioni del personale che dovrebbero dare risposta a questo problema?” A domandarlo, in un’interrogazione rivolta alla Giunta regionale dell’Emilia-Romagna, è il consigliere regionale PD Mirco Bagnari.

{data:spazio_pubblicitario}

Politica. Sanità Romagna, M5S: "Convegno promuove modello integrato Ausl, è apertura al privato?"

Giovedì 12 Luglio 2018
Santa Cecilia Hospital di Cotignola

Nel mirino dei pentastellati anche "la volontà della Regione di riconoscere la possibilità alle strutture private di diventare IRCCS, che permetterebbe al Santa Cecilia Hospital di Cotignola d'intraprendere questo percorso"

“Un passaggio ‘strisciante’ dalla sanità pubblica a quella privata accreditata, che porterebbe i cittadini a pagare sempre di più per le spese sanitarie e a liste di attesa più lente”: è il sospetto sorto ad Andrea Bertani e Raffaella Sensoli del Movimento 5 stelle, dopo il convegno sul modello Ausl Romagna e sul sistema di sanità integrata tenutosi il 5 luglio alla clinica privata "Maria Cecilia Hospital" di Cotignola. 

Abolizione superticket. L’Altra Emilia-Romagna: Pura demagogia elettoralistica, inutile per tutti

Venerdì 6 Luglio 2018

Siamo ormai abituati ai roboanti annunci del Presidente Bonaccini, in sanità in particolare (esempio, tempi di attesa ed incrementi di personale) con il silente sostegno del suo assessore Venturi e l’agnostico plauso dei consiglieri regionali di maggioranza e dei segretari regionali dei sindacati confederali. Anche in questa occasione non si è smentito: ha annunciato l’abolizione del super ticket per le fasce di reddito tra i 36.000 ed i 100.000 euro anno. E’ solo demagogia sparsa a piene mani, inutile per i poveri ed i malati cronici. Ed anche per i ceti medi ed alti.

Abolizione superticket. Cgil, Cisl, Uil E-R: "Una giusta decisione a tutela delle fasce più deboli"

Martedì 3 Luglio 2018
Fonte Ansa.it

"La decisione della Regione Emilia Romagna di abolire il ‘superticket’, lasciandolo tuttavia in vigore per i redditi superiori ai 100mila euro, non può non vedere d’accordo le parti sociali. L’articolazione del ticket sanitario su base reddituale - affermano congiuntamente Luigi Giove, segretario generale Cgil Emilia Romagna, Giorgio Graziani, segretario generale Cisl Emilia Romagna e Giuliano Zignani, segretario generale Uil Emilia Romagna - accoglie in pieno quelle che sono le nostre richieste."

{data:spazio_pubblicitario}

Sanità. La Clinica dentale Santa Teresa all'interno de La Filanda di Faenza compie due anni

Mercoledì 27 Giugno 2018

In questo biennio, sono circa duemila le visite effettuate. Fino a metà luglio, iniziative gratuite per la prevenzione del cavo orale e della parodontite

Il team della sede faentina di Santa Teresa

Due anni fa, nel maggio 2016, la Clinica Dentale Santa Teresa – nata a Ravenna nel 2014 – inaugurò la propria seconda sede, all’interno dello shopping center “La Filanda” di Faenza (“integrando i già numerosi servizi dedicati alla salute”, come ha detto il direttore della Filanda, Luca Pancaldi”). Ventiquattro mesi dopo, i numeri della struttura sono decisamente interessanti (“abbiamo avuto circa duemila nuove visite”, ricorda la direttrice amministrativa, Monica Pezzi), e contribuiscono ad irrobustire una particolare “vocazione” del Centro commerciale, che ospita altre realtà a vario titolo legate al tema della salute.

Sanità. Continua l’opera di rinnovamento: il punto sull’ospedale “Per gli infermi” di Faenza

Lunedì 25 Giugno 2018

La Risonanza Magnetica è stata completamente rinnovata, procedono inoltre i lavori di ampliamento e ristrutturazione complessiva

Continua l’opera di infrastrutturazione e rinnovamento, edilizio e tecnologico, dell’Ospedale “Per gli Infermi” di Faenza. Nelle ultime settimane la Risonanza Magnetica Nucleare (Rmn) presente all’ospedale è stata completamente rinnovata con un nuovo software che l’ha rese più performante. Procedono inoltre i lavori di ampliamento e ristrutturazione complessiva dell’Ospedale. Tutto raccontato stamane, lunedì 25 giugno, in una conferenza stampa cui hanno partecipato il sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi, il direttore medico dell’Ospedale dottor Davide Tellarini, il direttore dell’Unità operativa di Radiologia dottor Carlo Orzincolo. 

