Domenica 19 Maggio 2019

Sanità

Ospedale. A luglio Faenza sarà dotata di una nuova TAC che eroga l'80% in meno di radiazioni

Sabato 18 Maggio 2019
La tac mobile collocata vicino al pronto soccorso

Un’elevata qualità diagnostica unita a una sensibile riduzione della dose di radiazioni erogata al paziente e a una maggior velocità nell’esecuzione degli esami: sono questi i principali punti di forza di Revolution Evo, il nuovo tomografo computerizzato che sarà installato presso l’ospedale di Faenza nel prossimo mese di luglio: sono in corso, presso l’ospedale, i lavori per “accogliere” l’apparecchiatura. Del valore di 500.000 euro, la Tac verrà utilizzata per applicazioni in diversi campi: neurologico, oncologico e total body.

Donazioni. Arriva computer portatile per l'ambulatorio urgenze pediatriche dell'ospedale di Faenza

Venerdì 17 Maggio 2019

L'ha donato il Circolo filatelico numismatico faentino

Un nuovo computer portatile per rendere sempre più efficaci le prestazioni dell’Ambulatorio Urgenze Pediatriche (pronto soccorso pediatrico) dell’Ospedale di Faenza. A donarlo, il Circolo Filatelico Numismatico “Torricelli” di Faenza, che lo ha consegnato alcuni giorni fa nel corso di una piccola cerimonia.

Sanità. Dove ci sono Case della salute sono - 21% gli accessi in 'codice bianco' al Pronto soccorso

Giovedì 16 Maggio 2019

In Emilia-Romagna le Case della salute fanno bene al sistema sanitario regionale. I dati dei primi anni di funzionamento delle strutture sanitarie polifunzionali aperte su tutto il territorio, da Piacenza a Rimini, parlano chiaro: tra il 2009 e il 2016, dove c’è una Casa della salute, si sono ridotti del 21,1% gli accessi al Pronto soccorso per cause che non richiedevano un intervento urgente, i cosiddetti ‘codici bianchi’. Percentuale che ha sfiorato addirittura il 30% quando il medico di medicina generale opera all’interno della Casa.

{data:spazio_pubblicitario}

Nuovo percorso regionale celiachia: cosa cambia per gli utenti dell'Ausl Romagna

Giovedì 16 Maggio 2019

A partire dal primo luglio 2019, in Emilia-Romagna per i cittadini affetti da celiachia sarà più semplice ’fare la spesa’: da quella data, infatti, la Regione renderà operativo il nuovo percorso di approvvigionamento dei prodotti privi di glutine a carico del Servizio sanitario, sostituendo l’attuale modalità di erogazione dei buoni cartacei con un corrispondente valore mensile (dai 56 ai 124 euro, a seconda del sesso e dell’età) in formato elettronico. Una semplificazione significativa, pensata per facilitare il più possibile le modalità di approvvigionamento dei prodotti da parte degli assistiti, che in questo modo potranno fare tutto per via informatica; un risparmio di tempo per le persone, ma anche di denaro per la pubblica amministrazione.   

Sanità. E' l'Emilia-Romagna la regione con i tempi di attesa più brevi per accedere alle prestazioni

Mercoledì 15 Maggio 2019

In Emilia-Romagna, non supera mediamente i 30 giorni l’attesa dei cittadini per accedere alle prestazioni sanitarie. E’quanto emerge dal secondo Rapporto “Osservatorio sui tempi di attesa e sui costi delle prestazioni sanitarie nei sistemi sanitari regionali” promosso dalla Funzione pubblica Cgil e dalla Fondazione Luoghi comuni, presentato oggi a Roma. Una fotografia delle condizioni delle prestazioni sanitarie in Italia, tra liste d'attesa e costi, tra pubblico e privato che colloca l’Emilia-Romagna la prima tra le regioni italiane ad aver drasticamente ridotto i tempi di erogazione di visite ed esami. 

Sanità. Nuovi Pronto soccorso in Emilia-Romagna: moderni, confortevoli, con più personale

Martedì 14 Maggio 2019
Render "Nuovi Pronto Soccorso"

La permanenza nei Pronto soccorso dovrà durare al massimo sei ore

Nuovi Pronto soccorso negli ospedali dell’Emilia-Romagna. Ripensati negli spazi, più moderni e confortevoli, con ancor più personale specializzato, la riorganizzazione della presa in carico e una permanenza che non potrà andare oltre le sei ore, per un obiettivo chiaro e ambizioso: ridurre al massimo i tempi di attesa per le persone. È il traguardo a cui punta la Regione con un piano dedicato.

{data:spazio_pubblicitario}

Giornata Internazionale dell'Infermiere. A Faenza corsi di primo soccorso e di difesa personale

Sabato 11 Maggio 2019

La Giornata Internazionale dell’Infermiere è in programma domenica 12 maggio al complesso degli ex Salesiani a Faenza. Questa ricorrenza si festeggia ogni anno nel giorno della nascita di Florence Nightingale (12 maggio 1820), considerata la fondatrice delle Scienze infermieristiche moderne.

Ausl Romagna. Al via la campagna vaccinale per i nati nel 1954 contro il "fuoco di Sant’Antonio"

Venerdì 10 Maggio 2019

È partita, in tutto il territorio dell’Ausl Romagna, la campagna vaccinale contro l’Herpes Zoster. Si tratta di una campagna rivolta a tutti i cittadini che, quest’anno, compiono 65 anni d’età (nati nel 1954). L’Herpes Zoster, conosciuto anche come “fuoco di Sant’Antonio”, è una patologia frequente e debilitante, dovuta alla riattivazione del virus della varicella. Dopo la varicella, infatti il virus non viene eliminato ma rimane presente nel sistema nervoso.

Ausl Romagna. Parere positivo dei sindaci romagnoli sul Bilancio di Esercizio 2018

Mercoledì 8 Maggio 2019

A Faenzaè previsto l’avvio dei lavori di ristrutturazione e adeguamento di varie aree del nosocomio, unitamente al completando dei lavori del nuovo Pronto Soccorso

Questa mattina si è riunita la Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria (CTSS), il “parlamentino” dei 73 Sindaci e dei 3 Presidenti di Provincia della Romagna che si occupa della sanità romagnola. La CTSS ha preso in esame il Bilancio di Esercizio 2018 dell’Azienda USL della Romagna, che ha un valore di oltre due miliardi e mezzo di euro, e lo ha approvato all’unanimità.

{data:spazio_pubblicitario}

Elezioni. Brisighella, la candidata a sindaco Angela Esposito parla di "ospedale di comunità"

Martedì 7 Maggio 2019

Ospite il presidente della Regione E-R Stefano Bonaccini

Prosegue la campagna elettorale di Angela Esposito, candidata sindaco di Brisighella, con un incontro che si svolgerà domani, mercoledì 8 maggio, alle 18.30, alla sala Ambra del Circolo Arci di via Barduzzi 11, dove si parlerà infatti di “ospedale di comunità” alla presenza di Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna.

Sanità. Al via i lavori di ristrutturazione all'ospedale di Faenza: nuovo ingresso da vicolo Cantoni

Lunedì 6 Maggio 2019
Ingresso alternativo da vicolo Cantoni

Parte oggi, lunedì 6 maggio, un primo blocco di lavori inserito in un più ampio contesto di interventi di trasformazione, ristrutturazione, ampliamento e adeguamento alle norme di sicurezza dell’ospedale di Faenza. Questo primo blocco è relativo al risanamento dei tetti della parte di ospedale rivolta verso corso Mazzini. La realizzazione dell’impalcatura necessaria ai lavori comporterà, di conseguenza, la temporanea inagibilità dell’ingresso ospedaliero posto su corso Mazzini, a partire da mercoledì 8 maggio per una durata di circa dieci giorni (salvo proroghe che saranno comunicate). 