Sport solidale. Asd Dorobike Team e Rotary Club Castelbolognese Romagna Ovest insieme per il cuore

Lunedì 18 Giugno 2018

Sabato pomeriggio, 16 giugno, presso il Circolo Santa Maria della Serra, sulle prime colline castellane, si è svolta la prima edizione di “pedaliAMO il cuore” iniziativa a scopo benefico promossa dall’ASD Dorobike Team con il patrocinio del locale club del Rotary e del Comune. Complice un meteo particolarmente favorevole, i quasi 100 presenti, si sono divisi fra la pedalata in direzione di Monte Mauro e la camminata fino a raggiungere i “buldùr” (i vulcanetti) e un rifugio scavato nella roccia in occasione dell’ultimo grande conflitto bellico. 

{data:spazio_pubblicitario}

Sanità. Approvato bilancio preventivo 2018 Ausl Romagna: 40 milioni d’investimenti negli ospedali

Giovedì 14 Giugno 2018

La Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria (Ctss) della Romagna (composta dai 73 Sindaci del nostro territorio) ha approvato il Bilancio preventivo 2018 dell'Ausl Romagna (Voti a favore 37, contrari il Comune di Tredozio, astenuti 6). Si tratta di un bilancio predisposto in base alle linee di programmazione regionali, coerente con l’obiettivo di equilibrio economico finanziario disposto dalla Regione Emilia-Romagna. 

Lavoro. Usl Romagna, concorso pubblico per Infermieri: Uil organizza corso di preparazione all'esame

Lunedì 11 Giugno 2018
Foto di repertorio

Lo scorso 29 maggio è stata pubblicata sul sito dell’Azienda USL della Romagna, alla sezione “BACHECA DETERMINAZIONI PUBBLICHE”, la DETERMINA n° 1603 con la quale si annuncia l’imminente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del predetto bando di concorso peraltro apparso sul BUR Emilia-Romagna n.160 del 06.06.2018.

Innovazione. Faenza: studio su carcinoma del colon retto premiato all'Oncology Science Conference

Venerdì 8 Giugno 2018
Un momento della premiazione

Un progetto dell'Ospedale di Faenza riconosciuto tra i più innovativi nella ricerca indipendente dall'Oncology Science Conference, che si è tenuta a Milano il 20 e 21 maggio scorsi. In questa occasione, coordinati da un Board scientifico di altissimo rilievo, i ricercatori si sono confrontati sulle diverse problematiche di conduzione, finanziamento e sviluppo delle idee innovative in campo oncologico.

{data:spazio_pubblicitario}

Sanità. Riconoscere ictus e infarto: Ausl lancia una campagna informativa, testimonial Raul Casadei

Martedì 5 Giugno 2018
Una delle due pillole video della campagna

Portare a conoscenza dei cittadini i sintomi dell’infarto e dell’ictus e l’importanza di attivare immediatamente il 118 per accedere tempestivamente alle cure. Con questo obiettivo l’Azienda USL della Romagna sta lanciando in questi giorni la nuova campagna informativa “CON IL CUORE, CON LA TESTA”. La campagna - realizzata con la generosa collaborazione, in qualità di testimonial, di Raoul Casadei, che presta il proprio volto e la propria voce per veicolare un messaggio semplice ma fondamentale: “AIUTACI A SALVARTI LA VITA” – è stata presentata stamattina, lunedì 4 giugno, in una conferenza stampa a Ravenna. 

Sanità. Confcooperative Ravenna dona 61 mila euro per l'acquisto di una Colonna Laparoscopica 4k

Lunedì 4 Giugno 2018
Confcooperative Ravenna

61.000 euro: è questa la risposta che le Cooperative del territorio aderenti a Confcooperative hanno dato all’appello lanciato dal professor Giampaolo Ugolini, primario di Chirurgia dell’Ospedale di Faenza per l’acquisto di una colonna laparoscopica 4k. L’impegno della cooperazione è stato sugellato sabato 2 giugno a Faenza in una Piazza del Popolo gremita per la XXVI della Festa della Cooperazione. 

Sanità. Potenziati i servizi di Guardia Medica in occasione della festività del 2 giugno

Martedì 29 Maggio 2018
Foto di repertorio

Sono stati potenziati i servizi di continuità assistenziale (guardia medica) in occasione della festività del 2 giugno prossimo (per la precisione nelle giornate di venerdì 1, sabato 2 e domenica 3). In primo luogo la centrale operativa della continuità assistenziale sarà potenziata con un medico in più nel turno diurno (ore 8 – 20).

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it