Ausl Romagna, domenica 5 maggio si celebra la Giornata mondiale dell’Igiene delle Mani

Sabato 4 Maggio 2019
Foto d'archivio

Domenica 5 maggio gli operatori sanitari di tutto il mondo celebreranno ogni anno la Giornata dell’Igiene delle Mani. Le strutture sanitarie e socio-sanitarie che hanno recepito le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e, in particolare, il Progetto “Cure pulite sono Cure Sicure” adottano diverse iniziative attraverso le quali si vuole ricordare l’importanza di questo tema. Si è scelta questa data, informa Ausl Romagna, perché il 5 ricorda le dita delle mani.

{data:spazio_pubblicitario}

A Faenza in arrivo un congresso sull'instabilità acuta del gomito

Venerdì 3 Maggio 2019

A Faenza SIGASCOTime-Out organizza sabato 4 maggio 2019 il Congresso scientifico dal titolo “Instabilità Acuta Gomito”.

Ausl Romagna. Assunzioni "sospette" nel mirino della Lega. Massimiliano Pompignoli interroga Regione

Martedì 23 Aprile 2019
Foto d'archivio

La procedura di selezione per l’assunzione di dieci collaboratori legali e amministrativi, all’interno dell’Ausl Romagna, è al centro di un’interrogazione del consigliere regionale della Lega Massimiliano Pompignoli, che solleva “qualche sospetto sui criteri di selezione, i requisiti e la natura di alcune posizioni contrattuali che sembrerebbero essere ‘fatte su misura’ per amici di e parenti di.”

Servizi della guardia medica potenziati in occasione delle festività pasquali

Giovedì 18 Aprile 2019
Immagine di repertorio

I servizi della guardia medica saranno potenziati in occasione delle festività pasquali e successive (25 aprile e primo maggio).

Il 14 aprile è la Giornata nazionale dei trapianti. In Romagna in aumento i donatori

Sabato 13 Aprile 2019

Domenica 14 aprile si celebra la Giornata nazionale per la donazioni di organi e tessuti promossa dal ministero della Salute, dal centro nazionale Trapianti, dalle Regioni e dalle associazioni di volontariato. Per i comitati locali Donazione Organi e Tessuti, composti da rappresentanti delle istituzioni pubbliche (scuola, comune, AUSL) e delle associazioni di volontariato attive sul territorio è l’occasione "per richiamare - si legge nella nota di Ausl Romagna - l’attenzione sull’importanza di donare gli organi dopo la propria morte, un gesto di grande generosità che può salvare la vita anche a più di una persona."

Alfonso Zaccaria: aiutateci a costruire la Casa AIL a Ravenna per combattere i tumori del sangue

Mercoledì 10 Aprile 2019
Alfonso Zaccaria Presidente AIL Ravenna

Alfonso Zaccaria è Presidente AIL Ravenna da quattro anni, ed è il medico che ha fondato l’associazione 25 anni fa, quindi AIL è un po’ la sua casa. Fino a qualche anno fa Zaccaria era Primario di Ematologia a Ravenna, ora è in pensione ma il suo tempo lo impiega ancora in ospedale: “Sono qui in AIL tutte le mattine con le segretarie e i volontari per seguire le iniziative che abbiamo in corso, soprattutto adesso in periodo pasquale: abbiamo le uova dell’AIL. C'è stata anche la maratona di Cervia dove eravamo presenti con il nostro banchetto. Ogni settimana c'è qualche manifestazione a cui partecipiamo.” 

Terza età e emarginazione. Il gruppo I Girasoli di Faenza e Russi presenta "Residenze Aperte"

Mercoledì 10 Aprile 2019

Le residenze per anziani del gruppo I Girasoli di Faenza e Russi hanno ideato il progetto "Residenze aperte". Obbiettivo è di creare, nei centri di aggregazione, incontri tra generazioni e realtà diverse per valorizzare l’età senile. “Spesso sento dire che le case di riposo sono luoghi di chiusura e di parcheggio permanente” dice Rossella Zufacchi, psicologa, ideatrice del progetto, “noi intendiamo fare il contrario: crediamo nel valore di ogni età e lo dimostriamo realizzando questo progetto”.

{data:spazio_pubblicitario}

Sanità. 1.200 nuove assunzioni nel Servizio sanitario regionale nei primi 3 mesi del 2019

Lunedì 8 Aprile 2019
Immagine di repertorio

Investimento da 24 milioni di euro per immissioni in corsia e nei servizi in tutti i territori

Tanti nuovi, più giovani, e con contratti a tempo indeterminato, in un contesto che registra percentuali di turnover da record, mediamente del 120% e con punte superiori al 150% per gli infermieri. È l’ultima fotografia del personale impiegato nel Servizio sanitario regionale dell’Emilia-Romagna, che restituisce un quadro complessivo nel quale i numeri parlano da soli.
Per quanto riguarda l'Azienda Usl della Romagna: nel 2018 sono state assunte 976 persone, tra comparto (619) e dirigenza (357). La percentuale di turnover 2018, relativa ai dipendenti, è del 137%.


Fibromialgia: passi avanti sulle cure non farmacologiche

Mercoledì 3 Aprile 2019

Manuela Rontini: “chiediamo la gratuità per l’agopuntura se efficace”

  La malattia ‘invisibile’ sta lentamente emergendo: grazie anche alle Linee di indirizzo regionali, in Emilia-Romagna la Fibromialgia viene finalmente diagnosticata e trattata. C’è ancora molto da fare, comunque, specie sul fronte delle cure.

Avis Faenza, ai donatori di plasma il mercoledì in omaggio un apertivo “in giallo”

Martedì 2 Aprile 2019
Foto d'archivio

Tutti i mercoledì di aprile Avis Faenza promuove la donazione del plasma con un #HappyHour: dalle 15.30 alle 18.30 appuntamento al Bistrò Rossini di Faenza. I donatori che effettuano una donazione nella giornata prefissata, saranno omaggiati di un aperitivo “in giallo”.

{data:spazio_pubblicitario}

Evento informativo. A Faenza si parla degli update sulla terapia della Sclerosi Multipla

Venerdì 29 Marzo 2019

Domani, sabato 30 marzo, dalle 9 alle 13 alla Sala Giovanni delle Fabbriche in via Antonio Laghi 79 a Faenza si parlerà degli update sulla terapia della Sclerosi Multipla. 

Rotary Club Faenza dona all’ospedale per gli infermi una poltrona pesapersone

Giovedì 28 Marzo 2019

Il Rotary Club Faenza ha donato all’ospedale per gli infermi di Faenza una poltrona pesapersone, che sarà destinata al reparto di geriatria. Lo strumento, ha sottolineato il primario del reparto, Anna Laura Spinelli, rappresenta un valido aiuto per il personale, dato che la corretta valutazione del peso dei pazienti (che spesso allettati non possono essere pesati su una normale bilancia) è determinante nelle cure da adottare.

Tumore al seno. Torna “Se non ora, quando? La prevenzione è vita” al Poliambulatorio Physiomedica

Mercoledì 27 Marzo 2019
Immagine di repertorio

Il 6 aprile al Poliambulatorio Physiomedica di Faenza visite ed esami al costo simbolico di 20 euro, devoluti a Fiori d’Acciaio

Dopo il grande successo della prima edizione, torna “Se non ora, quando? La prevenzione è vita”, la giornata che il Poliambulatorio Physiomedica di Faenza insieme all'associazione Fiori di Acciaio dedica alla prevenzione del tumore al seno. L’evento si svolgerà sabato 6 aprile dalle 9 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17.30 alla sede del centro medico, in via Malpighi 150 a Faenza.

{data:spazio_pubblicitario}

Cinque per Mille 2017. Soddisfazione dell'Istituto Oncologico Romagnolo: superato il milione di euro

Mercoledì 27 Marzo 2019

In questi giorni l’Agenzia delle Entrate ha reso noti i risultati per il 2017 degli enti destinatari del Cinque per Mille, quota dell’imposta IRPEF che lo stato italiano ripartisce tra le organizzazioni che svolgono attività socialmente rilevanti. La causa della lotta contro il cancro in Romagna ha dimostrato di godere di ottima salute: sia IOR che IRST hanno aumentato sia il numero di sottoscrizioni che l’importo totale dello speciale contributo.

Sanità. Dall'Emilia Romagna alla Cina: GVM con Eurosets esporta l’innovazione biomedicale

Lunedì 18 Marzo 2019
Antonio Petralia CEO - sede Cina

GVM Care & Research raggiunge l’Oriente grazie alla qualità e all’innovazione di Eurosets, azienda con sede nel cuore del distretto biomedicale di Medolla (MO), che progetta, produce e commercializza dispositivi biomedicali, in particolare per l’ambito cardiopolmonare. Dall’Emilia Romagna alla Cina: Eurosets ha inaugurato la filiale cinese a Suzhou (provincia dello Jiangsu), non lontano da Shanghai. A tagliare il nastro Antonio Petralia, CEO di Eurosets.

Sit-in di protesta del Comitato Libertà e Salute di Faenza a Ravenna contro i vaccini obbligatori

Sabato 16 Marzo 2019

Il Comitato Art. 32 Libertà e Salute di Faenza promuove per lunedì 18 marzo un sit-in di protesta davanti al Provveditorato degli Studi di Ravenna dalle 10 alle 13 in via di Roma 69. "Siamo un’associazione - afferma il comitato - di genitori nata nel 2017 a seguito della legge che rende obbligatori 10 vaccini e chiediamo libertà di scelta terapeutica e vaccinale. Chiediamo ai dirigenti scolastici che applichino correttamente la legge vigente e si facciano garanti della tutela di un sereno percorso di crescita dei bambini tutti."

{data:spazio_pubblicitario}

Ausl Romagna. Firmato l’accordo integrativo del comparto: soddisfatti i Sindacati

Sabato 16 Marzo 2019
Foto di repertorio

Ausl Romagna: è stato firmato l’accordo integrativo del comparto. “Con gli accordi sottoscritti nella serata del 13 marzo, - dichiarano FP CGIL, CISL FP, UIL FPL – si è concluso il percorso che ha realizzato gli obiettivi fissati dai Sindacati nella piattaforma rivendicativa 2015/2018 e si è data applicazione ad importanti istituti introdotti dal nuovo CCNL, ponendo le basi per realizzare quanto previsto nella nuova piattaforma rivendicativa che i sindacati confederali hanno presentato dopo la sottoscrizione del nuovo contratto nazionale, in coerenza con quanto realizzato negli anni precedenti mantenendo come obiettivo l’armonizzazione dei principali istituti contrattuali in una ottica di valorizzazione, dei titoli, delle esperienze e dell’impegno dei circa 12000 dipendenti dell’Ausl della Romagna”. 

Faenza. Pier Vittorio Fognani dona all'ospedale "degli Infermi” la ceramica “Madonna delle Grazie”

Mercoledì 13 Marzo 2019

Si è svolta questa mattina una sobria cerimonia di inaugurazione di una scultura in ceramica donata all’Ospedale di Faenza, dall’artista Pier Vittorio Fognani. Erano presenti l’assessore alla Cultura del Comune di Faenza Massimo Isola, il vicesindaco di Riolo Terme Francesca Merlini, il direttore medico dell’Ospedale di Faenza dottor Davide Tellarini, oltre naturalmente all’autore dell’opera donata, che è stato ringraziato dal dottor Tellarini.

Rete oncologica romagnola. Incontro con il professor Dino Amadori al mulino Scodellino

Lunedì 11 Marzo 2019

Domani, martedì 12 marzo, alle ore 16 il professor Dino Amadori, Direttore Scientifico IRST IRCCS e Presidente IOR, sarà al mulino Scodellino per un incontro durante il quale si parlerà della rete oncologica romagnola. Il tema è delicato ed è chiaro che una rete delle unità oncologiche romagnole può potenziare la ricerca che si potrebbe tradurre in benefici per la salute dei malati oncologici.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it